Skam Italia, a settembre arriva su Netflix la quinta stagione

Skam Italia non ha praticamente più bisogno di presentazioni. Partita in sordina come adattamento nostrano dell’omonimo show televisivo norvegese, la serie è diventata rapidamente un autentico fenomeno mediatico, seguitissima – e assai apprezzata – dagli adolescenti (non solo loro, in realtà…) per la capacità di trattare, con intelligenza, leggerezza e un linguaggio ad hoc, temi particolarmente sensibili per il pubblico più giovane, dalla sessualità all’ansia sociale connaturata a un’età per molti aspetti critica, dal razzismo al rapporto ambivalente con la popolarità, agognata e temuta in egual misura.
L’atteso quinto capitolo arriverà a breve in Italia, in esclusiva su Netflix: saranno infatti disponibili dal 1° settembre sulla piattaforma i nuovi episodi del serial realizzato da Cross Productions, considerato dagli addetti ai lavori una delle migliori trasposizioni dell’originale scandinavo.

Il teaser ufficiale della quinta stagione di Skam Italia

Al centro della quinta stagione, le vicende di Elia (interpretato da Francesco Centorame), che dovrà compiere un significativo percorso di accettazione, supportato in questo dagli amici di sempre, complici fondamentali, le cui vicende sono destinate inevitabilmente a intrecciarsi e sovrapporsi. Torneranno i volti già noti della serie, personaggi come Federico Cesari (Martino), Beatrice Bruschi (Sana), Giancarlo Commare (Edoardo), Rocco Fasano (Niccolò); e ancora, Mehdi Meskar (Malik), Ludovico Tersigni (Giovanni), Ibrahim Keshk (Rami), Martina Lelio (Federica), Pietro Turano (Filippo), Greta Ragusa (Silvia), Nicholas Zerbini (Luchino). Accanto a loro, le new entry, dal già citato Elia a Viola (alias Lea Gavino) e Asia/Nicole Rossi.

Skam Italia 5 Netflix
Francesco Centorame, Rocco Fasano, Federico Cesari e Pietro Turano in un episodio della quinta stagione (ph. courtesy Netflix)

Skam Italia Netflix trailer
Un frame della nuova stagione del serial (ph. courtesy Netflix)

Per quanto riguarda la regia, Ludovico Bessegato cede il testimone a Tiziano Russo, restando però showrunner e aurore di punta con Alice Urciuolo. La formula che ha garantito l’ottima riuscita della versione italiana di Skam, insomma, non verrà intaccata, per la gioia dei fan, giovani o meno.

Skam Rocco Fasano
Rocco Fasano (ph. Davide Musto)

Nell’immagine in apertura, una scena della nuova stagione di Skam Italia (ph. courtesy Netflix)

© Riproduzione riservata

x

x