Percebes: quanto costano e perché sono così strani

Chi è amante del cibo e buongustaio sicuramente saprà cosa sono i percebes, per tutti gli altri che non lo sanno ve lo spieghiamo subito.

I percebes sono crostacei che assomigliano a polpastrelli sporchi neri e con unghia. Che dire davvero poco invitanti di aspetto ma considerati una delizia per gli abitanti da cui arrivano: la Galizia in Spagna. I percebes nei mari italiani non si trovano per questo vengono importati e in particolare quelli più rinomati sono appunto pescati a Cedeira e a Carme in Galizia, ma non mancano quelli del Portogallo o del Marocco.

In Italia sono diventati conosciuti dopo essere stati utilizzati fra gli ingredienti durante una delle puntate di Masterchef 5.

Non finisce conoscete qui perché ora passiamo a scoprire il prezzo e la loro stranezza.

Percebes prezzo

Come per ogni prodotto marittimo ma non solo il prezzo dei percebes varia in base alla loro qualità, infatti di questi crostacei così strani di aspetto si trovano due categorie definite in base alla zona in cui vengono pescati:

  • percebes de sol (di sole) corti e tozzi
  • percebes de sombra (di ombra) sottili e allungati

Passando ora al prezzo abbiamo tariffe che variano dai 30 ai 90 € al kg in base a forma e grandezza, non mancano anche partite che raggiungono i 150 €/kg. Niente paura perché sembrerebbe che bastino solo 150 gr a persona per pasto quindi la spesa diventa del tutto accettabile.

percebes

Percebes perché sono strani

Questi crostacei si può dire che siano strani in primi per il loro aspetto come abbiamo detto sembrano un polpastrello nero con unghia, inoltre vivono attaccati alle rocce, ma non solo possono proliferare anche su pezzi di legno o altri oggetti galleggianti nei mari. Il loro nutrimento si basa su particelle di plancton.

La loro pesca è pericolosa poiché il pescatore si deve calare con una fune nelle correnti fredde del mare e deve staccare i percebes con un coltello. Proprio la modalità di pesca fa alzare il percebes prezzo.

Come si mangiano e che sapore hanno i percebes

I percebes, costracei dall’aspetto strano, hanno la consistenza dei gamberetti e il sapore simile a quello di molluschi freschi, salmastro e deciso. Si cucinano in acqua bollente per circa un minuto senza aggiunta di sale, poi immersi nel ghiaccio e serviti accompagnati da fette di limone. Per consumarli è necessario strappare il loro artiglio e poi consumare la polpa.

Autore

Condividi