Netflix, le nuove uscite di luglio da Stranger Things a Resident Evil 

A estate ormai inoltrata, è tempo di nuovi arrivi per la piattaforma streaming più scelta al mondo che continua ad arricchire il suo portfolio. Gli abbonati Netflix si troveranno nei mesi più caldi dell’anno nuovi film, serie TV, documentari e TV show.

Stranger Things 4 a luglio su Netflix

Sicuramente il primo posto se lo aggiudica Stranger Things 4, divisa in due volumi tra giugno e luglio. Ritorniamo ad Hawkins per scoprire le nuove battaglie contro il male di Undici, Mike, Dustin, Will, Lucas e gli altri amatissimi personaggi. Il secondo volume avrà molti colpi di scena e sviluppi importanti. Sembra che si raggiunga finalmente l’epilogo dello scontro tra bene e male. Tuttavia, ancora una volta, a sorpresa di quanti molti si aspettavano il finale resta aperto. In questi ultimi quattro episodi, ritroviamo le classiche dinamiche della serie basate su amicizia, amore, paura e ansia: tutti i temi adolescenziali dei protagonisti a cui ci si affeziona stagione dopo stagione. L’horror prende sempre più il sopravvento tra scene sempre più paurose e spezzoni decisamente più splatter rispetto ai precedenti. Un’altra particolarità è la correlazione tra la serie e il mondo cristiano: basti pensare alla figura di Vecna che incarna il demonio moderno, ai pipistrelli e al fuoco come simboli del girone infernale. Infine, i protagonisti hanno finalmente modo di raccontarsi ed esprimere al meglio le proprie emozioni e sentimenti: il piccolo Will in maniera velata prova a dichiararsi al suo compagno d’avventura.

Su Netflix arriva Resident Evil, la live action

Rimanendo sempre sul genere horror dal 14 luglio sbarcherà su Netflix Resident Evil. I fan dell’omonima saga saranno felicissimi del ritorno del cult horror sulla piattaforma streaming.

La serie è una live action del videogioco survival horror e racconta una nuova storia su due linee temporali diverse. Nella prima, le sorelle quattordicenni Jade e Billie Wesker si trasferiscono a New Raccoon City, una città di industrie e uffici a cui devono abituarsi loro malgrado. Più passa il tempo, più si rendono conto che il padre potrebbe nascondere oscuri segreti capaci di distruggere il mondo. Nella seconda siamo catapultati nel futuro, una decina di anni dopo. Sulla Terra abitano ormai meno di quindici milioni di persone e oltre sei miliardi di mostri: persone e animali infettati dal virus T. Una Jade trentenne cerca di sopravvivere in questo nuovo mondo tormentata dai segreti del passato che riguardano la sorella, il padre e se stessa. 

Dall’horror al thriller con Quella Notte Infinita

Quella Notte Infinita è il nuovo thriller carcerario disponibile su Netflix con protagonista un volto di Narcos. La vicenda si svolge nell’arco di una sola lunga notte. Luis Callejo e Alberto Ammann (il Pacho Herrera di Narcos) sono i protagonisti di questa serie d’azione, dal titolo originale Baruca. Il 24 dicembre un gruppo di uomini pesantemente armati nel carcere psichiatrico di Monte Baruca assedia l’isolata prigione interrompendo le comunicazioni col mondo esterno. L’obiettivo è catturare il serial killer Simón Lago (Callejo), uno dei detenuti. Questa è l’unica richiesta degli aggressori: se Lago verrà consegnato loro, tutto si risolverà in pochi minuti. Ma il direttore della prigione, Hugo (Ammann), si oppone fermamente alla richiesta, portando la sua squadra ad affrontare una complessa battaglia lunga un’intera notte. 

Photo credits: Netflix

© Riproduzione riservata

x

x