Look da sci, i migliori alleati

La stagione sciistica è alle porte ed è subito caccia alle piste più belle e gli impianti più all’avanguardia. Dalla discesa perfetta per gli amanti della tradizione, a snowpark e fuoripista da brivido per i più audaci, l’importante è non farsi cogliere impreparati e scegliere gli alleati giusti per dare il cento per cento in tutte le condizioni. Per un trick sulla tavola o una performance da discesa libera, ecco le ultime innovazioni fresche da laboratorio, i top di gamma per dare il massimo in ogni disciplina e chissà, non tentare anche qualche evoluzione freestyle.

Oakley Clifden
Studiati per lo sci alpinismo, sono perfetti per proteggerti dalle condizioni climatiche più estreme grazie alla tecnologia delle lenti Prizm™ che offrono un contrasto ottimizzato e l’antiriverbero HDPolarized. Una montatura progettata con schermature laterali e meccanismo di bloccaggio del ponte per garantire la massima protezione.

The North Face
Si chiama Brigandine, con tecnologia Futurelight, mantiene la pelle asciutta mentre affronti la neve fresca nei percorsi fuori pista più inaccessibili.

Burton Step-On

Un attacco innovativo e super confortevole che consente al rider d’inserire e disinserire lo scarpone facilmente dagli attacchi, senza la necessità degli allacci convenzionali e concentrarsi sulla performance e il divertimento. Perfetto per i new beginners.

Tavola Burton
La Burton Free Thinker, caratterizzata dall’iconica grafica anni 90, è una twin-tip che consente la massima espressione creativa in qualsiasi direzione.

Lifaloft Jacket di Helly Hansen
Questa giacca è stata votata come Gold Winner ISPO Awards nel segmento Snowsports per il 2019 da una giuria composta da 43 giudici provenienti da 12 paesi di 3 continenti. Più leggera del 20% e allo stesso tempo più isolante, grazie a microscopiche sacche d’aria che catturano e trattengono il calore.

Garmin Fenix 6
Dispone di oltre 2.000 località sciistiche per lo sci alpino (con nomi e coefficienti di difficoltà delle piste). La funzione ClimbPro permette di analizzare il profilo altimetrico di un percorso, come quello di un’uscita scialpinistica, e rilevare tutte le sezioni di salita più impegnative del percorso. Presenti anche Smart Notification, pagamenti contactless tramite Garmin Pay™ e musica.

Rossignol Covershield Jacket 

Ha una struttura all’avanguardia che imita le corazze protettive degli animali. I componenti della giacca si sovrappongono e si articolano così da ricoprire le cuciture e garantire un’impermeabilità impeccabile. 

Briko Storm
Questo casco, dotato di 16 fori di ventilazione, combina diversi materiali di costruzione, come policarbonato e ABS, ottenendo così un mix ideale tra leggerezza e robustezza. Il fitting aumenta con lo Slim Rollfit che, grazie a una rotella regolatrice nella parte posteriore, garantisce la calzata ideale e l’adattabilità del casco a ogni tipo di testa. 

Patagonia Pow Slayer Bibs
Leggera e altamente traspirante, è realizzata in tessuto GORE-TEX® Pro a 3 strati in nylon, con superficie esterna completamente riciclata. Zip bidirezionali per una ventilazione ottimale, tasche cargo sono a prova d’acqua e pratiche da utilizzare e ghette per lasciare fuori la neve. 

Fischer Speedmax 3D
Questi sci sono progettati per ridurre l’attrito dell’asta sulla neve grazie all’utilizzo di un materiale sciolinabile anche sulle pareti laterali dell’asta molto sollecitata. Si tratta di equipaggiamento da Coppa del Mondo, sviluppato in collaborazione con i più forti atleti della disciplina.

Dynafit Tour 88
Hanno una larghezza di 88 mm al centro, creati per lo scialpinismo classico, sono dotati di eccellente manovrabilità, sciata stabile e utilizzo semplice su ogni terreno. Il peso leggero di appena 1.280 grammi (lunghezza di 166 cm) permette allo sciatore, anche nelle lunghe uscite impegnative, di risparmiare energia per la discesa. 

Julbo Cyrius

Questa maschera presenta una lente cilindrica senza telaio che garantisce un campo visivo molto ampio. Dal design moderno e leggermente squadrato, è dotata di lente fotocromatica Reactiv che si adatta alle variazioni della luminosità, garantendo così una ampia visibilità e una protezione elevata in ogni condizione atmosferica. 

Nordica Hands Free
Il suo sistema, permette di calzarlo come una pantofola perché ha una apertura di ben 40 gradi per infilare il piede senza aiuto. Spariscono i tradizionali 3 ganci anteriori a favore di un’unica leva posteriore, che si alza e si abbassa semplicemente con l’aiuto del piede o dei bastoncini da sci.
Inoltre il suo sistema Primaloft mantiene il piede al caldo, per i più freddolosi o per chi ha problemi di circolazione, HF ha a disposizione anche il sistema integrato di riscaldamento Therm-ic, che si regola tramite Bluetooth. Uno scarpone che farà gola non solo ai senior, ma a tutti quelli che vogliono sciare bene con meno complicazioni possibili.

®Riproduzione riservata

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi