Suggestions

Un’edizione della Fashion Week all’insegna dei giovani. La Camera Nazionale della Moda Italiana promuove alcuni nomi emergenti e li porta in passerella, brand come Sunnei, Moto Guo, Jun Li, Strateas Carlucci, ma si rinnova anche l’appoggio di Giorgio Armani alle nuove leve, questa volta a sfilare nel suo Armani/Teatro è Miaoran, uno dei finalisti delle passate edizioni uomo e donna di “Who’s on next?”. Molta attiva durante le giornate della moda maschile sarà la fiera White, con eventi o aree dedicate a designer italiani e stranieri, con una presenza notevole di brand dal Nord Europa. Fermenti e novità a stemperare le defezioni dal calendario ufficiale, in attesa dei possibili cambiamenti a cui sta andando incontro il fashion world.

Dancing in the street con Soulland
Le giornate dedicate alla moda maschile a Milano iniziano già venerdì 17. Ad aprire le danze un paio di sfilate, ma soprattutto alle 18 l’evento del brand scandinavo Soulland, cui farà seguito un cocktail, una presentazione/performance con musica in strada davanti a INNER, negozio in via Pasquale Paoli 4, di proprietà di Claudio Antonioli e nato proprio di fronte allo storico cult shop milanese. Il marchio scandinavo di proprietà dal 2006 del designer Silas Adler e del CEO Jacob Kampp Berliner, venduto in negozi importanti come Colette a Parigi e nei suoi flagship store, come quello a Copenaghen e a Bangkok, preferisce il capoluogo lombardo a Londra per una sorta di flashmob aperto alla gente e spontaneo.

Miaoran sfila all’Armani/Teatro
Ormai abitudine nella fashion week milanese che un grande della moda italiana come Giorgio Armani ospiti nel suo spazio Armani/Teatro un designer emergente. Questa volta tocca a uno stilista cinese che ha creato, nel 2015, il brand che porta il suo nome. Miaoran è già stato finalista dell’importante contest “Who’s on next?” e ha sfilato lo scorso gennaio ad AltaRoma con la collezione per la f/w 2016-17. “Ringrazio Giorgio Armani per il sostegno e l’opportunità che mi ha dato di sfilare all’Armani/Teatro. È un grandissimo onore per un giovane designer che viene da lontano e che ha scelto Milano per vivere e lavorare”, ha dichiarato Miaoran, che porta sulle passerelle milanesi il suo stile fatto di proporzioni oversize e contrasti di materiali.

White e Revolver Copenaghen uniscono le forze.
Un ponte fra due culture, ma anche la voglia di aiutarsi nel far conoscere le proprie realtà di moda ad un’audience più vasta. Due importanti fiere internazionali, il White e Revolver Copenhagen, uniscono le forze ed iniziano a collaborare già da questa edizione di giugno della fiera milanese e per le prossime tre edizioni. 15 brand scandinavi saranno presenti al White in un’area dedicata, un’occasione per avvicinarsi ad un mondo affascinante, ma poco conosciuto in Italia. Lo stesso succederà dal 10 al 12 agosto per un ugual numero di marchi italiani che saranno presenti in uno spazio speciale di Revolver, fiera che si tiene a Copenaghen, nel Meatpacking district.

Il nuovo dalla Cina al White: Sankuanz
Arriva dalla Cina Sankuanz, marchio creato da Shangguan Zhe, special guest per la sezione Menswear, con una special area arricchita da un’installazione artistica curata dallo stesso designer, dell’edizione di giugno del WHITE, fiera che continua la sua attenzione verso realtà nuove provenienti dal panorama internazionale e una sua precisa ricerca nella moda cinese. Il designer, classe 1984, ha partecipato all’International Woolmark Prize ed è stato finalista del LVMH Prize nel 2015. Vestibilità over contrapposte a tagli sartoriali, estetica genderless, ma dal gusto pop, Shangguan Zhe ama mescolare e nella sua moda convivono il rigore delle uniformi, riferimenti all’arte contemporanea ed elementi sporty vintage.

Un “Underwater Love” per WOW – WHITE ON WEB by Highsnobiety + Luisaviaroma
Highsnobiety torna a collaborare anche per questa edizione con WHITE, per il progetto WOW – WHITE ON WEB by Highsnobiety + Luisaviaroma. Ospiti dell’area WOW in via Tortona 54 – Ex Ansaldo, con una speciale installazione, dieci designer scelti dal team della piattaforma online di riferimento per il mondo streetwear e lifestyle. 3.Paradis, Black Rabbit, Grind London, Nilmance, The Incorporated, ZDDZ, C2H4 L.A, GCDS, Ne.Sense, New Future London, i marchi selezionati, sono chiamati a realizzare una capsule collection ispirata a “Underwater Love”, tema del prossimo Firenze4Ever, evento che due volte l’anno promuove la collaborazione tra brand, blogger e fashion influencer. La capsule, venduta in esclusiva su Luisaviaroma.com, verrà presentata in anteprima proprio nello store di Firenze durante Firenze4Ever.

@Riproduzione Riservata

®Riproduzione riservata / All rights reserved

Autore

Condividi