Zaini per la scuola: come sceglierli e quali

Tutti pronti per il ritorno a scuola! Finalmente il 14 settembre suonerà la campanella di un nuovo anno scolastico; dopo l’attività didattica a distanza e le vacanze estive, i nostri ragazzi sono pronti per tornare a sedere sui banchi di scuola. Ci saranno molte novità, le rigide regole anti-covid obbligheranno ad indossare le mascherine e ad occupare singolarmente i banchi, mantenendo il più possibile le distanze (clicca qui per leggere tutte le norme anti-covid da seguire a scuola), ma la scelta dello zaino resta un momento importante.

Zaino per la scuola: come sceglierlo

Lo zaino è un accessorio necessario per la scuola, ma diventa, per i ragazzi, anche un veicolo per esprimere la loro personalità. Per questo è importante che siano coinvolti nella scelta dello zaino perfetto. Noi vi diamo qualche dritta sulle caratteristiche e sulle funzionalità che devono avere per garantire loro salute e comfort.

1 schienale e base rinforzati

Lo schienale deve possedere una struttura rigida per mantenere libri e quaderni nella posizione corretta, attutendo i colpi e garantendo il giusto scarico del peso. Perfetti sono gli schienali rigidi realizzati in tessuto traspirante per garantire anche la giusta respirazione della pelle dei nostri ragazzi.

Anche il rinforzo della base è importante, per lo stesso motivo dello schienale: il peso verrà ben bilanciato per non sovraccaricare la schiena.  

2 bretelle e cinture addominali

Lo spessore delle bretelle deve essere di almeno 4cm per poter distribuire il peso in maniera uniforme, le bretelle troppo sottili, infatti, potrebbero fare pressione su un punto troppo ristretto della spalla. Sarebbe opportuno, inoltre, che siano imbottite e regolabili, per poter adattarsi all’altezza e alla schiena di ogni studente.

Anche se non tutti gli zaini ne sono provvisti, la cintura addominale ha una funzione importante per la gestione del carico e per l’aderenza alla schiena, valutate anche questa caratteristica durante la scelta.

3 dimensioni

Le dimensioni dello zaino non dovrebbero mai essere ingombranti rispetto alla struttura corporea di chi lo indossa: teoricamente la sua altezza, dalle spalle, non dovrebbe mai superare le anche. Vi consigliamo quindi di farlo indossare ai vostri bambini, per valutarne le proporzioni prima dell’acquisto.

Per quanto riguarda il peso, invece, inutile dire che più lo zaino è leggero, meno peso graverà sulla schiena dei nostri ragazzi.

Utile potrebbe essere la presenza di uno o più scomparti per mantenere il contenuto più ordinato e compatto, aiutando anche a non deteriorare troppo libri e quaderni.

4 tessuto

Perfetti sono gli zaini in tessuto lavabile, ma assicuratevi che siano anche resistenti, sia quelli esterni che quelli interni, non sempre i bambini avranno l’accortezza di riporlo con cura, è quindi necessario che riesca a sopravvivere a urti, strattoni ed acquazzoni.

Altri Consigli per l’acquisto dello zaino per la scuola

Terminiamo la nostra guida pratica agli zainetti per la scuola con alcuni consigli per gli acquisti.

Per le scuole elementare, sono ottimi gli zaini di Giochi Preziosi con i personaggi più amati dai nostri bambini, ma anche Seven e Karactermania, hanno alternative divertenti e coloratissime. Per i ragazzi più grandi i migliori sono quelli di Eastpack, Invicta, Fjällräven e The North Face.

© Riproduzione riservata

x

x