The Beauty Edit #3

Terzo appuntamento con la rubrica beauty di Manintown: shooting, trend, novità e prodotti dal mondo del make-up e hairstyle selezionati da Claudio Furini.

#1 Pinktopink: Cristina Musacchio

Protagonista dello shooting a tema beauty di questa settimana è Cristina Musacchio, influencer classe 1993 originaria del Molise. Su Instagram vanta ben 1 milione di follower, nelle immagini che vedete qui si diverte a giocare al personaggio della diva d’antan, tra cromie candy e abiti e accessori in varie gradazioni di rosa.

Giacca Actitude by Twinset, orecchini Sharra Pagano

Credits

Talent Cristina Musacchio

Photographer Federico Ghiani

Ph. assistant Alessandra Alba

Stylist Luigi Gaballo

Stylist assistant Fabio Valtolina

Beauty editor and hair stylist Claudio Furini using L’Oréal Pro, ghd, hair extension Great Lengths

Make-up Lorena Leonardis

Nails Elisa Villa

Videomaker Jessica Casella

Studio BraveModels

#2 Step by step

A seguire, gli step necessari a realizzare il make-up e l’hairstyling sfoggiati da Cristina Musacchio nell’editoriale beauty

Per l’hairstyling sono state usate extension di Great Lengths. I GL Tapes sono le extension adesive di Great Lengths, prodotti in Italia e realizzati esclusivamente con capelli naturali 100% Remy e Double Drawn.

Il video di backstage con i passaggi di trucco e parrucco

#3 Beauty trend: il rosa

La primavera è alle porte ed è il momento di prepararsi: i colori del momento per quanto riguarda il beauty sono tutte le sfumature di rosa e viola percepibili dall’occhio umano. Infatti, basta guardarsi intorno per notare un’esplosione di  trame pastello contrapposte a quelle più intense e texturizzate, per creare in libertà accostamenti sempre nuovi.

Balmain S/S 2022 (ph. Imaxtree)
Gamut S/S 2022, ph. by Julia Andreone

Che il pink fosse uno dei colori capelli del 2022 l’avevamo già intuito sul finire dell’anno scorso e ora questa tendenza si conferma come protagonista più che mai. Sia sul biondo naturale che deco, lo ritroviamo sotto forma di tinta totale oppure toccando solo qualche ciocca come visto su Cristina, impreziosendo la chioma e dando un twist pop estremamente contemporaneo. È un colore presente e vivo, riconoscibile e non semplicemente accennato: vuole esserci e c’è. Per questo motivo fa capolino anche nella manicure monocromatica e su labbra e guance, queste ultime spesso e volentieri truccate con il medesimo prodotto per ottenere un effetto coordinato e naturale, ma soprattutto facile. D’altronde, le basi cremose, dove tutto è estremamente morbido, sono le più viste del momento: il contouring c’è ma non si nota, lasciando tutto lo spazio a un effetto bonne mine più o meno calcato, enfatizzato quanto basta da illuminanti satinati.

Celia Kritharioti Haute Couture S/S 2022

Se per questo tipo di look state pensando esclusivamente ai toni del confetto, del cipria o del pesca, assoluta ossessione del 2021, vi sbagliate di grosso: è proprio qui che anche l’ultraviolet gioca tutte le sue carte diventando una tonalità estremamente chic e inaspettatamente in grado di adattarsi a tutti gli incarnati, anche a quelli più scuri. Provare per credere. Se però non vi sentite abbastanza confident per un blush viola,  non potrete tirarvi indietro sugli occhi: creme e polveri creano giochi di luce e ombre anche grazie al mix di finish, portando lo sguardo in primo piano ed esaltando tutti i colori di occhi, dal castano scurissimo all’azzurro cielo. Dopo tutto, si tratta di una tinta sostanzialmente inafferrabile, che ciascuno vede e interpreta a suo modo. Non è semplicemente la fusione fra rosso e blu, ma un vero e proprio modo di essere, che definisce attitudine e look.

Prabal Gurung S/S 2022

Ritorna dunque la primavera e mai come quest’anno si porta con sé una voglia di novità, di colori e di scoperte in fatto di stile: questo è il momento perfetto per uscire dalla propria comfort zone e osare,  come ci conferma anche il beauty editor Claudio Furini.

Text by Carlotta Tosoni

#4 Lady Gaga osa con il giallo ai Critics Choice Awards ed è divina

Ai BAFTA Awards 2022 Lady Gaga si è presentata con un look Old Hollywood molto chic, con un favoloso abito Ralph Lauren verde smeraldo scuro a fasciarle le forme e a renderla elegantissima, ma senza particolari guizzi. D’altronde, il pezzo forte la cantante e attrice lo ha serbato per i Critics Choice Awards, tenutisi pochi giorno dopo, dove grazie allo styling di  Tom Erebout e Sandra Amado ha sfoggiato una meraviglia sartoriale decisamente più sexy. Nominata come migliore attrice per la sua Patrizia Reggiani in House of Gucci, ha calcato il red carpet con un abito a sirena Gucci disegnato apposta per lei dal direttore creativo della maison Alessandro Michele. Un trionfo di seta giallo oro, con cristalli applicati e inserti di tessuto e pizzo nero, il tutto teso a incorniciare un semi bustier dalla  scollatura profondissima, che ha posto il seno di Gaga al centro del look, mantenendosi però davvero molto raffinato grazie alla sua attitudine. È stato creato un contrasto molto interessante tra l’allure da diva, che ormai l’artista ha fatto sua, e la contemporaneità pop del corpo mostrato senza pudore in tutta la sua sensualità.

Ph. AFP

Il beauty ha seguito il filone vintage per creare armonia e non distogliere l’attenzione dal decolleté, perciò i capelli biondissimi sono stati raccolti in maniera morbida e ondulata partendo da una riga laterale netta, ponendo così in primo piano i grandi orecchini Tiffany tempestati di diamanti. Sugli occhi invece è stato realizzato un makeup in nuance con l’abito. Una scelta sicuramente ardita e che non si vede spesso sui red carpet, ma Lady Gaga ci ha abituati a scelte di stile uniche e anche di rottura: l’ombretto giallo spento opaco è stato posto su tutta la palpebra mobile, mentre la profondità è stata creata con il marrone bruciato ben sfumato. L’occhio è stato poi incorniciato da un eyeliner grafico, dalla forma parallela a quella delle sopracciglia, ben aperte e sollevate. La sua makeup artist Sarah Tanno ha definito questo trucco un “modern yellow smokey glam”.

Ph. by Eamonn M. McCormack/Getty Images for Critics Choice Association

Il giallo non è un colore per nulla semplice da indossare e portare con eleganza, perché spesso stride con look e incarnato. In questo caso, invece, vediamo come possa essere molto chic se usato con sapienza. Mantenendo una saturazione bassa e abbinandolo a toni più scuri per dargli più definizione e personalità, Lady Gaga è stata esaltata favolosamente. Infine, un insieme così importante non poteva che lasciare le labbra in secondo piano, “baciate” appena da un rossetto corallo dal finish sheer, che l’ha definitamente resa perfetta.

Ph. by Kate Green/Getty Images

Text by Carlotta Tosoni

4 indirizzi beauty da conoscere adesso

Beauty e skincare per i milanesi sono ormai una cosa seria. Taglio e colore a volte, vengono prima di un outfit. Moltissimi tra uomini e donne, non rinunciano ad un rituale viso almeno una volta a settimana, mani e piedi devono chiaramente essere on point, per non parlare poi dei massaggi rilassanti dopo una dura settimana di lavoro e, per i più pigri, quella voglia di sperimentare comodamente a casa il trattamento per la pelle più innovativo.

