Romanzi: 4 titoli da leggere sotto l’ombrellone

Il Libro è un grande amico da portare con sé leggerlo nei momenti di svago, o per non annoiarsi nei momenti di pausa dal lavoro e dallo stress quotidiano. Vi proponiamo 5 libri da leggere sotto l’ombrellone per quest’estate.

5 libri da leggere sotto l’ombrellone

Leggere sotto l’ombrellone è un passatempo che piace a molti, oggi poi grazia anche ai libri digitali di facile lettura sia su tablet che smartphone è ancora più facile poter scegliere ottime letture.

Ecco qui la nostra scelta.

1. Tre volte noi di Laura Barnett

Un incontro fortuito nato tra le strade di Cambridge, una passione che sembra durerà per sempre, tipo storia da Sliding Doors. Ma….. il finale tutto da leggere fino all’ultima pagina. Il romanzo d’esodio di Laura Barnett.

2. Da dove la vita è perfetta di Silvia Avallone

Varie storie si intrecciano tra la le strade di Bologna, tra i vari personaggi del romanzo come Adel e Manuel, una che non si aspetta nulla dalla vita mentre l’altro ha tanti sogni ma che si arrende spesso alle sfide della vita, oppure tra Dora e Fabio, separati dal desiderio di un figlio. Un libro dove le vicende della vita si intrecciano inesorabilmente e contrastano col loro naturale fluire.

3. Avremo sempre Parigi di Serena Dandini

Serena Dandini ci guida tra le strade della città romantica per eccellenza la bellissima e amata Parigi. Il racconto si snoda fra le strade di Parigi in ordine alfabetico, ricche del loro fascino e dai racconti indimenticabili che ne hanno fatto la storia sino ai giorni nostri.

4. L’ultima storia di John Grisman

Il grande John Grisman non delude neanche questa volta, qui ci porta in racconto fatto di mistero. Siamo a Camino Island in piena estate, sono andati via quasi tutti per via di un uragano, solo il libraio che colleziona libri antichi p rimasto. Bruce Cable, il libraio, al termine dell’uragano scopre che il suo amico Nelson Kerr, uno scrittore e rimasto ucciso. Cosa nasconde la sua morte? Non è stato l’uragano ma è stato ucciso. Bruce inizia così a cercare l’assassino e il motivo che lo ha spinto a farlo. Il computer di Nelson nasconde forse la risposta?!

5. Il buio oltre la siepe di Harper Lee

Anche se è un libro scritto più di cinquantasette anni fa è sempre attuale. Parla della segregazione razziale del profondo sud negli Stati. La voce narrante è una bambina Scout figlia di Atticus Finch un avvocato che difende un ragazzo nero accusato ingiustamente di stupro. Proprio lei snocciola tutta la storia nella cruda ferocia del razzismo e del pregiudizio che angustia una cittadina dell’Alabama pur mantenendo l’ingenuità che contraddistingue una bambina ma che è più lucida e razionale della società in cui vive.

Il buio oltre la siepe è il libro consigliato da Obama contro ogni forma di razzismo e contro il diverso.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi