Vacanze in montagna: cosa portare nello zaino

Se quest’anno avete optato per qualche giorno di montagna, una delle parti fondamentali per affrontare al meglio le vostre gite è l’equipaggiamento.

Ecco per voi ciò che non può mancare nel vostro zaino.

Cosa portare nello zaino per le vacanze in montagna

Scarpe da trekking per una vacanza in montagna

Le scarpe adatte al trekking sono fondamentali per le passeggiate. Occorre, infatti, un buon grip per affrontare i sentieri più scomodi. Le migliori sono quelle che coprono la caviglia, in modo da prevenire infortuni. Meglio se impermeabili, in montagna il tempo cambia rapidamente, e dobbiamo farci trovare preparati! Sul mercato ce ne sono di qualsiasi fascia di prezzo, vi consigliamo di provarle, ci passerete lunghe giornate, devo assolutamente essere comode.

Abbigliamento da montagna

Non crediate che essendo in estate basti affrontare la passeggiata con una t-shirt. Più la passeggiata è lunga e dura più suderete, nei momenti di pausa e durante il pranzo, soprattutto se sceglierete di riparavi all’ombra di un bosco, l’aria fresca rischierà di giocarvi brutti scherzi. Inoltre, come detto poc’anzi, il tempo cambia in fretta, e una giacca impermeabile o un k-way posso risultare davvero utili. Vi consigliamo anche una maglia di ricambio, non si sa mai! Pantaloni con diverse tasche per riporre piccoli oggetti, meglio se lunghi, per prevenire piccole ferite o punture di insetti.

Comparto viveri da mettere in zaino per una vacanza in montagna

Il cibo è essenziale per le vostre passeggiate è l’acqua, per rinfrescarsi e per reintegrare i sali minerali. Non dimenticate mai quindi una borraccia, ancora meglio se termica, o delle bottiglie d’acqua. Vi consigliamo di mettere nello zaino anche degli snack energetici che contengano cioccolato o miele, frutta o frutta secca, per un boost istantaneo di energia. Potrebbe inoltre esservi utile un coltellino e, se pensate di trascorrere fuori gran parte della giornata, un pranzo al sacco.

Ricordate sempre di lasciare pulito il posto in cui vi fermate a rifocillarvi. Portatevi quindi dei fazzoletti e delle buste per raccogliere l’immondizia e gettatela negli appositi cestini che troverete sicuramente nelle aree di sosta attrezzate.

Telefono cellulare utile anche per una vacanza in montagna

Lo smartphone deve essere ovviamente carico, da poter usare in caso di necessità, se possibile uno a persona. E’ sempre bene avere la possibilità di chiedere aiuto in caso di emergenza. Se possibile portate con voi un carica batteria wireless o acquistate uno zaino che permette di ricaricare il telefono.

Opzionali per una vacanza in montagna

Corda di nylon di qualche metro (consiglio da ex-scout!) e macchinetta fotografica per immortalare gli splendidi panorami, soprattutto se deciderete di raggiungere la vetta!

Ovviamente potrete arricchire il vostro zaino di qualunque altra cosa riteniate opportuna e necessaria, ricordate sempre però, che ogni cosa che aggiungerete aumenterà il peso complessivo del bagaglio, che dovrà restare sulle vostre spalle per tutto il tragitto.

Non ci resta che augurarvi di passare una bellissima giornata all’insegna della natura!

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi