Stars & The City: Susan Miller si racconta e ci svela il futuro

Uno dei tanti vantaggi di vivere nel costante trambusto di New York è la capacità di entrare in contatto con una moltitudine di esperienze culturali diverse, e con l’ispirazione delle persone che le hanno create. Di recente, ho avuto l’opportunità di incontrare l’astrologa stellare Susan Miller, autrice di fama mondiale ed editorialista per diverse riviste di moda internazionali. Susan è anche la fondatrice del sito web Astrology Zone: creato nel 1995, oggi conta 300 milioni di page views annuali ed è letto con entusiasmo da 11 milioni di persone all’anno. Tutti i lettori attendono con impazienza il primo giorno del mese, quando Susan pubblica in modo molto elegante e divulgativo le sue previsioni astrologiche complete per il mese a venire.

Susan ha suggerito la data del nostro incontro dopo aver consultato il suo calendario astrologico per l’anno (The Year Ahead). Quel giorno c’è stata una congiunzione tra il Sole e Venere, che, come mi ha spiegato, è una data fantastica per ogni tipo di comunicazione e collaborazione.

Non potevo essere più eccitata di avere un’astrologa così rispettata davanti a me, e per di più in una data perfetta per la nostra intervista! Quel giorno ero elettrizzata per i milioni di possibili risposte che avrei potuto ricevere a tutte le mie domande. È un’oratrice meravigliosa e una splendida persona con la quale passare del tempo. Di seguito un’ intervista esclusiva riguardo la sua vita e il suo lavoro oltre che una visione anticipata per i prossimi mesi, che pubblicheremo a ridosso del 2020.

Quindi, ci stavamo chiedendo: quando hai sentito crescere in te questa passione per l’astrologia?

Volevo imparare l’astrologia, ma non avrei mai voluto che qualcuno sapesse che conoscevo questa materia. Pensavo dovesse essere un mio segreto perché  non era accettata. Avevo 14 anni e avevo appena passato un anno intero in ospedale a causa di un terribile intervento chirurgico per correggere un difetto della nascita, ma sfortunatamente ebbi un problema diverso quando mi svegliai: ero paralizzata dal ginocchio in giù. Non avevo nessuna certezza riguardo al fatto che sarei stata in grado di camminare nuovamente. Ho pregato i miei santi protettori, ma avendo solo 14 anni all’epoca volevo sapere se sarei riuscita a camminare di nuovo. Il mio piano era quello di non dire mai a nessuno che conoscevo l’astrologia. Mia madre non voleva insegnarmi niente a riguardo perché aveva paura che avrei studiato troppo poco prima di dare consigli ai miei amici, ma ha ceduto dopo un anno, dopo la mia promessa di studiare per 12 anni e di non leggere le carte a nessuno al di fuori della mia famiglia. La gente pensa di poter imparare l’astrologia in pochi mesi, mentre lei mi ha detto che ci avrei impiegato 12 anni altrimenti non sarei stata abbastanza competente.

Se potessi tornare indietro nel tempo, quale personaggio storico saresti e perché?

SM: Thomas Jefferson!

Afferma così, e con molta passione mi spiega che in quel momento storico nel 1776, anche se si sarebbe dovuta vestire come un uomo, avrebbe voluto far parte dei Padri Fondatori degli Stati Uniti d’America, un gruppo molto coraggioso e disposto a sacrificare le proprie vite per la libertà.

MT: Pensavo che mi avresti risposto Cleopatra magari…

SM: Mi piace l’Egitto! Gli egizi misero l’astrologia sulle loro mappe. Sai cosa sarebbe stato divertente? Cleopatra che si faceva leggere il tema natale.

Raccontaci della tua giornata tipica da astrologa. Facciamo finta che seguiamo Susan per 24 ore a New York. Cosa fai?

Potresti trovare la mia giornata abbastanza normale. Mi sveglio alle 6, e come prima cosa chiamo la banca per assicurarmi che il mio personale abbia ricevuto e incassato i propri assegni. Mentre controllo queste cose con la banca, mi lavo la faccia e applico una maschera. Dopodiché prendo le vitamine, e dopo la doccia metto sieri e le mie creme idratanti. Alle 9 faccio un’intervista internazionale in Europa (se il reporter è in Asia, faccio queste interviste alla mezzanotte dell’orario di New York). Per le 10 sono fuori casa. Prendo una tazza di caffè – magari anche un cornetto – e inizio a scrivere dal coffee shop, può essere che mi fermi anche per tre o quattro ore prima di cambiare location. Rimango sveglia fino alle 2 di notte, non ho bisogno di dormire molto.

Photo courtesy: Il Carlyle, a Rosewood Hotel New York

Lavori da casa o in ufficio?

SM: Ti sembrerà divertente; vado da Dunkin’ Donuts. Tutti mi prendono in giro per questa cosa perché è un negozio strano, arancione e viola con un personale molto amichevole. Starbucks non mi piace, è troppo cupo, preferisco l’atmosfera che c’è da Dunkin’ Donuts. Bevo soltanto una tazza di caffè al giorno.

Quando me ne vado da lì cerco un altro posto in cui lavorare. Scrivo tutto il giorno, perché quando lavoro per il mio sito web, Astrology Zone, ogni segno zodiacale mi richiede almeno 7 ore di tempo. Ariete e Toro sono i primi due segni, quindi potrei impiegare un’intera giornata a scrivere per quei due perché devo fare calcoli e devo memorizzare tutti i vari aspetti del mese.

Qui posso mostrarti…”, dice Susan mentre mi porge una cartella di 40 pagine piena di grafici e calcoli per i passaggi e le eclissi a venire, e mi rivela che avranno un ruolo importante per tutti noi nel mese di dicembre,” il giorno di Natale ad essere precisi. Sarà una fantastica giornata!

Susan mi dice anche che va a Los Angeles una volta al mese, perché è lì che si trovano diversi membri del team che la supporta con il suo sito web.

Quali sono i tuoi posti preferiti in città?

Chiunque venga qui dovrebbe andare ad Ellis Island, è il posto che preferisco da far vedere ai miei amici. Inoltre, adoro vedere il ponte di Brooklyn dalla terrazza del Soho House – è così bello! Se dovessi portare dei bambini a New York, li porterei al Central Park Carousel perché è dove mia madre mi portava quando avevo cinque anni, e anche alla piccola barca tra la 72esima strada e la Fifth Avenue.

New York ha anche così tanti ristoranti ottimi che è praticamente impossibile stabilire quale sia il migliore. Per avere una vista meravigliosa mi piace andare al Top of the Rock – è di gran lunga migliore rispetto alla vista dall’Empire State Building. Un hotel che mi piace molto è il Carlyle, dove vado sempre per bere il thè, che è anche l’hotel dove il Presidente Kennedy e Jackie erano soliti dormire durante i loro soggiorni qui. New York, aggiunge con uno sguardo luminoso, è “attraente” e “nessuna città al mondo è come New York a Natale. L’intera città è illuminata – New York sa come celebrare le festività, inoltre a dicembre nevica spesso. Faccio parte del National Arts Club, e a Natale ti fa sentire come se ti trovassi in una macchina del tempo, tornando indietro fino agli albori della città, davvero affascinante.

Che influenza ha Mercurio retrogrado sulle nostre vite?

Questo aspetto dell’astrologia colpisce tutte le persone in modo uniforme, sebbene influisca un po’ di più su Gemelli e Vergine perché sono segni governati da Mercurio. Mercurio governa l’editoria, la radio ed il mondo digitale, quindi influisce anche su tutte le persone che lavorano in questi settori.

Avrai comunicazioni sbagliate, guasti agli apparecchi, problemi ai software e ai computer. È un momento frustrante. Mercurio in realtà non diventa retrogrado, ma visto dalla Terra sembra tornare indietro rispetto agli altri pianeti. Ed è la proporzione tra i due pianeti, Mercurio diventa retrogrado tre volte l’anno per tre settimane e mezzo. Io viaggio durante Mercurio retrogrado, nonostante Mercurio governi i viaggi – basta essere un po’ più prudenti.

MT: E per tutti gli imprenditori che ci stanno leggendo, tu non firmeresti nessun contratto in quel periodo, giusto?

Non firmare un contratto durante Mercurio retrogrado perché potresti doverlo rifare più tardi: potrebbero esserci cose mancanti, confuse oppure non di tuo gradimento. Controlla gli indirizzi. Una volta andai a Detroit per vedere un’agenzia pubblicitaria e l’indirizzo che avevo era sbagliato, perché nel frattempo si erano spostati dalla parte opposta della città. Anche se devi spedire un pacco o una lettera è importante controllare gli indirizzi, perché Mercurio governa le poste.

“I giorni peggiori per Mercurio retrogrado sono le date di inizio e di fine del retrogrado.” – Susan ci consiglia di stare molto attenti a concederci uno spazio di una settimana prima e dopo questo periodo. Ha una chiara descrizione di Mercurio retrogrado sulla homepage di Astrology Zone. Scorri verso il basso e vedrai un elenco dei suoi pezzi, incluso quello, sul lato sinistro della sua homepage.

Questa domanda è divertente ma cosa pensi che un influencer non dovrebbe fare sui social media durante Mercurio retrogrado?

Oh! Il mio consiglio è quello di non condividere troppo. È come se fosse una scena della fiction “Gossip Girl” – un influencer non dovrebbe condividere troppe cose, perché finirebbe col pentirsi di ciò che ha scritto. Parlare troppo durante Mercurio retrogrado può metterti nei guai.

Sei stata la prima a capire l’importanza di Internet e hai lanciato il tuo sito astrologyzone.com nel 1995. Come si è evoluto il web fino ai giorni nostri?

Internet ora ha più funzionalità. Era il 1995 quando ho iniziato, non c’erano nemmeno i colori – tutto era in bianco e nero e quando guardavi un film, il video era piccolo quanto un francobollo e poco dopo il computer crashava!

Avere un e-commerce era molto difficile agli inizi, Internet permette di scambiare informazioni in tutto il mondo alla velocità della luce, come ad esempio mandare le informazioni dall’Alabama alla Danimarca, poi dall’Alaska al Texas – hai capito cosa intendo. L’e-commerce era una sfida perché, durante questi movimenti, alcune informazioni andavano perse (controllare testo inglese).

Pensavo che gli ingegneri non avrebbero mai risolto questo problema, ma alla fine ci sono riusciti. Ho poi lanciato l’app di Astrology Zone nel 2002 ma ho cambiato gli sviluppatori nel 2012 e l’ho rifatta diverse volte. Il nome ufficiale è “Daily Horoscopes Astrology Zone + More by Susan Miller” (http://apple.co/2gcVDnn  Android.  http://bit.ly/2y7pHaT)

Quando ho iniziato su internet, durante i primi sei anni,  appena facevo un’apparizione alla televisione, i produttori non volevano che lasciassi agli spettatori l’URL del mio sito web, perché credevano che il pubblico non sapesse cosa fosse un URL; allora gli dissi che non lo avrebbero mai saputo se nessuno gliene parlava. Sembrava che il mondo dovesse correre per sempre dietro alla tecnologia.

Come puoi ottenere il meglio dall’astrologia?

L’astrologia può essere uno strumento utile per coloro che sono disposti a cogliere un’opportunità.”È come ottenere opzioni, spetta ai lettori sapere cosa vogliono, riconoscere l’opportunità quando la si vede e agire su di essa quando arriva”.

Cosa ne pensi dell’ascesa dei social media come Instagram?

Mi piace Twitter perché le persone discutono di idee e perché puoi inserire facilmente un link e le foto sono molto più grandi che su Instagram. Instagram non ti consente di pubblicare un link, devi andare ogni volta sul profilo che ti interessa. Ad ogni modo sono su entrambi e il mio nome è lo stesso, @AstrologyZone. Ci sono troppi Susan Miller nel mondo! Il problema su Instagram è che 12 persone fingono di essere me. Inoltre vorrei vedere persone che condividono opinioni e idee, non solo foto con indosso un nuovo cappotto o con in mano una borsa firmata. Adoro la moda, ma per questo preferisco le riviste per tenermi aggiornata. Le riviste scelgono con cura i loro editor, che inseriranno la collezione di un designer tenendo conto di quelle passate in modo che ciascuna collezione attuale differisca dalle altre. Su Instagram, puoi vedere i lavori di Versace o Valentino, ma non puoi ottenere una spiegazione della direzione che il designer ha deciso di prendere quest’anno. Le riviste sono più complete a mio avviso.

Comincio a illuminarmi e cerco quasi un abbraccio quando afferma:

“I redattori sono eccezionali. E voglio il loro consiglio. Grazie.”Susan scrive per Amica in Italia e Vogue (Giappone), W (S. Corea) e Claudia (Brasile), SModa (Spagna), Vogue (Cina), Vogue (Grecia), e spesso scrive storie di copertina per Grazia (Francia) e Elle (Australia) per citarne alcuni. Il suo legame con il mondo della moda è sempre stato forte. Ci racconta che voleva diventare una stilista quando era piccola e vorrebbe lavorare di più con gli stilisti, quindi la nostra prossima domanda è obbligatoria.

Nella moda chi sono i designer e gli stili che ami di più e perché?

Dolce & Gabbana- sospira in soggezione (si può dire che adora il marchio). Valentino, dice con voce determinata. Ho appena visto questo vestito e sto pensando di prenderlo. È rosso, il mio colore preferito. Ha i volant. Adoro i tocchi femminili e Valentino (così come Dolce & Gabbana) comprendono le donne. In America, adoro Oscar De la Renta, anche se i suoi tagli non si allineano perfettamente al mio corpo. Mi piace Akris, il designer svizzero. Ho già detto che adoro Dolce & Gabbana? Tutti quei fiori!

Il tono di Susan si fa più alto, il suo entusiasmo per la moda e il design sta prendendo forma e le sue risposte scorrono con fiducia e passione.

“Adoro i fiori. Adoro tutto ciò che è femminile. Mi piace anche un design leggermente più formale. New York è formale. Los Angeles è molto più informale, anche negli incontri di lavoro, e mi ci vuole un po ‘di tempo per abituarmi ogni volta che vado. ”

Molti brand si sono resi conto del valore di collaborare con la tua esperienza come astrologa. Con quali marchi hai collaborato?

Oh, sono davvero tanti! Dior (borse Lady Dior), Apple, Furla, Veuve Clicquot, Chanel, Guerlain, Clarins, Lancôme, Chopard, Mac Cosmetics, Saks Fifth Avenue, Bloomingdale’s, per citarne alcuni. Conosco molti marchi francesi, ma mi piacerebbe lavorare con altri marchi italiani! Sono per metà italiana. La parte di mio padre è siciliana. (La famiglia materna di Susan è tedesca.) Oltre alla moda il beauty, è ambasciatrice della compagnia di bellezza Fresh, di proprietà di LVMH dal 2015 e dell’edizione Hotel a Miami. Unire l’astrologia nelle collaborazioni con i marchi è un modo unico ed efficace per raggiungere il pubblico e può essere estremamente creativo. Da gennaio a marzo 2020, ad esempio, il flagship store di Bloomingdale a New York City presenterà una boutique di Astrology Zone curata da Susan che offrirà oggetti unici selezionati, dall’abbigliamento maschile  alla gioielleria, dalla tecnologia e al design fino aall’abbigliamento per neonati, insegne e simboli. Queste collaborazioni sono curate in dettaglio da Susan e dai direttori di moda di Bloomingdale. Sono enormi operazioni di branding che possono a volte coinvolgere il talento di 30 persone!

Città preferite?

Amo Kyoto, voglio andare sul Monte Sugarloaf in Brasile, poi vorrei andare in Sicilia e muoio dalla voglia di visitare Milano. Adoro Roma e ho trascorso molto tempo lì. È tempo di vedere Milano!

Cosa non può mancare quando viaggi?

I miei gioielli, creme idratanti e le mie maschere. Adoro La Mer e tutte le maschere di Fresh part di LVMH. Uso anche altri brand ma Fresh ha le maschere più incredibili. Adoro la maschera al tè nero, quella chiamata idratazione alla rosa, la maschera al miele e la maschera Lotus Youth Preserve e la maschera al nettare di vitamina. Sono tutte fantastiche.

Fragranza preferita?

Alien di Thierry Mugler, è tutta a base di fiori. Mi piace anche Bal a Versailles di Jean Desprez, è un profumo meravigliosamente morbido e poudrè con un pizzico di vaniglia. È un profumo francese classico.

Entrando in temi specifici, cosa ci aspetta per tutti per il resto dell’anno? E nel 2020?

Ci sono tante belle novità per tutti i segni!

(Assicurati di seguirci, stiamo pianificando una grande storia e un elegante oroscopo 2020 in collaborazione con Susan, che annunceremo la fine dell’autunno.)

Le migliori date per gli affari nella restante parte del 2019? E per l’amore?

Senza esitazione quasi senza che io sia in grado di completare la frase, afferma dicembre!

SM: Dicembre è fenomenale. Si inizia con il 15 dicembre in Giove, e il trenta in Urano. Un aspetto trigono è pura armonia. Inoltre, segna la data! Adoro il 27 dicembre: Giove si congiunge con il Sole: il giorno più fortunato dell’anno. Non accadrà di nuovo in un segno diverso fino al 2021.

Cosa dovremmo fare in quei giorni fortunati, se potessi darci consigli.

Piantare un seme. Inizia una relazione o un’attività. Fai un viaggio importante se sei un Toro, ad esempio. Cancro? Decidi una relazione e, se sei innamorato, affidati al matrimonio. Ogni segno sarà influenzato in diversi modi. Sto scrivendo un grande libro sull’anno 2020, ma c’è troppo da dire a proposito di questo!

Quale è il segno più elegante?

Leone e Pesci, sebbene la Bilancia sia l’arbitro del gusto. Il Leone vuole fare un grande ingresso, mentre ai Pesci piace mescolare il vintage con i nuovi design in quanto non vogliono apparire come la prossima persona accanto a loro.

Quale il più trendy?

I gemelli, decisamente, e fanno combinazioni fantastiche con gli accessori.

Il più classico?

Capricorno, per esempio la principessa Kate.

Gli Scorpioni amano il nero. A loro piacciono le linee semplici e classiche in modo da poter mescolare e abbinare e sentirsi quasi come se avessero un’uniforme quotidiana a cui non hanno bisogno di passare troppo tempo a pensare.

All’Ariete non piace il frou-frou, predilige linee sottili, sorprendenti ma meravigliosamente tagliate.

I Vergine sono perfezionisti e maniaci dei dettagli. Sanno vestirsi bene e hanno fatto amicizia con il loro sarto.

Pesci e Cancro sono romantici. Sagittari in movimento e richiedono conforto.

I Toro amano le cose classiche fatte di tessuti belli e tattili.

Bilancia è l’arbitro del gusto e ama essere aggiornato sulle ultime tendenze. Acquario, non ha bisogno dell’approvazione sociale, non segue le tendenze, le avvia.

In attesa delle nuove eclissi e del tuo libro per il 2020, possiamo dare delle previsioni brevi ma molto interessanti per i nostri lettori riguardo gli ultimi mesi del 2019? Puoi dare una previsione per ogni segno?

Ariete: puoi aspettarti un’importante svolta nella carriera.

Toro: viaggiare. viaggi a lunga distanza o la decisione di tornare all’università per un diploma avanzato

Gemelli: i Gemelli riceveranno un sacco di soldi e non verranno emessi da uno stipendio ma piuttosto da un bonus, una commissione, una royalty o denaro esterno, come il capitale di rischio.

Cancro: matrimonio! Oppure il cancro può ottenere un aiuto straordinario da un partner commerciale, agente, manager, pubblicista, commercialista e collaborazioni di tipo simile.

Leone: incarichi di lavoro eccellenti e invidiabili avanzano anche in salute e fitness

Vergine: La Vergine ha gli aspetti romantici più belli nel 2020. Se la Vergine vuole un bambino, quest’anno può averne uno. La sua creatività raggiungerà anche nuove vette.

Bilancia: casa e immobiliare brilla per lei.

Scorpione: contratti e fortuna con i clienti a breve distanza. La chiave del successo dello Scorpione sarà nel modo in cui comunicano con gli altri.

Sagittario: il 2020 sarà un anno enorme di ricompensa finanziaria.

Capricorno: questo segno è il favorito del cielo quest’anno e otterrà una cornucopia di chicche. Stanno entrando nel loro anno di smeraldo una volta ogni 12 anni, dove un grande desiderio diventa realtà.

Aquario: riceverà aiuto dai VIP dietro le quinte. Si preparerà per il 2021 quest’anno, il suo anno di smeraldo. Devono iniziare a staccarsi da obblighi o associazioni che non trovano più utili o interessanti. Il 2021 sarà il loro grande anno.

Pesci: amici e gioia dai gruppi a cui appartengono. Ciò include anche il lavoro su un’organizzazione benefica o umanitaria: è qui che risiede la felicità dei Pesci.

®Riproduzione riservata

Autore

Condividi