Ten C, asso della Flight Jacket e Anorak, presenta la sua nuova campagna in un luogo poetico e immaginario.

Ten C, il brand famoso per i suoi capi d’ispirazione militare, ha presentato, dietro la direzione creativa del fondatore Alessandro Pungetti, la nuova campagna SS22, attraverso un video proiezioni dal sapore onirico, presso lo studio monumentale, a Duinstraat, Antwerp.

La leggerezza di un’orchidea viene proiettata, a cadenza ritmata, in un luogo in cui si fanno portatrici di un messaggio trasparenze, luci e ombre che raccontano l’evoluzione del tessuto iconico TenC, l’Original Japanese Jersey, trasparente, appunto, e leggero, nella nuova variante cromatica, verde assenzio.

Ten C campaign SS22

La collezione è composta dai cavalli di battaglia del brand in cotone OJJ 9 oz: Flight Jacket, il Parka, l’Anorak, la Jeans Jacket e la Short Field Jacket; pantaloni, bermuda e felpe con un twist: il trattamento old chic che ne esalta la struttura.

Novità della stagione è il Nylon Crinkle Rip-Stop, tessuto estremamente resistente e trasparente che viene nastrato. I capi sono stati termo saldati nei punti di rinforzo e nei dettagli come tasche applicate, zip e cappucci per conferire maggiore struttura e contrasti a questo tessuto ultralight.

La ricerca tecnologica va di pari passo con l’evoluzione creativa, che ha visto la partecipazione di Gang Box, nome d’arte di Moya Garrison-Msingwana, artista ed illustratore di Toronto, che ha realizzato alcune illustrazioni sull’iconico Artic Down Parka, restituendogli un nuovo look attraverso la sua interpretazione insolita e molto personale. La capsule comprende, inoltre, 3 t-shirt e una felpa, sviluppati unicamente nei colori bianco e nero, con un tocco del classico arancione Ten c.

© Riproduzione riservata

x

x