Pesto di zucchine come farlo light e servirlo fresco

Nelle giornate più calde dell’estate non abbiamo proprio voglia di metterci ai fornelli. Oggi vi proponiamo un’alternativa light e gustosa per condire i nostri primi piatti freddi, ma anche per condire toast e bruschetta, per un o uno spuntino veloce e fresco.

Pesto di zucchine light

Il pesto di zucchine è facilissimo da preparare, ed è un condimento versatile e fresco, perfetto per i pasti estivi, per chi ha poco tempo a disposizione, ma non vuole rinunciare al gusto e alla linea. Vi proponiamo una versione light pe limitare l’apporto di grassi.

Il pesto di zucchine è un’alternativa ottima per una cena quando le giornate sono calde, ma anche una ricetta salvavita da tenere a mente quando abbiamo poco tempo per preparare il pranzo da portare al lavoro.

Vediamo insieme quali sono gli ingredienti necessari e la modalità di preparazione.

Come si prepara il pesto di zucchine

Ingredienti

  • 250g di zucchine
  • 1 cucchiaino di olio evo
  • 1 cucchiaino di parmigiano reggiano
  • Basilico
  • frutta secca (opzionale) potete scegliere tra mandorle, noci, pinoli e qualunque altro tipo di frutta secca vi piace
  • 1 pizzico di sale fino

Dopo aver pulito le zucchine dalle estremità, tagliatelle in piccoli pezzi ed inseritele nel bicchiere di un frullatore ad immersione. Aggiungete l’olio ed iniziate a frullare il tutto. Se necessario potete diluire con una goccia d’acqua, magari dell’acqua di cottura, se state preparando anche la pasta. Aggiungete man mano gli altri ingredienti e frullate finché il composto non risulta morbido e senza grumi.

Lasciatelo riposare in frigo per circa 20minuti, e servitelo come preferite.

Consigli di utilizzo e conservazione del pesto di zucchine

Il pesto di zucchine può essere conservato in frigo in una ciotola per un paio di giorni. Sarebbe opportuno coprine la superficie con dell’olio, oppure chiuderlo con contenitori ermetici, che limitino la presenza di aria. Può essere conservato anche in freezer in apposite contenitori monoporzione e utilizzato durante l’inverno per condire la pasta o per accompagnare anche le carni.

Una volta pronto il pesto di zucchine light, fresco di frigo, può essere usato per condire la pasta fredda, o per farcire dei toast o dei crostini, se volete usarlo per arricchire un aperitivo alternativo.

Essendo molto leggero potete consumarlo anche per una merenda fresca e gustosa, accompagnato da una crudité di verdure.

Se poi volete renderlo più ricco e appetitoso potrete aggiungere della ricotta o dei pomodorini secchi durante la preparazione o a guarnizione.

Il successo è assicurato.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi