Occhiali da vista per uomo: come scegliere il modello giusto

Devi acquistare un nuovo paio di occhiali da vista? Per rendere questa scelta il meno complicata possibile, facciamo il punto di quali sono le indicazioni da seguire per non sbagliare acquisto per quanto riguarda gli occhiali da vista per uomo.

Da prendere in considerazione vi sono senz’altro tre fattori decisivi per non sbagliare: la forma della montatura e il colore della montatura.

La forma della montatura

Innanzitutto concentriamoci sulla montatura. Questa non può non tenere conto della forma del viso. Il segreto sta tutto qui, ovvero nel trovare la montatura che dia il giusto equilibrio alle forme del volto.

Se è troppo grande farebbe stonare il viso, se troppo piccola potrebbe creare problemi alla vista stessa.

Montatura e forma del viso ecco le indicazioni.

1. Viso quadrato

Se il tuo viso è quadrato avrai sicuramente le mascelle pronunciate. Quello che dovrai fare è puntare su un paio di occhiali da vista non troppo possenti, magari dalla forma rotonda o ovale.

2. Viso tondo

Hai il viso rotondo? Nessun problema! Scommetti su un paio di occhiali da vista squadrati, in modo tale da “accordare” le linee e la sagoma del volto.

3. Viso ovale

Se invece il tuo volto è ovale, quindi presenta diverse curvature ed è piuttosto allungato, è meglio scegliere un paio di occhiali da vista rettangolari, che faranno apparire il tuo viso otticamente più grande e meno prolungato.

4. Viso triangolare

In presenza di un viso triangolare e con il mento appuntito, è bene ammorbidire e levigare otticamente le linee del volto con un paio di occhiali da vista delle forme rotonde.

Il colore della montatura

E per quanto riguarda il colore della montatura? Scegliere il colore degli occhiali da vista per un uomo è più semplice di quanto si possa credere. Basterà porre attenzione alla carnagione.

Quindi sei hai una pelle chiara puoi scegliere una montatura nei toni scuri del blu o del nero, mentre in caso di pelle scura, puoi giocare tranquillamente con più tonalità come il verde, il giallo, il rosso, l’arancio e il beige.

Nella scelta della montatura tieni anche conto del lavoro che fai, se devi essere sempre impeccabile e in giacca e cravatta scegli un colore della montatura che sia consono anche a questo dettaglio. Se ti piacciono i colori puoi optare per la stessa montatura ma in due colorazioni diverse, così da averne un paio per il lavoro e uno per il tempo libero.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi