Rosa Chemical: un grido alla diversità nel nuovo singolo ‘Non è normale’

Che cos’è normale oggi? Chi sceglie cosa è nella norma e cosa non lo è?”: è la questione al centro del nuovo singolo di Rosa Chemical, fuori oggi, 4 novembre, su tutte le piattaforme musicali. Il celebre rapper torinese, classe 1998, torna alla ribalta con il brano Non è normale, prodotto da lui insieme a Michele Canova, per ridefinire i confini della normalità odierna. Sin dai suoi esordi l’artista, all’anagrafe Manuel Franco Rocati, si è subito distinto per la  personalità eccentrica e totalmente fuori dall’ordinario, che lo ha imposto di diritto nel panorama musicale urban. Dopo i successi di Polka, Polka 2, Polka 3, Londra e britney 😉, il cantante originario di Grugliasco ci presenta il suo ultimo brano, ulteriore conferma dell’esigenza di esprimersi a 360 gradi sui temi di attualità, senza freni né timori.

canzoni rap 2022
La cover di Non è normale

Un inno alla diversità, con il sarcasmo e la provocazione tipici di Rosa Chemical

Partendo dalla definizione di “normale” del dizionario Treccani (che recita: «Che segue la norma, conforme alla norma, quindi consueto, ordinario, regolare»), l’artista del politically uncorrect dichiara a gran voce il suo rivoluzionario punto di vista. Ad oggi, infatti, non può, e non deve, esistere un’unica prospettiva condivisa di normalità, a cui tutti devono attingere. Rosa Chemical invita, pertanto, a non sentirsi sbagliati o in difetto se si è fuori dagli schemi, proclamando un’idea di normalità del tutto soggettiva, imprescindibile per l’epoca in cui viviamo.  

Infatti, come lui stesso racconta: “Nella società attuale ciò che è normale per qualcuno spesso non lo è per molti altri, e chi è diverso o semplicemente fuori dall’ordinario viene giudicato come sbagliato, da rimettere a posto. L’ho testato sulla mia pelle, siate ciò che volete, vivete in libertà e soprattutto non limitatevi. Non c’è nulla di più bello che convivere e ispirarsi l’uno con l’altro nelle proprie diversità”.

Non è normale si coniuga, dunque, come un inno alle difformità, così da abbattere, una volta per tutte, i luoghi comuni e gli stereotipi a cui siamo costantemente sottoposti. Facendo ricorso a note di sarcasmo e provocazione, che lo contraddistinguono da sempre, l’autore ci regala un nuovo singolo frizzante e spensierato, da ascoltare in loop.

Rosa Chemical
L’artista e rapper Rosa Chemical

Nell’immagine in apertura, un ritratto di Rosa Chemical

© Riproduzione riservata