Accademia Costume & Moda di Milano, la sfilata dedicata al knitwear

L’Accademia Costume & Moda chiude la cerimonia di inaugurazione della sua sede di Milano con una sfilata dedicata interamente alla maglieria. Inaugurata ufficialmente nel 2021 in via Fogazzaro 23, la scuola di Alta Formazione impegnata a formare i creativi di domani ha presentato, lo scorso 14 settembre, il Fashion Show Final Work e gli Industry Project degli studenti del Master Accademico di I Livello in Creative Knitwear Design (2020/2021).

Un istituto che interpreta i mutamenti della moda attraverso ricerca, cultura, design e conoscenza del prodotto

Fucina di nuovi talenti della moda sin dalla sua fondazione per mano di Rosana Pistolese nel 1964, l’Accademia di Costume & Moda è stato strumento per molti stilisti di fama internazionale come Alessandro Michele e Frida Giannini. La missione della fondatrice è stata poi nutrita da Fiamma Lanzara, nel ruolo di presidente aeternum, che ha saputo mantenere intatto il DNA dell’istituto, interpretando i mutamenti del settore attraverso la ricerca, la cultura, il design, e il prodotto.

Aprire un nuovo campus, per chi come noi si occupa di formazione dal 1964, è una grande emozione. Accademia Costume & Moda da sempre crede nella formazione dei giovani talenti, mettendoli da subito a contatto con i migliori professionisti e con le aziende che hanno fatto la storia della Moda Italiana e non solo. Milano, capitale del design e della moda, è la città giusta per sviluppare ulteriormente la nostra offerta formativa nell’ambito della Comunicazione e del Management“: questo il pensiero di Furio Francini, Amministratore Delegato di Accademia Costume & Moda.

Un’offerta formativa ricca e variegata

L’offerta formativa di Accademia di Costume e Moda è veramente ricca di corsi ponendosi, così, come punto di riferimento in ambito accademico. Gli studenti potranno scegliere tra: Design della Moda e del Costume; Design degli Accessori; Design dei Tessuti; Design della Maglieria; Comunicazione di Moda e Art Direction; Management della Moda e dello spettacolo, che approccia ora anche nuovi settori con l’introduzione del “Master in Style & Management for the Music Industry” e del “Master di I livello in Fashion Sustainability & Industry Evolution”, in partnership con Salvatore Ferragamo, Bonaudo e Project Officina Creativa.

La cerimonia nella sede meneghina è stata, inoltre, l’occasione per i figli Lupo e Furio di ricordare l’adorata madre Fiamma, scomparsa il 9 novembre del 2020.

Il ricordo della fondatrice Rosana Pistolese

“L’Accademia Costume & Moda nasce dalla visione di una donna, Rosana Pistolese, che ha sempre guardato alla contemporaneità attraverso il ‘Costume’, ovvero la ricerca di nuove espressioni tramite la “conoscenza”, sia essa del passato che sensibilità legate al presente. Dalle sue parole negli anni ’60 (‘La moda per il suo carattere variabile è sempre rimasta un fattore connaturato alla sua stessa essenza. la stessa creazione di moda è infatti di natura mutevole perché è ricerca ed è lo studio di trovare sempre una grazia nuova imprimendole uno stile’), Rosana ha sempre guardato all’Accademia come laboratorio di idee, scambi, al servizio della Moda e dello Spettacolo, la “cultura” ed il “sapere” come prima costruzione del proprio ‘essere’ e della propria ‘creatività’.

A Milano vogliamo portare il nostro approccio alla progettazione, un metodo acquisito negli anni che ci permette di offrire alla nostra comunità una esperienza che non sia solo didattica, ma di crescita personale prima ancora che professionale, una evoluzione che testimoniamo ogni giorno, evolvendo noi con essa.
Un grazie alla Città di Milano, alla Regione, alle Istituzioni tutte, e soprattutto alle oltre 160 aziende che ci supportano quotidianamente nel dare esperienza e competenza alla prossima generazione di addetti. Un pensiero a Fiamma, presidente aeternum, che ci ha lasciato nel 2020, questa sede, questa nuova avventura sono dedicate a te.
I tuoi figli,
Lupo & Furio”
.

© Riproduzione riservata

x

x