Models to follow: Sireno Zambon

I tratti efebici (grandi occhi cerulei, viso sottile, labbra carnose), unitamente ai capelli bleached (dovuti, specifica, all’hairstyling per uno specifico editoriale fotografico, tenuti perché «mi trovo decisamente a mio agio con questo colore») e all’innegabile je ne sais quoi, come lo definirebbero i francesi, rendono Sireno Zambon, 21enne, uno di quei modelli che restano impressi già al primo sguardo. Nella chiacchierata con Manintown confessa di essere debitore a Siermond (alter ego artistico del fotografo, videomaker e musicista Pasquale Autorino), che lo ha scoperto e immortalato in intensi ritratti dai toni seppiati, incoraggiandolo a proseguire.

model to follow Manintown
Denim shirt Polo Ralph Lauren, pants Dalmine, tank top OVS, sneakers Air Jordan, necklace Sting

I risultati cominciano a vedersi, con ingaggi che l’hanno portato di recente a salire in passerella per lo show di chiusura dell’edizione 2022 del concorso Who is on Next?, ad AltaRoma; appena una settimana fa, infine, la firma del contratto con la rinomata agenzia newyorchese Muse. Il suo sogno è poter affiancare, prima o poi, sfilate, shooting e affini ai set cinematografici o televisivi, nel frattempo tiene a sottolineare l’importanza del definire i propri limiti, concepiti come strumenti utili «a circoscrivere i traguardi da raggiungere».

Da quanto tempo fai il modello, e come hai iniziato?

Da circa un anno e mezzo, grazie a un fotografo, Siermond. Mi aveva chiesto di posare per lui, consigliandomi la mia agenzia madre attuale, cui si sono poi aggiunte la s2model, a Seoul, e dalla settimana scorsa la Muse per New York, adesso devo capire come muovermi sulla città di Milano.

denim shirt moda 2022
Denim shirt Polo Ralph Lauren, pants Dalmine, necklace Sting, bracelet Idontwannasell

Il traguardo più importante raggiunto finora?

Sono due in realtà, raggiunti entrambi recentemente. Innanzitutto sfilare al Campidoglio (il défilé di Who is on Next?, patrocinato da AltaRoma e Vogue Italia, quest’anno si è tenuto eccezionalmente ai piedi del Palazzo Senatorio, ndr), prestato per la seconda volta nella storia alla moda; un ottimo traguardo, emozionante, inoltre hanno assistito allo show designer come Alessandro Michele, Pierpaolo Piccioli e Silvia Venturini Fendi. Quindi, il contratto con l’agenzia Muse, di cui ho appena detto.

Il fashion system è parecchio affollato (eufemismo), quali sono a tuo parere le qualità che un modello deve possedere, oggi, per farsi notare e affermarsi nel settore?

In primis bisogna sapere ciò che si vuole, fin troppe persone affermano di volerlo fare per diventare famosi o ricchi. È fondamentale, invece, avere ben chiaro il tipo di percorso, i sacrifici connessi a questa professione, che come qualsiasi altra implica richieste, requisiti, anche qualità, certo, tra cui a mio giudizio intraprendenza, disponibilità, una mentalità aperta. Molti applicano al modeling gli stessi parametri che valgono per influencer o blogger, un mondo totalmente differente perché, se loro si autogestiscono in tutto e per tutto, noi siamo sì dei liberi professionisti, ma il tipo di lavoro che svolgiamo è caratterizzato da una serie di regole, non si può non adeguarvisi.

canottiera moda trend
Tank top OVS, pants Dalmine, necklace Sting, bracelet Idontwannasell

La prima cosa che salta all’occhio, guardando questi scatti, è l’hairstyle platinato, una scelta puramente estetica o c’è dietro qualcos’altro? In generale, ti piace variare look, sperimentando con tinte e acconciature?

Mi piace variare, sono sempre alla ricerca di novità, possono essere anche dettagli o piccole modifiche, che non comportino necessariamente stravolgimenti, vale per il modo di vestire (alterno streetwear ed elegante, casual e sartoriale) come per l’aspetto nel suo complesso.
Il biondo platino è dovuto a una richiesta di Siermond, aveva bisogno di un modello dai capelli ossigenati e gli ho dato subito la mia disponibilità. D’altra parte, non ho mai avuto grossi problemi rispetto ai cambiamenti di look, a meno che non fossero permanenti o invasivi, devo comunque rispondere a un’agenzia, ottenere il loro consenso. In linea di massima tendo a cambiare spesso, ammetto però che mi trovo decisamente a mio agio col colore di capelli di adesso.

fashion trend men 2022
T-shirt Zara, pants Dalmine, necklace Sting, bracelet Idontwannasell

Hai già accennato all’argomento, ma come descriveresti il tuo stile?

Di base preferisco le tinte piatte ed evito loghi o scritte, le uniche t-shirt stampate che metto sono quelle delle band punk o rock che ascolto. Fondamentalmente, definirei il mio stile punk-rock, appunto, poco pulito perché ogni volta cerco di inserire nell’outfit qualcosa che stoni un po’, tranne nelle occasioni in cui è richiesto un determinato dress code, ovvio.

I tre brand più cool, secondo te?

Se parliamo di moda street mi piace parecchio Diesel, tra le griffe simbolo dell’eleganza cito Louis Vuitton. Aggiungo MCS Marlboro Classics, specialmente per alcuni pezzi vintage.

In ottica professionale, invece, per quali maison o designer sogni di sfilare/posare?

Louis Vuitton, di nuovo, Valentino (lo adoro) e Ralph Lauren, marchio che tende a essere sottovalutato ma propone a volte look estremamente interessanti. Poi i big, Gucci, Versace, ma più per un discorso di curriculum che per gusto personale.

Ci sono capi o accessori che reputi must di stile imprescindibili?

Uso regolarmente i pantaloni Diesel (hanno un’ottima vestibilità e si sposano alla perfezione col mio modo di vestire) e stivali in pelle alla cowboy. Ogni tanto opto per jeans over oppure a zampa, tra gli accessori sicuramente una bella cintura può fare la differenza.

Hai citato Siermond (alias Pasquale Autorino), cosa ti affascina della sua estetica?

Premetto che mi ha certamente influenzato, è stato lui a scoprirmi e, in parte, ha plasmato i miei giudizi sulla moda. Penso riesca a portare le sue idee su un piano superiore, fotografa un numero ristretto di soggetti, che considera muse da cui lasciarsi ispirare. Rimango tuttora legato al suo modo di concepire la fotografia, tengo sempre conto del giudizio di Siermond, per questo sul mio account Instagram ho taggato la sua pagina.

Air Jordan uomo modelli
Tank top OVS, pants Dalmine, sneakers Air Jordan, necklace Sting, bracelet Idontwannasell

Parlando di IG, sul tuo profilo la frase “define your limits” è in evidenza, cosa significa per te?

Tanti credono che definirli sia una cosa negativa, personalmente sono insofferente ad espressioni sul genere “non porti alcun limite”, è vero esattamente il contrario secondo me. Trovo sia importante fissarli, anche perché non ho una socialità particolarmente spiccata, sono spesso nel mio mondo, perciò individuandoli e comunicandoli posso aiutare gli altri a relazionarsi con me. Specifico, comunque, che per come la vedo io i limiti non vanno intesi come confini invalicabili, piuttosto circoscrivono i traguardi da raggiungere; quando si fissa l’asticella, viene stabilita una soglia da superare, e così ci si possono porre altri limiti, cioè obiettivi da centrare.

Dove ti vedi tra dieci anni?

Studio recitazione e, se devo esser sincero, mi piacerebbe combinare le due attività, lavorare come modello e attore. Mi è stato ripetuto più volte che sono due realtà incompatibili, vorrei smentire quest’affermazione. Aspiro a darmi un profilo nel modeling, possibilmente a livello internazionale e, in prospettiva, a recitare in inglese, continuando in definitiva a stabilire nuovi limiti.

Polo Ralph Lauren camicie 2022
Denim shirt Polo Ralph Lauren, pants Dalmine, tank top OVS, sneakers Air Jordan, necklace Sting

Credits

Talent Sireno Zambon

Photographer Xin Hu

Nell’immagine in apertura, Sireno indossa tank top OVS, pantaloni Dalmine, collana Sting, bracciale Idontwannasell

© Riproduzione riservata

x

x