Gli anni Novanta ispirano la collezione SS23 Pence 1979

pence 1979

La cultura americana, le metropoli di New York e Miami ispirano la nuova collezione primavera/estate 2023 di Pence 1979, presentata durante la Milano Moda Donna.

La griffe ci porta in America, anzi, nei favolosi anni Novanta americani frementi di novità in campo artistico, che ci consegnano innovazione e cambiamento. Proprio qui, nella patria del cinema e della musica contemporanea, si è sviluppato il casualwear, oggi stile predominante sulle passerelle internazionali.

La spring/summer 2023 firmata da Pence 1979 tra genderless ed eco-friendly

La spring/summer 2023 del marchio propone una moda genderless partendo da capi indossabili all day. Si parte, così, da un tessuto principe, il denim, che si affianca al know-how del brand. La collezione, ad ogni modo, riesce a proporre una vasta scelta di pezzi, concepiti per donne e uomini dallo spirito libero e audace. Ampio uso, inoltre, della gabardina nei chino worker e nei gilet.

Tutto è studiato nei dettagli, a partire dalla placcatura opalescente che, grazie a un particolare lavaggio, ripropone il più amato dei tessuti con nuove declinazioni. Rende infatti brillanti i colori pastello e il bianco nella collezione femminile, per capi pieni di personalità.

Con lo slim dress in seta, da abbinare ad una maxi-giacca di jeans, e il serafino dress, t-shirt di rappresentanza che per questa stagione si lascia indossare come vestito, trovano spazio diverse espressioni di femminilità. I volumi over e lo stile casual-cool richiamano il mondo dell’hip hop newyorkese degli anni ’90 con camicie overshirt e salopette. Le linee sono over, i volumi generosi. Ampio spazio alla logomania e ai pattern hawaiani e jungle. Capo icona della collezione si conferma NOAH, il pantalone combat in ripstop con banda laterale ricamata, che recupera il motif dall’archivio del brand.

Focus, inoltre, sulla linea Natural che si presenta con colori naturali e fit rilassati, che strizzano l’occhio al denim tradizionale e vedono nel fresco lana la tela ideale per un revival di ricami iconici.

Spazio anche alla sperimentazione, ma ecologica. Due, infatti, sono i nuovi lavaggi, implementati nel processo di produzione dei modelli maschili e femminili, che prevedono l’utilizzo di un laser in sostituzione dell’acqua, permettendo di risparmiare su una risorsa tanto preziosa.

La collaborazione del marchio veneto con Burro Studio

In occasione della Milano Fashion Week, Pence 1979 ha stretto un’interessante collaborazione con Burro Studio.

Bradley Zero  Pence 1979 SS 2023
Bradley Zero

Burro Studio è una piattaforma creativa che fornisce servizi di progettazione grafica applicati a branding, interazione, media e spazi.

Special host della serata, Bradley Zero: una delle figure più riconoscibili del panorama odierno del clubbing mondiale, affermatissimo dj, business man, curatore di party e capo di un’etichetta.

Burro Studio Pence 1979

© Riproduzione riservata

x

x