Ecco perché, che voi siate di Milano oppure no, dovete provare almeno uno di questi indirizzi nelle prossime settimane…


Kult Milano

Hair Salon, Beauty Room e Tattoo Studio: Kult unisce tre vocazioni in un ambiente iconico e innovativo fondando il proprio lavoro su professionalità ed etica. Il servizio non solo è attento al cliente ma strizza l’occhio anche all’ecosostenibiltà utilizzando materiali e tecnologie eco-friendly e cruelty free. L’ambiente è eclettico e caratterizzato da un’estetica industrial ma sempre legata alla filosofia green.



Smalto Milano

In un contesto elegante e chic , il salone offre un trattamento esclusivo dalla testa ai piedi. L’ambiente moderno è attento alla cura dei dettagli, partendo dalle decorazioni fino ai prodotti personalizzati. ll team di professionisti si prende cura del cliente offrendo servizi e prodotti di alta qualità.



Shampoo Milano

Tra le linee pulite di un arredo elegante e essenziale, il proprio appuntamento diviene un percorso di benessere e bellezza. L’atmosfera fresca e colorata di Shampoo è la cornice per un servizio professionale e attento alle esigenze del cliente. Il salone offre trattamenti di diverso genere, anche tra i più complessi, con molta attenzione ai particolari.



SOUL4SKIN

La cura per la pelle è importante tanto quanto quella dei capelli e delle unghie. SOUL4SKIN racconta la dedizione per la cosmesi, la cura per la pelle e per le persone attraverso prodotti, trattamenti e consulenze mirate e puntuali. Lo store si candida a Milano come punto di riferimento per la skincare di ricerca attraverso la sintesi del sapere e dell’esperienza orientali con un’attenzione tutta “made in Italy”.



Pisterzi Italian Grooming Art: in dialogo con Gian Antonio Pisterzi

Il talentuoso Gian Antonio Pisterzi racconta la storia e l’esclusività dei suoi prestigiosi Atelier e del suo brand – Pisterzi Italian Grooming Art – in un’intervista all’insegna dello stile.

Come nasce Pisterzi Italian Grooming Art?

Dopo una lunga formazione ed esperienze in brand internazionali come Dolce & Gabbana e Acqua di Parma è nata in me l’esigenza di avere qualcosa di mio, un progetto, un sogno, che mi sentivo finalmente pronto a realizzare. Volevo creare un luogo speciale dove fosse possibile non solo tagliarsi i capelli e curare il proprio aspetto, ma anche godersi un momento privato

Quali sono le caratteristiche che rendono diversi i prodotti Pisterzi da quelli dei competitor del segmento?

Prima di tutto il fatto che sono ricaricabili con dei packaging riutilizzabili al 100% , poi le nostre formulazioni lavorano in sinergia per cui l’utilizzo combinato dei nostri vari prodotti apporta benefici sia al benessere della pelle che alla barba , abbiamo poi degli attivi in alcuni prodotti che lavorano alla protezione della pelle e della barba contro l’inquinamento sia interno che esterno, ne abbiamo testato l’efficacia  per garantire un effetto reale ad un problema, quello dell’inquinamento e degli effetti sul nostro corpo , oggi così sentito .



Un prodotto in particolare vi differenzia dalla concorrenza? 

Il  nostro Siero solido per esempio è un prodotto multifunzionale, un vero booster di energia per la pelle del viso , arricchito con vitamina C ed un blend di estratti botanici derivati dal pepe nero , dal ginseng e dai frutti di Açai, che stimola l’energia e il metabolismo cellulare mantenendo la tonicità cutanea, perfetto quindi per essere utilizzato come trattamento viso quotidiano o come trattamento di idratazione intensiva, oppure per render più luminosa e morbida la barba, e se aggiunto alla crema da rasatura aiuta la scorrevolezza del rasoio.

Quale l’ispirazione per la progettazione delle tre fragranze?

