The Sensy Lounge, a Milano un innovativo percorso di benessere multisensoriale

Rivoluzionare il concetto di benessere multisensoriale per favorire un miglior equilibrio psicofisico di anima-corpo-spirito: è questo l’obiettivo di Sensy, innovativa start-up – nonché società benefit e premium brand – milanese. Un sogno che prende forma a Milano, appunto, nato dall’idea imprenditoriale di Lucia Fracassi, fondatrice e amministratrice unica, insieme ai soci Enrico Rocca e Mara Rossi. I tre, infatti, hanno sapientemente unito competenza ed esperienza per dare vita a un’azienda innovativa, profondamente animata da un approccio Human to Human, che mette al centro etica e massima attenzione alla persona per un impatto positivo sul mondo.

Sensy Milano
La sede milanese del flagship store The Sensy Lounge

Un desiderio che si concretizza nel progetto The Sensy Lounge, primo flagship store del marchio; interamente dedicato al tema della sensorial experience, ha trovato casa in via Durini 2, nel cuore della metropoli lombarda. Contraddistinto da un concept unico nel suo genere, non si tratta di una spa, né di un centro benessere o centro massaggi, bensì di un luogo in cui il concetto di benessere trova una declinazione inedita, offrendo agli ospiti esperienze sensoriali che permettono di riscoprire l’unicità del proprio io interiore.

The Sensy Lounge, una coccola irrinunciabile per i cinque sensi 

Giochi di luce, suoni vivaci ed evocativi, sensazioni calde e avvolgenti sono solo alcune delle esperienze riservate a chi decide di rivolgersi a The Sensy Lounge; ogni servizio, infatti, è pensato per ravvivare i cinque sensi (vista, udito, olfatto, tatto e gusto). Un percorso immersivo e altamente evocativo, plasmato sulle esigenze del cliente per dar forma a una combinazione unica, piacevolmente inaspettata. Ogni ospite viene affidato al Sensy Coach, figura professionale formata dall’azienda e capace di individuare ogni necessità dell’interlocutore.

Durante il primo incontro si compila perciò un questionario, volto a determinare i personali obiettivi di benessere della singola persona, utilissimo per delineare un mix esperienziale che risulta così tailor made. Della durata di un’ora circa, quest’ultimo si svolge in una sinuosa experience room, dotata di un innovativo lettino multisensoriale, in cui vengono esplorati appieno, e ravvivati, i primi quattro sensi. Il gusto, invece, costituisce la tappa conclusiva del percorso.

Per l’olfatto della clientela, Sensy mette a disposizione ben 25 tipologie di sinergie, composte da diversi oli essenziali profumati. A sceglierle è stata la stessa Lucia Fracassi, avvalendosi del prezioso contributo di aromaterapeuti professionisti.

Le cinquanta diverse tipologie di massaggi (tra cui quello rilassante, decontratturante ed energizzante), invece, sono pensate specificamente per attivare il senso del tatto. Vengono praticati da esperti olistici, anch’essi formati ad hoc dall’azienda.

Sensy Lounge
Gli interni di The Sensy Lounge

La vista, invece, è stimolata direttamente nella stanza; qui i giochi di luce del lettino danno vita a un’esperienza cromoterapica ineguagliabile, che alterna nuance dalle frequenze ed intensità disparate.

E ancora, a coinvolgere l’udito provvede un’apposita suite di meditazioni personalizzate. Con un totale di 75 sequenze tra cui scegliere, le tracce possono comporre veri e propri film sonori, abbinati alle varie meditazioni disponibili; un’occasione unica per viaggiare sconfinatamente con la mente e il cuore.
L’esperienza del gusto, infine, chiude in bellezza il percorso, con 15 accostamenti di sapore sotto forma di infusi e tisane, da assaporare in un ambiente di totale relax.

Sensy Lounge
Gli arredi del flagship store di via Durini, a Milano

Una experience unica nel suo genere, che prosegue anche al di fuori dello store

Si parla, in definitiva, di un’esperienza multisensoriale personalizzata e unica nel suo genere, che non si esaurisce nella visita al flagship store di via Durini. Monitorando il percorso degli ospiti nel tempo, infatti, è possibile registrare, di settimana in settimana, i miglioramenti ottenuti sotto il profilo psicofisico. Un’opportunità imperdibile per chi ha a cuore la propria salute o, semplicemente, vuole cominciare – o ricominciare – a prendere consapevolezza del proprio stato di benessere interiore.

© Riproduzione riservata