Benessere al maschile: Novembre il mese della prevenzione

Non tutti lo sanno ma Novembre è il mese dedicato a livello mondiale alla prevenzione delle patologie al maschile, tra cui la salute mentale, il tumore al testicolo e alla prostata.

In questa occasione parliamo ancora una volta insieme al Dott. Nicola Macchione, urologo e andrologo presso l’Ospedale San Paolo di Milano. Come avevamo detto nella precedente intervista, il modo migliore di fare prevenzione insieme allo stile di vita e all’ alimentazione corretta, è quello di non temere la figura dell’urologo. “Pur non esistendo una data di scadenza per cui sia utile recarsi da uno specialista, esiste il buon senso, che dovrebbe spingere ognuno di noi a informarsi e a prenotare una visita senza che vi sia necessariamente qualcosa da monitorare”.

Courtesy of Nicola Macchione

Questo mese insieme a Nicola spostiamo l’attenzione sul tumore al testicolo, patologia che interessa maggiormente i giovani uomini tra i 15 e i 40 anni. In questo caso il miglior modo di fare prevenzione può essere svolto da noi in prima persona. Procedere con l’ autopalpazione ad esempio, può aiutarci a rilevare in modo precoce cambiamenti nei testicoli così da iniziare tempestivamente una terapia, qualora fosse necessario.

Ma come fare? Ecco 4 accorgimenti:

  • il momento più indicato per eseguire la palpazione è dopo un bagno caldo, quando il sacco scrotale è rilassato
  • prendere il testicolo nel palmo delle mani, prima l’uno e poi l’altro. Le dimensioni potrebbero non essere uguali, ossia l’uno potrebbe risultare più grande dell’altro
  • ogni testicolo va esaminato lasciandolo scivolare delicatamente tra pollice e indice di entrambe le mani
  • con le dita andare alla ricerca di noduli duri, gonfiori morbidi o tondeggianti, diversa tessitura della superficie testicolare o anomalie poichè proprio in questa zona si trovano altre strutture anatomiche che possono variare di dimensioni come l’epididimo, il deferente e il plesso venoso. Se si hanno dei sospetti consultare subito il proprio medico.

 

Tra le iniziative legate al mese delle prevenzione invece ricordiamo:

E.Marinella, brand storico sinonimo di eleganza e storicità “incravatta” il broccolo firmato Citrus, (eccellenza del settore food) con delle spiritose mini cravatte realizzate in poliart stampate nelle 4 texture iconiche del brand.  Questa inziativa inoltre, sostiene il progetto Salute al Maschile di Fondazione Umberto Veronesi da sempre in prima linea a favore della prevenzione. Parte del ricavato della vendita dei broccoli verrà destinato alla ricerca scientifica sulle patologie maschili.

Movember Foundation, l’unico ente mondiale di beneficenza che affronta il tema della salute e della prevenzione maschile raccoglierà fondi a favore della ricerca contro le principali malattie che colpiscono gli uomini e intaccano la salute maschile insieme a L’Oréal Paris Men Expert (che supporta in Italia e in tutto il mondo la fondazione) tramite la challenge virale “A novembre, raditi la barba e fatti crescere solo i baffi”.

In occasione della campagna “MoveMen”, dedicata alla sensibilizzazione sulle patologie tumorali maschili, Acqua di Parma è di nuovo a fianco della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – LILT Milano. La storica Maison italiana sostiene l’importante campagna di prevenzione e devolverà il 20% dei ricavi ottenuti dalle vendite dei prodotti di Barbiere e dei Servizi di Barberia nelle Boutique di Milano e Roma per l’intera durata dell’iniziativa.

®Riproduzione riservata

Autore

Condividi