MSGM X DIADORA

MSGM X Diadora dà vita a un activewear di gusto rétro: jogger, pantaloncini da basket, felpe con cerniera e sneakers. Due total look, sneakers comprese, in cui alcuni modelli d’archivio Diadora sono reinterpretati nel linguaggio MSGM. I codici, quindi, si riscrivono in chiave contemporanea, senza perderne l’identità iconica. Lo storico brand veneto ha collaborato con MSGM su una nuova collezione congiunta, per il prossimo autunno/inverno 2017-18. La partnership creativa tra i due marchi italiani è stata pre- sentata per la prima volta alla Fashion Week di Milano a gennaio 2017. Senza dubbio un passo improntato nella direzione sporty, per un brand che ha sempre irtato con il mondo della cultura pop e in particolare della musica. Con ogni probabilità uscirà a settembre, nel frattempo abbiamo incontrato Massimo Giorgetti, Direttore Creativo di MSGM per capire com’è nato questo progetto.

Come hai lavorato su questa collezione?
Devo dire che è stato molto naturale creare questa collezione con Diadora, che è a tutti gli e etti uno dei brand sportivi più importanti al mondo. Sono da sempre appassionato di sneakers così, quandomi hanno proposto questo progetto, ho accettato senza pensarci due volte. Ho sempre considerato le loro felpe a righe degli anni Ottanta un cult. L’energia del mondo sporty e il know-how italiano sono da sempre presenti tanto in MSGM quanto in Diadora. Personalmente, avendone sempre indossato le sneakers, è stato un po’ come incontrare un vecchio amico. I capi sono la reinterpretazione dei loro modelli d’archivio, visti con i tagli, i colori e il gusto tipico MSGM.

Quali elementi di stile e pubblico hanno in comune Diadora e MSGM ? Quali sono i punti di forza?
Diadora è un band sportivo, cosa che non è MSGM, ma ha quella freschezza e quella voglia di vivere il presente che abbiamo anche noi. Un aspetto che mi ha sempre colpito è la sua storia lunga settant’anni, un logo riconosciuto ovunque, tagli e stampe che hanno segnato l’immaginario degli anni ’80 e che ora torna a ruggire.

La musica e la moda viaggiano sempre a braccetto, se dovessi scegliere un cantante o un musicista che possa vestire alla perfezione la collezione MSGM X Diadora chi sarebbe?
Ultimamente mi piace il cantante canadese con origini portoghesi Shawn Mendes, è tanto giovane quanto di talento, ha soli 18 anni e ha già vinto importanti premi e riconoscimenti, come quello di miglior artista mondiale agli MTV Music Awards del 2016.

Cosa pensi di questo crescente mix tra abbigliamento sportivo e grandi etichet- te? Che cambiamento rappresenta, secondo te, a livello di mercato, cultura e stile?
Partendo dal fatto che sono sempre stato a ascinato dall’abbigliamento sportivo, ho notato che ormai le persone sono ‘ossessionate’ dall’aspetto sico, dall’attività sportiva. Prima o dopo l’u cio corrono tutti in palestra e quindi, per alcuni brand, è diventato quasi siologico creare e inserire alcuni capi sportivi nelle proprie collezioni, proprio per venire incontro a questo bisogno.

C’è un aneddoto particolare legato alla collezione che vorresti raccontare?
Sorrido se penso a quanto è stato divertente e strano ritrovare, negli archivi Diadora, modelli e stampe che mi erano rimasti impressi n dall’infanzia.

Pensi che ci saranno altre collaborazioni in futuro?
Sicuramente sì, ma non voglio anticipare nulla… mi piacciono le sorprese!

®Riproduzione Riservata

© Riproduzione riservata