Tutti al mare! essential items

Ha collaborato Orsola Amadeo

La seconda parte dei nostri essential items per chi non può stare lontano dal bagnasciuga, sabbia e abbronzatura!

Dopo la precedente carrellata di proposte su come affrontare una giornata al mare e soprattutto su quali costumi e borse utilizzare per la spiaggia, in molti ci avete chiesto cosa non deve mancare nella borsa di chi sceglie il litorale (o la piscina) per qualche ora di sano relax. Noi ci siamo guardati un po’ attorno e abbiamo pensato che ci sono alcuni oggetti che potrebbero fare al caso vostro.

Partiamo da qualcosa di davvero indispensabile: le calzature. È vero che sulla sabbia in molti preferiscono camminare scalzi, ma è anche vero che almeno all’ombrellone con qualcosa ai piedi ci arriverete, ancor di più se un amico vi invita ad un giro sulla sua barca. Hanno milioni di fan in tutto il mondo e la loro presenza nel nostro guardaroba non accenna a diminuire, sono le infradito, compagne di molte avventure balneari. Regine fra tutte sono le Havaianas, noi per questa estate 2016 abbiamo scelto la collaborazione di questo marchio con Liberty London, per una capsule che vede protagoniste 5 stampe floreali, scelte fra le oltre 40 mila dell’archivio del brand inglese. Estate è sinonimo da sempre di sandalo ai piedi, ritornato prepotentemente in auge, a noi è piaciuto molto, per i rimandi chiaramente etnici questo di Ferragamo. In spiaggia con le espadrillas? E perché no? Un nome iconico del settore come Castaner propone queste in denim, basiche, ma davvero cool, e per noi è stato amore a prima vista. Di Hilfiger invece la classica scarpa da barca, in un elegante grigio, perché se all’improvviso ti invitano a salire su un motoscafo devi avere sempre la scarpa giusta!

Sappiamo che siete amanti dei cappelli, come noi del resto, e non potevamo non consigliarvi qualcosa per proteggervi dal sole. Con visiera, colorato e dal gusto tropical, quello di Dolly Noire, mentre non abbiamo resistito nello scegliere questo copricapo spiritoso di New Era, un po’ retrò, sembra quello indossato dai pescatori nei Seventies, lo troviamo, ovviamente irresistibile!

Ore e ore al sole fanno subito pensare ad una cosa: ad un certo punto avrete tanta sete. Non si può rischiare la disidratazione ed è sempre meglio portare qualcosa con noi, se non abbiamo la possibilità di avere un bar a pochi metri dalla nostra postazione sulla sabbia. Ecco che a venirci incontro ci han pensato Matteo Melotti e Giovanni Randazzo. Durante una calda estate italiana, la vista di un meraviglioso paesaggio rovinato da cumuli di immondizia sparsi sulla spiaggia ha fatto nascere una idea vincente: una bottiglia in acciaio inossidabile, resistente, leggera, colorata e infinitamente riutilizzabile! 24Bottles è nata a Bologna nel 2013 ed è protagonista delle nostre scampagnate da quel momento, oltre alla collezione di bottiglie in acciaio inossidabile 18/8, in diversi formati e con diverse textures, 24Bottles propone anche una serie speciale Thermo, che mantiene le bevande calde per 12 ore e in fresco per 24. Un must-have insomma!

In borsa non possono mancare le cuffie, per usare il cellulare o per sentire la musica preferita. Ci son subito piaciuti gli auricolari Ink’d Wireless di Skullcandy versione Bluetooth di una delle cuffie best-seller al mondo, leggeri, dotati di un confortevole collare flessibile e realizzati con un microfono incorporato nel Flex Collar che permette di chiamare, cambiare traccia, regolare il volume, collegarsi ai dispositivi fino a 10 metri di distanza ed ha una competitiva batteria della durata di 8 ore. House Of Marley, marchio mondiale di prodotti earth-friendly, ha pensato agli appassionati di musica con una coloratissima gamma di speaker, cuffie e sistemi audio, realizzati appunto in materiali ecosostenibili. Vi consigliamo le cuffie Rebel. Utilizza la tecnologia Bluetooth per la connessione wireless a tutti i dispositivi anche Rockbox Round Edizione in Tessuto, piccolo, ma capace di produrre grandi suoni! L’altoparlante anti-schizzi, del brand Frash’n Rebel, che si veste di cinque colori diversi di tessuto, è utilissimo per chi in spiaggia non si vuole isolare, ma vuole condividere musica con gli amici.

Nella borsa per il mare non può mancare un libro, ve ne consigliamo uno che a noi è piaciuto molto. “La Battaglia Navale” di Marco Malvaldi rinnova il genere del giallo umoristico, c’è un omicidio, viene infatti ritrovato sul litorale il cadavere di una bella ragazza con un particolare tatuaggio, ma ci sono anche quattro vecchietti, fra i quali Nonno Ampelio, frequentatori del BarLume, che si improvvisano investigatori. Imperdibile! Ovviamente per chi, fra un bagno e una partita a racchettoni porta in spiaggia anche un po’ di cultura.

Last, but not least, non è mare se non c’è protezione. Potevamo lasciarvi partire per le spiagge senza un consiglio volante su quali creme portarvi?

Iniziamo con Soleil Plaisir, la crema anti-aging suncare di Darphin Paris, per il corpo, che si applica con facilità e si fonde istantaneamente con la pelle, lasciandola efficacemente protetta. La crema Soin Anti-âge Défense Cellulaire SPF30 è il primo solare per il viso di LPG, presenta vitamina E, che protegge le cellule dai danni ossidativi dovuti all’esposizione al sole, licopene derivato dal pomodoro, per una forte azione anti-ossidante e un effetto colorito sano, acido salicilico che, grazie alla sua azione cheratolitica, offre una delicata esfoliazione e assicura un’efficace rinnovamento cellulare. Da usare anche in città!
Uriage, Brume SPF20, è lo spray della linea Bariesun per proteggere la pelle con un gesto pratico e veloce, va applicato generosamente 15 minuti prima di ogni esposizione solare, rinnovandone l’applicazione ogni due ore e dopo il bagno o uno sforzo fisico.
Avete un tatuaggio? La linea Tattoo Defender offre tre prodotti interessanti: After Ink, per una cicatrizzazione rapida e perfetta, Ink Revitalizer, per rendere i tatuaggi brillanti e definiti, ma soprattutto Sunny Side, crema solare ad alta protezione (SPF 50), specifica per proteggere i tatuaggi dagli effetti dannosi del sole e delle lampade abbronzanti, evitando anche la formazione di aloni bianchi attorno al tatuaggio.

Sperando di avervi dato qualche dritta interessante, non ci resta che augurarvi delle vacanze strepitose nelle vostre località marittime preferite!

@Riproduzione Riservata

© Riproduzione riservata

x

x