Tulemar, un’avventura di lusso nella giungla

Scappare in Paradiso è un istinto naturale per coloro che vivono nell’emisfero settentrionale, specialmente durante i terribili inverni freddi.

Bellezza naturale, lussuose foreste, palme che si distendono per chilometri e onde per i più coraggiosi: questo è ciò che la Costa Rica ha da offrire.
Questo inverno, proprio alla fine della stagione delle piogge, ci siamo allontanati dal nostro hub di New York per visitare l’acclamato miglior hotel di Trip Advisor nel 2019: Tulemar a Quepos, sul lato del Pacifico.

Arrivando all’aeroporto di San Jose, dove purtroppo non si trova molto da fare, siamo stati accolti dal nostro autista privato di Tulemar, inviato dal resort per salvarci dal rumore della Capitale e portarci nella zona di Manuel Antonio, dove si trova Tulemar, uno dei parchi naturali e degli ecosistemi più incredibili.
Dopo circa 3 ore in auto lungo l’unica “strada nazionale” (in Costa Rica c’è un’autostrada nazionale che attraversa tutto il Paese e collega città e paesi importanti come un’aorta principale), abbiamo raggiunto la regione più rigogliosa e turistica di Quepos.

Il verde ovunque, le infinite spiagge e le lussuose foreste pluviali sono sicuramente alcuni dei motivi per cui questa zona deve essere nella tua lista dei desideri.

Ma non è solo questo, poiché c’è ancora da aggiungere che Tulemar, oltre ad essere costruito con grazia all’interno dell’ecosistema con i suoi bungalow e ville private ​​nella giungla, è anche sede, dal 2015, di qualcosa di fantastico: lo Sloth Institute.

La STI è un’organizzazione senza scopo di lucro con la missione di migliorare il benessere e la conservazione dei bradipi selvaggi e in cattività attraverso la ricerca e l’istruzione. Si dedicano inoltre a collaborare con altri programmi di riabilitazione e rilascio di bradipi. Tulemar ospita alcune specie nel suo ambiente protetto lussuoso e tranquillo e offre passeggiate educative agli ospiti e agli altri visitatori, su prenotazione. Abbiamo partecipato al tour ed è stato abbastanza affascinante. I bradipi soccorsi vagano liberamente (ma non per così dire) intorno alla proprietà; alcuni erano visibili anche come ospiti in uno dei Café all’interno della proprietà proprio durante la prima notte del nostro viaggio, quasi come se sapessero che qualcuno era venuto lì per scrivere anche di loro.

L’area di Quepos/Manuel Antonio è una vera e propria delizia per gli amanti della natura. Il parco di Manuel Antonio, che si trova a pochi km dal resort, offre magnifici tour VIP per coloro a cui interessa conoscere meglio gli ecosistemi e il comportamento degli animali che risiedono nel parco. Noi abbiamo fatto una passeggiata di 2 ore nel il parco con una guida specializzata e ne è davvero valsa la pena!

Tulemar è un resort unico nel suo genere con 4 piscine, una spiaggia privata, ville private e bungalow accoglienti, il tutto immerso in una sorta di Jurassic Park: è un ambiente per gli amanti della natura che amano essere coccolati e le avventure di lusso.

Il servizio a Tulemar rientra nel ritmo del luogo e nello stile Pura Vida, tutto è come dovrebbe essere in vacanza: offre da uno staff amichevole che coordina senza problemi le navette per la spiaggia e il ritorno a casa o la consegna per il servizio in camera quelle mattine pigre dove guardare le palme e le scimmie cappuccine sorseggiando un delizioso caffè in una piscina privata è l’unica cosa da fare.

Consigliamo vivamente di organizzare un tour della proprietà con il proprio concierge personale che viene assegnato a ciascun ospite all’arrivo (sì, un concierge personale per il vostro soggiorno, meraviglioso!) e che trascorriate le mattine nella splendida baia privata, una delle gemme del posto, o in una delle piscine quando non state esplorando il parco di Manuel Antonio. Per i tipi più avventurosi, c’è un piccolo sentiero su entrambi i lati della baia che porta alla spiaggia meravigliosamente isolata.

Suggerimenti sulla Costa Rica:

–        “Take it easy”, il tempo è concepito in modo molto diverso rispetto alle nostre affollate capitali

–        I dollari americani sono accettati in negozi e ristoranti, ma assicuratevene prima in quanto alcuni potrebbero non farlo

–        “Pura Vida” significa grazie, ciao, come stai, sei il benvenuto…

–        Stai alla larga da fiumi ed estuari: in Costa Rica i coccodrilli amano passare il tempo lì

–        Noleggia una macchina ed esplora il più possibile

®Riproduzione riservata

Autore

Condividi