PIZZIUM O’SHOP: l’alimentari di quartiere per fare la spesa con prodotti regionali IGP e DOP

Nato nel 2017 a Milano da un’idea di Stefano Saturnino, Giovanni Arbellini e Ilaria Puddu, Pizzium propone la pizza napoletana classica utilizzando il meglio della materia prima italiana. Il suo stile è inconfondibile ma ogni locale è unico perché trae ispirazione dalla terra che lo ospita, senza rinunciare al meglio di Napoli e della Campania. Grazie al suo approccio creativo e contemporaneo si sta affermando in Italia ed è arrivato a quota 20 con 6 locali a Milano, Serravalle, Gallarate, Como, Seregno, Varese, Busto Arsizio, Brescia, 2 a Torino, Roma e Bologna, Parma, Piacenza e Cesano Maderno.



Non solo pizza però, perchè dopo il successo di vendita dei 5 kit regionali, Pizzium arricchisce il proprio shop con un più vasto assortimento di prodotti IGP e DOP simbolo delle regioni italiane. L’O’SHOP è la bottega alimentare di quartiere dove è possibile acquistare gli ingredienti di alta qualità delle sue amate pizze regionali, per dare vita a ricette tradizionali o sperimentare nuovi piatti dando libero sfogo alla creatività.

Presso il proprio punto vendita preferito oppure online, i PIZZIUM lovers possono ora fare una spesa veloce e immediata acquistando salumi, formaggi e verdure, ma anche pane e focaccia sfornati freschi tutti i giorni e prodotti da dispensa come paste artigianali e conserve.


I prodotti di O’SHOP sono acquistabili in delivery su UberEats, in asporto in tutti punti vendita fatta eccezione per i locali di Roma, Bologna e Serravalle – oppure sono ordinabili nella sezione O’SHOP dell’online shop ordina.pizzium.com per poi passare a ritirarli nel punto vendita più vicino.

Infine, per dare sempre nuovi spunti ai propri clienti il brand ha anche avviato una collaborazione con Chef in Camicia www.chefincamicia.com realtà che vive e racconta il mondo del Food a 360 gradi attraverso ricette e contenuti video originali. Chef in Camicia ha preparato per PIZZIUM 3 video ricette con i kit regionali che vanno ad aggiungersi a una raccolta di ricette disponibili all’interno del menù di O’SHOP.


®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi