Pernod Ricard supporta i bar italiani nella post-pandemia

PERNOD RICARD, LA MULTINAZIONALE DISTRIBUTRICE DEI PRODOTTI LUSSO MONDO BEVERAGE, A SUPPORTO DEI BAR ITALIANI CON PROGETTI DI PROMOZIONE


Pernod Ricard è vicino ai bar italiani con il progetto #LIFTTHEBAR, fornendo ai propri clienti non solo gli aiuti necessari per rispettare le limitazioni imposte in questa fase contingente di post-pandemia ma soprattutto mettendo a punto una serie di iniziative articolate, mirate e flessibili.

#LIFTTHEBAR è la dimostrazione di una vicinanza che prende forma, attraverso:

MY SOCIAL BAR, masterclass dedicate ai gestori dei locali per padroneggiare nel modo più efficace i canali social. Tre sessioni tramite la piattaforma Zoom – a luglio, settembre e ottobre– al fine di promuovere la propria attività e dare potenza ai propri profili, validi strumenti di comunicazione e promozione sul lungo periodo.

Supporto pratico e funzionale offerto dalla partnership con la piattaforma Safeorder.net: 6 mesi di abbonamento gratuito per i migliori clienti Pernod Ricard.
I bar creano il loro menu digitale e segnalano l’offerta dei loro servizi a cui i consumatori accedono dallo smartphone. Con pochi click si ordina e si paga comodamente dal proprio device. Un servizio e un modo per evitare l’assembramento, il contatto con il personale, e le code alla cassa.

Safeorder permette anche l’attivazione del take away con notifiche sms.

E a proposito di Take away, è stato creato un funzionale kit d’asporto “Happy Hour” monouso, un vassoio con il porta bicchiere e una vaschetta per finger food e tutto ciò che serve per rendere un aperitivo indimenticabile. A completare il kit bicchieri personalizzati Beefeater London Dry Gin, Absolut, Havana Club e Jameson Irish Whiskey.

#LIFTTHEBAR by Pernod Ricard: i locali sono una risorsa per tutti, non solo commerciale, ma anche sociale e culturale, e come tale vanno valorizzati e sostenuti.

Per rimanere aggiornati sul progetto, sulle masterclass, seguite la pagina instagram @pr_bartenderexperience ed il sito www.prexperience.it

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi