St. Moritz sotto le stelle

Avete mai cenato nel bosco nel cuore della notte, in un gelido weekend invernale ? A St. Moritz è possibile degustare la fonduta e altri piatti tipici locali, sotto le stelle e seduti sopra la neve. Tutto questo, dopo aver percorso i sentieri di montagna a bordo di una mountain bike.

Un’escursione in e-bike

Il punto di partenza è al Grand Hotel Kronenhof, situato nel cuore della bellissima Pontresina: una valle molto tranquilla, ricca di cultura e tradizione. Lasciando alle proprie spalle la maestosa struttura, al calar del sole, inizia il trekking in mountain bike.
Per questa experience sono necessarie delle bici elettriche con gomme chiodate, adatte a creare resistenza sul terreno nevoso, che farà da cornice all’intero tracciato. È necessario dotarsi di un casco con un frontalino per far luce nella notte: la luna non basta a illuminare il sentiero. Dalla privilegiata vista offerta dalla bicicletta, la prima tappa è il famoso lago di St. Moritz che, perennemente ghiacciato durante l’inverno, è sempre teatro di numerose attività, dal pattinaggio alle corse a cavallo.
Di notte, il lago diventa ancora più magico in quanto le calde luci della città ne segnano il contorno. Una volta attraversato tutto lo specchio d’acqua ghiacciato, che serve per prendere confidenza con il mezzo chiodato, ci si addentra nel bosco e inizia la vera e propria avventura.

Per circa un’ora, il percorso è all’interno della foresta, con temperature molto rigide e un pendio di difficoltà media: tuttavia le bici elettriche riescono benissimo nell’impresa, grazie ad una batteria di lunga durata e ai tre livelli di supporto-spinta.
Verso la fine del tragitto, a guidarvi sarà il profumo della fonduta che sta cuocendo su un braciere appoggiato sulla neve. Una tavola apparecchiata vi aspetta nel cuore del bosco, con calde coperte: viene dunque servita una cena a base di prodotti tipici, come salumi e carni locali, che accompagneranno il famoso formaggio svizzero, senza dimenticare un tiepido bicchiere di vin brulé.

Se di notte l’esperienza vincente è quella dell’e-bike sotto la luna, in Val Pontresina di giorno ad aggiudicarsi il primo posto sono le piste da sci, seguite da una rilassante spa panoramica. Sciare a St. Moritz è unico: vi aspettano 155 km di piste su vette di montagne che sfiorano i 3000 metri. La morfologia del territorio svizzero è particolare e questo consente di avere pendii di diverse difficoltà, adatte a tutti, dai principianti ai più esperti. Tra una discesa e l’altra si trovano tipici rifugi che offrono i migliori prodotti a km zero.

Grand Hotel Kronenhof

Il weekend si conclude al Grand Hotel Kronenhof, con un pomeriggio di intenso relax nella piscina panoramica della struttura, che si affaccia proprio sull’incontaminato ghiacciaio del Roseg, che porta una freschezza naturale e uno spirito rigenerante in tutta la Val Pontresina, rendendola il luogo ideale per gli ospiti che desiderano rilassarsi e rigenerare il loro naturale equilibrio. Le vasche del centro benessere permettono una visuale sulla vallata, caratterizzata da boschi di pino cembro e larici selvaggi che in inverno, grazie alle grandi nevicate, regalano un panorama magico agli ospiti.

Per le foto, credits Anselmo Prestini

x

x