Trench uomo, un capo intramontabile

I trench tornano protagonisti anche questa stagione nelle collezioni che abbiamo scoperto durante l’edizione di Milano Moda Uomo. Hanno sfilato in versione iper moderna, con stampe floreali e macchie di colore. Frankie Morello ce lo propone in versione minimal per passare poi a Fendi con stampe a quadretti e cintura in vita da Miguel Vieira.

Courtesy Frankie Morello

Storicamente è il capo simbolo di tutti i film noir, ma anche dell’eleganza british. La paternità del cappotto più iconico della storia cinematografica è ancora una questione aperta tra Mackintosh e Aquascutum.  Il chimico scozzese fu il primo a brevettare l’impermealizzazione nel 1983, mentre venti anni dopo fu proprio Aquascutum a iniziare a produrre cappotti impermeabili per l’esercito inglese durante la guerra in Crimea.

Cosa ha reso il capo così longevo? Sicuramente la praticità d’uso e il design sempre elegante e attuale, che non passa mai di moda, ma anche un rapporto storico con il cinema che ha contribuito a far entrare il trench nell’immaginario comune come simbolo di stile senza tempo. Era il 1942 quando Michael Curtiz presentava al mondo intero quella che sarebbe diventata una delle pellicole hollywoodiane più importanti di tutti i tempi, Casablanca. Ed è proprio in questo film che vediamo un elegantissimo Humphrey Bogart definire le basi stilistiche del gentleman contemporaneo.

Nel 1961 invece Audrey Hepburn e George Peppard indossano un trench nella celebre scena del bacio sotto la pioggia. Sono numerosi i capi che caratterizzano i film noir del cinema classico americano, ma nessuno di loro ha avuto una vita longeva come questo capo spalla.

Courtesy Paramount Pictures

Oggi, questo capo continua a dominare la scena. Il suo successo nell’immaginario di tutti noi è di certo merito di Burberry, che ha saputo reinventarlo per renderlo un vero best seller ma anche noti brand italiani sono riusciti a mantenerne le potenzialità d’uso adatta a diverse occasioni come l’azienda Landi che ce lo propone nella declinazione al maschile con L’Impermeabile e al femminile con Landi Fancy. Risulta l’ideale come elemento di un perfetto look da ufficio, o in una serata di mezza stagione così che tantissimi designer continuano ad inserirlo nelle proprie collezioni variandone lunghezze e pattern.

®Riproduzione riservata

Autore

Condividi