Vivere la Toscana partendo dal cuore di Firenze. Tutto questo è possibile grazie all’Hotel Executive

“Scoprirete Firenze in maniera differente ed unica, facendovi visitare angoli nascosti, illustrandovi le gesta delle figure più importanti del Rinascimento, e vi accoglieremo in una dimora storica fiorentina dell’800, dove troverete una calda, elegante ed amichevole atmosfera.” Sono le parole di Riccardo Cacioli, CEO dell’Hotel Executive.



Le curiosità inerenti la struttura sono tante a partire dalla sua parte più antica situata dove sorgeva, il “Terrazzino Reale sul Prato”, voluto dal Granduca di Lorena in occasione della cerimonia della Corsa dei Barberi, antichissima manifestazione richiamata dal sommo poeta Dante Alighieri nella Divina Commedia. Dalla stessa il Granduca dava il segnale di partenza e decretava il nome del cavallo vincitore. 

Proprio qui si trova la Suite Presidenziale omonima, che ancora conserva gli affreschi di inizio ‘800 del pittore Luigi Ademollo. 



Di epoca immediatamente successiva è l’adiacente Palazzo Giorgi de’ Pons, storicamente dimora nobiliare ed, in seguito, locanda dove soggiornavano artisti, letterati e ricchi commercianti, ora diventato il cuore dell’hotel. 

Grazie ad un team consolidato che si occupa di ospitalità e valorizzazione territoriale a 360 gradi, l’Hotel è in grado di offrire leisure and cultural experience pronte ad imprimersi nei ricordi degli ospiti:

il Wine tasting e Oil tasting vengono effettuati con prodotti provenienti da produzioni locali, scelte per la qualità della loro lavorazione in grado di soddisfare i palati più sopraffini.



 Non solo ricchi approfondimenti in house ma anche full immersion nei luoghi del cuore toscani come il Chianti, la Val D’Orcia e Montepulciano sapientemente organizzate da esperti del territorio in grado di coinvolgere i convenuti nelle modalità più ingaggianti.

Sito 

© Riproduzione riservata