RUBY CHOCOLATE: ARRIVA IL CIOCCOLATO ROSA

Sono trascorsi ben 80 anni dalla creazione del cioccolato bianco, in Svizzera. Per festeggiare questo longevo traguardo, è stata inventata una nuova versione tutta da scoprire: il cioccolato rosa, insolita combinazione a cui nessuno aveva ancora pensato. Ebbene, il colosso mondiale Barry Callebaut, realtà elvetica tra le maggiori produttrici al mondo, ha creduto bene di dar vita a questo innovativo prodotto.
Il sogno di ogni foodblogger e di ogni millennial. È questo il dato emerso da attente ricerche di mercato dell’azienda in questione che, il 5 settembre scorso, durante un evento realizzato per l’occasione a Shanghai, ha presentato in esclusiva la nuova linea dal nome Ruby Chocolate, contraddistinta da un colore rosato e da un sapore molto dolce, ma al tempo stesso con una lieve punta di acidità proveniente dalle bacche di melograno. C’è di più. L’insolita colorazione non è frutto di manipolazioni artificiali, bensì di una serie di trasformazioni di un nuovo seme di cacao rosa proveniente dal Brasile, Costa d’Avorio ed Ecuador, il Ruby Cocoa Bean, oggetto di studi per oltre dieci anni all’Università di Brema. Un colore, quindi, estremamente gradevole alla vista e privo di aromi, coloranti o additivi. Un passo importantissimo per la salute di chi lo assaporerà. Questo prodotto rappresenta un traguardo importante per la sua assoluta naturalità, per l’aspetto invitante e che mantiene le caratteristiche dell’autentico gusto della cioccolata. Il Ruby Chocolate è destinato a divenire una vera e propria “Food Star”, grazie anche al Millenial Pink, appellativo coniato per indicare la preferenza del colore rosa tra i maggiori social e che rappresenta la passione per questo colore, non relegata solo  a capi di abbigliamento, zaini, matite o make up.
Il Ruby Chocolate, immesso sul mercato inglese, giapponese, americano e cinese sarà in Europa probabilmente a Febbraio 2018, in occasione della festa degli innamorati. Per regalare un tocco ancora più romantico al giorno di San Valentino.

®Riproduzione Riservata

© Riproduzione riservata