“Lobby alive”: il nuovo concept presso l’Nh Milano Touring

Il soggiorno visto come il viaggio, esperienziale e non di passaggio. Inclusivo e conviviale. Questo è il mindset dell’Nh Milano Touring, che nasce a pochi passi da alcuni luoghi chiave come il Quadrilatero della Moda e la Stazione Centrale, e che apre le sue porte alla città meneghina, in un modo del tutto informale e convivale.

Nh Milano Touring svela il concept Lobby Alive, nato dalla volontà di NH Hotel Group di ripensare gli spazi comuni e trasformarli da luogo di transito o passaggio a punto di incontro tra le persone: una lobby dove trovare zone di co-working, scambiare quattro chiacchiere, leggere un libro o sorseggiare un drink. 



La nuova lobby di NH Milano Touring presenta inoltre una nuovissima area Food&Beverage, che prende invece ispirazione dalla “Milano da bere” per ricreare un ambiente friendly e divertente. All’interno di questa zona si trova il Camelia’s Yard – Milano Social Bistrot che comprende il Cocktail Bar e il Ristorante che si ispira a uno storytelling legato all’antico giardino milanese e propone un’offerta gastronomica unica, sia a pranzo che a cena. 

In questa zona, l’atmosfera che si respira è fresca e gioiosa: un piccolo giardino riprodotto attraverso una parete di piante verdi, una carta da parati Tropical style, comode poltroncine colorate COCO di Calligaris Contract e un grande biliardo invitano al relax e allo svago, proprio a ricordare lo spirito conviviale dei giardini condominiali milanesi degli anni ’20 e ’50, molto curati e con ampi spazi verdi, spesso nascosti e per questo molto più intimi. 



Le 282 camere dell’ NH Milano Touring permettono, inoltre, di scegliere tra un design classico o contemporaneo.

Tutte spaziose e confortevoli sono dotate di Wi-Fi gratuito. 
Alcune di esse si affacciano sul Duomo, Piazza della Repubblica e lo skyline del quartiere finanziario.

Sito

Instagram 

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi