Spumanti buoni italiani: 6 marchi di eccellenza

L’Italia è la patria del buon cibo, ma non solo anche del buon vino, abbiamo eccellenze di ogni tipo esportate in tutto il mondo. Fra questi vi sono senz’altro gli spumanti italiani.

Vi sono marchi di eccellenza che hanno fatto la storia dello spumante, ecco per la gli amanti delle bollicine la lista degli spumanti italiani che tutto il mondo ci invidia.

I 5 spumanti più pregiati d’Italia

Ecco i 5 marchi di spumante italiani più pregiati con relativi prodotti da non perdere.

1. Biondelli: Franciacorta Satèn Brut

Biondelli è un’azienda vinicola italiana d’eccellenza che detiene le sue cantine nel territorio della Franciacorta, in provincia di Brescia. Il Franciacorta Satèn Brut è uno di quegli spumanti che in bocca scorrono morbidissimi e che risultano armonici al palato. 

2. Felsina: Brut Rosè Metodo Classico

E come non citare Felsina tra i marchi di spumanti più buoni d’Italia? Un vanto tutto Toscano il cui famoso Brut Rosè Metodo Classico ha un’identità talmente seducente da renderlo uno degli spumanti più irresistibili del mondo.

3. Cantina del Tufaio: Tufaio Brut Pas Dosè

Cantina del Tufaio è una delle migliori aziende vinicole del Lazio a cui si deve la produzione del Tufaio Brut Pas Dosè, uno spumante d’alto livello che si contraddistingue per il suo sapore leggero ma aromatico.

4. Cantine del Notaio: La Stipula Bianco Brut

Anche la Basilicata ha la sua azienda vinicola di vanto. Si tratta di Cantine del Notaio, un’impresa che nasce nelle terre vulcaniche vicino Potenza. Il suo fiore all’occhiello è La Stipula Bianco Brut, spumante dall’inconfondibile sapore fresco e delicatamente sapido.

5. D’Araprì: La Riserva Nobile

D’Araprì  è un’azienda pugliese produttrice di vini di qualità. Uno dei suoi prodotti più famosi è La Riserva Nobile, spumante che nasce esclusivamente dalle note uve Bombino Bianco. Il suo sapore? Fresco e armonico come pochi altri.

6. Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Extra Dry

Il Voldabbiadene Prosecco Superiore Extra Dry DOCG viene prodotto nella provincia del padovano, in Veneto. E’ uno spumante prodotto dall’uva dei vitigni Glera al 100%. La sua particolarità è che matura in autoclave dai 45/60 giorni secondo il metodo Charmat. Al palato è delicato, all’olfatto rilascia note di pera, mela e floreali.

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi