Private Callas: una mostra esclusiva sulla celebre artista

Photo credit: Daniele Fragale

Bonotto, manifattura tessile fondata nel 1912, presenta nel suo showroom milanese “Private Callas: Dresses and memorabilia in a textile scenery by Bonotto”, dedicata al soprano più celebre nel mondo, Maria Callas. La mostra, a cura di Maria Luisa Frisa e Gabriele Monti, viene realizzata in occasione del quarantesimo anniversario della scomparsa dell’artista. Il lanificio presenta una collezione inedita di tessuti ispirati all’eleganza dell’artista e il libro intitolato “Maria Callas: The life of a Diva in Unseen Pictures”, edito da Roads Publishing. Il volume è accompagnato da è un racconto iconografico della Callas, proveniente dall’archivio di Fondazione Progetto Marzotto. “Private Callas” nasce dalla collaborazione con la casa editrice Roads, La Rosa Mannequins, Santex Rimar Group e Santa Margherita. La mostra è ospitata negli spazi suggestivi di via Durini 24, magica dimora milanese, ed è sviluppata come un percorso fra i preziosi oggetti provenienti dall’archivio Callas di Fondazione Progetto Marzotto, che  raccontano un’epoca, con memorabilia della vita quotidiana e di quella artificiosa del palcoscenico. Abiti da giorno si mescolano a eleganti abiti da sera di Biki, Dior e Yves Saint Laurent, a raffinati gioielli, a drammatici costumi di scena, a ritratti, fotografie e locandine originali, che testimoniano le stagioni operistiche del soprano alla Scala. Per l’occasione Bonotto ha realizzato delle scenografie tessili che accolgono i pezzi in esposizione e che, nelle ricercate soluzioni cromatiche e decorative, richiamano i colori e le atmosfere dei palcoscenici calcati da questa straordinaria protagonista del Novecento. Al riguardo, il direttore creativo del brand, Giovanni Bonotto spiega: «Disegnare lo spirito Callas nei tessuti è stato come stare in una stanza nera, dove a un certo punto entra una lama di luce».  Infatti “Private Callas” ha consentito di osservare la moda ai tempi delle dive degli anni Cinquanta e Settanta.

Dal 1 febbraio 2017 al 3 marzo
via Durini 24, Milano 

Orario dal lunedì al venerdì
dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30

Il sabato e la domenica su appuntamento 

® Riproduzione Riservata

© Riproduzione riservata