Milano Design City: Spinzi Design

Durante la Milano Design City, che si sta svolgendo proprio in questi giorni fino al 10 Ottobre, Spinzi Design presenta le nuove collezioni Lamé, Meccano e Planar presso il suo Spazio, in via Regaldi 6, Milano, e presso lo Spazio Siam, in via Santa Marta 18, Milano.

Il percorso continua anche nella nuova galleria Manintown + Progetto nomade in via Felice Casati, 21, un nuovo spazio in cui convivono amore per la cultura, commercio e condivisione anche social. Il progetto è nato grazie all’unione di due realtà: da un lato MANINTOWN magazine, che esplora le passioni maschili fondato nel 2014 da Federico Poletti, dall’altro PROGETTO NOMADE, un nuovo contenitore itinerante che si ispira alla passione per l’arte, il design e la collezione di pezzi anni 50  di Christian Pizzinini e Antonio Lodovico Scolari.

L’obiettivo per Tommaso è quello di suscitare un senso di bellezza ed originalità nei luoghi nei quali siamo soliti vivere, ogni giorno. I suoi lavori del resto, sono sculturali e creano un collegamento tra automotive interior e moda. Scopriamoli nelle gallery.

Lamé (Divano modulare)

Una collezione di sedute dall’aspetto tecnico, nelle quali si vuole unire il mondo “metallico” dei motori a quello “caldo” del design e della moda. La struttura, al tatto solida, ricorda i motori usurati dal tempo ed è completamente in contrasto con l’imbottito soffice ed accogliente. Insieme evocano l’idea di solidità eterea.

Planar (Tavolo) 

Una collezione che unisce la leggerezza delle superfici piane dei velivoli alla natura morbida delle finiture. Questi tavolini sono vere e proprie opere d’arte che combinano la purezza dei materiali invecchiati dal tempo a dettagli molti raffinati, che regalano luminosità ai colori più scuri.

Meccano (Lounge Set)

Una collezione unica, ricca di pezzi spigolosi ma allo stesso tempo eleganti, classici ma al contempo innovativi. Si ispira al mondo delle costruzioni, evoca l’universo automobilistico e rappresenta perfettamente l’approccio intimo di Spinzi al Design.

Photo Credits Pietra Studio

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi