Weekend in Austria: la regione del Wörthersee

In un luogo da favola, nel sud dell’Austria riscopriamo i colori e le atmosfere dell’autunno, all’interno di un antico e famoso castello trasformato in un raffinato retreat di lusso dove tradizioni centenarie e architettura contemporanea convivono in perfetta armonia.

Un autentico castello sul lago

Il Falkensteiner Schlosshotel Velden è un luxury retreat 5 stelle appartenente alla catena Leading Hotel of the Worlds e si affaccia sul celebre lago Wörthersee. In questo contesto, il tempo sembra essersi fermato a contemplare uno scenario incantato dove il paesaggio unico e sorprendente ci avvolge in una struttura di charme.

Possiamo cominciare la nostra giornata con una prelibata ed elegante colazione con vista sul lago e proseguirla presso l’Acquapura SPA & MED, un tempio del benessere il cui leit motiv è “let it slow”. La lentezza, in questo caso, è intesa come il lusso di potersi rigenerare e abbandonare a trattamenti tailor made in una magnifica area benessere che dispone di 3.600 m² di superficie.

Anche la cucina ci seduce con i suoi sapori raffinati all’interno dei diversi ristoranti dove i piatti sono serviti in modo accurato e con grande attenzione ai dettagli. Il panoramico Seespitz è un elegante bistrot che si affaccia direttamente sul lago, mentre il Schlossstern è  un “atelier” in cui la varietà dei sapori della Carinzia e dei prodotti slow food selezionati nella regione Alpe-Adria vengono preparati secondo le modalità della cucina giapponese. Entrambi sono guidati dallo chef Thomas Gruber, che dimostra di essere un vero artista del gusto, in grado di sperimentare creazioni che stupiscono anche i palati più esigenti.

Cosa fare a Velden 

Velden am Wörthersee attrae soprattutto d’estate con il suo lido esclusivo e per il fatto di essere una destinazione mondana con tante proposte per lo sport e l’intrattenimento. Tuttavia in inverno durante il periodo dell’Avvento la cittadina incanta allo stesso tempo molti visitatori. 

Con il laboratorio degli angeli, il mercatino dell’artigianato, il battello dell’Avvento, la corona galleggiante nel lago possiamo immergerci in un paesaggio davvero idilliaco. La località, si è anche affermata come ritrovo carinziano dell’alta società e degli amanti delle feste. Il Casinò contribuisce certamente a questa fama con un ricco e variegato calendario di appuntamenti.

Visitare il Wörthersee

In auto o in battello invece si raggiunge la riva meridionale del lago dove sorge Maria Wörth, meta frequentata per i suoi centri d’eccellenza dedicati alla salute, ma anche per gli amanti delle escursioni. 

Dal punto più alto del paese domina la Pyramidenkogel Turm, una struttura che raggiunge oggi i 100 metri di altezza ed è la torre panoramica più alta del mondo.

Per gli amanti delle escursioni, due sentieri particolarmente apprezzati sono l’anello del Wörthersee e la via di pellegrinaggio mariano “Marienpilgerweg” in Carinzia, che conduce tra l’altro al santuario di S. Anna. I più romantici invece, apprezzeranno passeggiare sulla sponda del lago, alla ricerca di uno scatto perfetto immersi nel foliage autunnale.

® Riproduzione riservata

Autore

Condividi