La nostra collezione di fragranze porta il nome di Tonstrina, ispirato al latino “Taberna Tonsoris” che significa bottega del barbiere.
Tre racconti olfattivi che vogliono cogliere le atmosfere dei differenti luoghi dove si trovano i nostri Atelier , in  inedite  Parfum de Cologne moderne ed eleganti .
Tonstrina 17 è una fougère classica, che vuole raccontare l’atmosfera del nostro elegante atelier Milanese al 17 di Via Montenapoleone, un insieme di calma forza ed eleganza che conquista ed ispira
Tonstrina 55 è legnosa, sapida e decisa come il legame tra l’eleganza, lo stile italiano e la città di New York , legame che vediamo ogni giorno perpetrarsi nel nostro atelier di Wall Street .
Tonstrina 367, agrumato fresco e amaro, ha uno stile vivace come la frizzante e contrastata atmosfera del quartiere di Soho a New York . 



Cosa rappresenta culturalmente e per stile  Andrea Pirlo,  socio e ambassador del brand?

Andrea Pirlo, un grande campione dello sport italiano, rappresenta senza dubbio una piena consapevolezza del proprio stile, l’attenzione ai dettagli e la capacità di distinguere la qualità di una proposta.

Sviluppi o novità che riguarderanno il brand durante quest’anno?

Stiamo lavorando a molti progetti di sviluppo del brand e del trade sia in Italia che in America , al momento la nostra concentrazione è  sullo sviluppo della conoscenza del nostro brand e sulla visibilità , poi sì stiamo lavorando a delle novità a livello prodotto, ma al momento preferiamo non dire di più.

Capelli per le feste: i consigli dell’hair stylist

In questo momento storico il taglio dei capelli è in continua evoluzione e non ci sono regole fisse. Tra chi è sempre propenso ad osare, oppure chi lascia i capelli naturali e un po’ trasandati (complici di questa scelta le lunghe giornate passate in casa da soli) altri ancora non rinunciano a tenerli corti e sempre ordinati.

Nickolas Piazza, style director di Toni&Guy Turati 7 Milano, ci racconta il suo punto di vista in merito agli ultimi trend dei look maschili e femminili in questa stagione, svelandoci qualche consiglio da applicare durante le feste. Del resto, se non potremo stupire tutti i nostri parenti e amici dal vivo, avremo comunque un look perfetto da sfoggiare sui social.

Quali sono i trend sui tagli maschili questa stagione?

Molti di noi in questo periodo hanno deciso di ribellarsi in maniera importante alle abitudini che seguivano ormai da tempo ma per prima cosa è giusto dividere in fasce di età le tendenze. I giovanissimi continuano a far crescere i capelli in maniera sempre più naturale e selvaggia, senza seguire uno stile preciso. Gli adolescenti sono invece quelli che mi stupiscono di più in quanto si ribellano in modo deciso alle convenzioni andando ad accorciare e tagliare le lunghezze. I millenials e gli uomini adulti invece, non hanno cambiato le proprie abitudini in fatto di taglio mantenendo un look casual, sfumature morbide ai parietali e lunghezze molto gestibili nella parte superiore, che possono essere portate con riga laterale oppure pettinati tutti quanti all’indietro. Chi ha i capelli mossi naturalmente, sfrutta il proprio riccio lasciandolo libero per la maggior parte dei casi.

Ci consigli un look maschile e uno femminile da sfoggiare durante le feste?

Per l’uomo proporrei un look “bagnato”, provando a riutilizzare dei prodotti ad effetto wax in completo contrasto con gli stili più naturali che siamo abituati a portare. Questi si sposano perfettamente con una barba più pulita o con una rasatura totale, fortemente consigliata per far respirare bene la nostra pelle e magari accompagnata da uno scrub. Riscoprite anche il rito della barba, usando un rasoio mono lama e la schiuma montata manualmente tramite un pennello.

Un consiglio per le donne invece è quello di sfruttare le vacanze per concedersi delle maschere per capelli (vanno lasciate riposare almeno 8 minuti, magari anche su capello asciutto prima di fare lo shampoo). Quanto al look suggerisco di puntare sugli accessori. Tornano con gran forza l’utilizzo di cerchietti grossi colorati, mollette vistose e forcine. Osate con acconciature home made senza aver paura di sbagliare, procedendo da capello asciutto per dare un effetto grunch sulle radici e andare a pulire le code qualora ce ne fosse bisogno. Provate anche ad utilizzare la piastra per fare i capelli ricci oppure il ferro per ottenere delle onde morbide e molto più naturali, fissando tutto con spray specifici per dare un effetto più voluminoso e vissuto alle vostre acconciature.

Un consiglio per le donne in fatto di colore invece ?

Per questo Natale il compagno perfetto sono i balayage (tecnica che nasce negli anni 90 e che ad oggi è in forte espansione con diverse rivisitazioni) che vanno ad illuminare i capelli in maniera molto naturale regalando così luminosità e movimento alle nostre acconciature. Un must sempre più presente alle proposta per le mie clienti è un balayage ad effetto sun-kissed. Il face framing invece è una tecnica che può essere fatta con gli highlights sotto la chioma frontale oppure con un balayage, creando così un hair contouring che sappia mettere in risalto il viso. Ricordiamo sempre che le ciocche più chiare devono essere studiate e posizionate sempre in base alla forma del viso sul quale andremo a lavorare.

Le maschere per capelli planet friendly da avere ora

Anche quando si parla di maschere per capelli ormai, abbiamo un’ampia scelta di prodotti pensati e realizzati con ingredienti di origine naturale e adatti a soddisfare ogni esigenza.

Le fragranze provengono da fonti etiche e sostenibili, le formule sono certificate vegan e ovviamente banditi parabeni e siliconi. Massima cura anche nel packaging, per contribuire a fare la differenza e rendere il pianeta più felice e con meno sprechi. Scopriamo le nostre preferite del momento!


Riparazione profonda senza appesantire : Botanical repair intensive strengthening masque light di Aveda

Caratterizzata da un’innovativa tecnologia molecolare vegetale, questa maschera moltiplica i legami per una riparazione profonda fino a 3 strati, lasciando i capelli più sani, morbidi e luminosi. E’ adatta a tutti i tipi di capelli, soprattutto se deboli e danneggiati. La linea è al 94% di derivazione naturale, vegan, priva di siliconi e cruelty free. Anche il packaging è realizzato con un minimo del 59% di materiali riciclati post-consumo e fino al 41% di bioplastica.



Per i capelli fragili e sfibrati: Energizing Reinforcing Mask di Eslabondexx

In soli 10 minuti e ripetendo il trattamento 1 o 2 volte a settimana, le proteine del grano doneranno nuova energia e vitalità alla chioma, rendendo i capelli più forti e resistenti. Eslabondexx Reinforcing Mask è formulata con più del 90% di ingredienti naturali e ha un packaging in plastica derivata dalla canna da zucchero, 100% sostenibile.



Un bagno di nutrimento in soli due minuti: 2 Minute Magic Masque di Love Beauty and Planet

Grazie alla sua formulazione, ricca di olio di cocco e fiore di ylang ylang, previene le doppie punte, donando alla chioma un aspetto più sano ed una carica di luce e vitalità, in soli 2 minuti. Nel rispetto dell’ambiente, il prodotto è formulato con ingredienti di origine naturale, certificati vegan e senza parabeni ed il packaging è in plastica 100% riciclata e riciclabile.


Trattamento sos Deep treatment fiber strong di Biolage

A base di estratto di bambù dona forza ed elasticità ai capelli fragili e assottigliati, inoltre la nuova profumazione è vegana e le confezioni del brand sono sempre riciclabili o riutilizzabili al 100%.

Capelli e sole, i prodotti per l’estate

Tra sole, cloro e acqua salata, in estate i nostri capelli sono messi a dura prova ogni giorno. Per mantenerli in buona salute però, bastano piccoli accorgimenti da mettere in pratica tutti i giorni.  

Partiamo ad esempio con gli shampoo delicati, purificanti o riparatori. Dato il forte caldo, i capelli tendono a diventare grassi più in fretta e quando in programma ci sono piscina, mare e sport da spiaggia, è spesso necessario lavarli tutti i giorni, motivo per cui è meglio optare per formule delicate. Se i capelli tendono a seccarsi velocemente, è meglio optare per le formule specifiche studiate per l’esposizione al sole. Interessanti anche gli shampoo bar, un’alternativa sostenibile a quello liquido e ideale per vacanze in barca o brevi weekend grazie al poco ingombro.

Altro alleato sono le maschere. Che siano corti, di media lunghezza o lunghi, per aumentare la resistenza dei capelli alle aggressioni basta lasciare in posa una maschera riparatrice dopo lo shampoo per reidratare e ristrutturare la fibra in profondità.


Insieme alla maschere specifiche, sono ottimi anche gli spray solari, ideali da utilizzare in spiaggia o in piscina durante l’esposizione al sole o dopo i bagni in acqua.

Schwarzkopf

Come tagliarsi i capelli da soli con la macchinetta

Tagliarsi i capelli da soli con la macchinetta è possibile seguendo i nostri consigli.

Stanchi delle lunghe attese dal barbiere? Potete sempre fare da soli. Basta infatti qualche piccolo accorgimento e anche voi sarete in grado di tagliarvi i capelli autonomamente con la macchinetta. Vi sveliamo subito come fare per un taglio perfetto da soli affinché non abbia nulla da invidiare a quello fatto dai parrucchieri professionisti.

Tagliarsi i capelli da soli con la macchinetta: ecco come fare

La cosa migliore da fare in questi casi è farsi aiutare da una seconda persona che possa tagliarvi i capelli in modo uniforme e preciso. Ma se siete soli niente paura seguite questi consigli e riuscirete a tagliarvi i capelli da soli con la macchinetta senza problemi.

1. Attrezzi necessari per tagliarsi i capelli da soli

Prima di procedere a qualsiasi tipo di taglio dovete preparare tutti gli attrezzi necessari per tagliare i capelli fra cui: mantellina o asciugamano da tenere attorno al collo

  • Due specchi uno davanti e uno dietro la testa
  • Forbici che di solito sono in dotazione con il tagliacapelli
  • Spazzolina per la pulizia delle testine

2. La scelta del taglio da fare da soli

La prima cosa da fare è inumidire il capello (lo shampoo lo farete in un secondo momento). Fatto questo bisogna decidere la lunghezza desiderata, tenendo conto che se si vuole la testa rasata bisogna procedere impostando i distanziatori a 6mm, mentre per una misura media i 9mm sono ideali.

3. Le operazioni di rasatura fai da te

Per prima cosa rasate i lati della testa avendo cura di passare la macchinetta contro pelo (direzione opposta al verso di crescita del pelo), altrimenti il capello non verrà accorciato omogeneamente. Poi sarà il turno della nuca bassa ed infine della nuca alta. Aiutatevi con un secondo specchietto posto dietro per ottenere il massimo della precisione. Pulite di tanto in tanto le testine con la spazzolina in dotazione con la macchinetta, se non vi è utilizzate uno spazzolino da denti pulito e asciutto.

4. Le sfumature per definire il taglio

Terminata la rasatura bisogna procedere con la sfumatura delle basette e dei peli attorno alle tempie impostando la macchinetta ad una misura leggermente inferiore rispetto a quella utilizzata per il taglio. Eseguite queste operazioni con la massima prudenza evitando di lasciare la macchinetta eccessivamente sulla pelle (per intenderci, eseguite una sorta di “toccata e fuga”). Fatto questo potete lavare i capelli come di consueto per eliminare definitivamente tutti i peli tagliati. 

Hair care uomo: le novità per l’inverno

Trattamenti da sperimentare in salone oppure dei semplici alleati per la beauty routine dei nostri capelli da utilizzare a casa. Queste sono le ultime novità per l’inverno da provare subito!

BULLFROG

Oliocento, è il protagonista di uno dei servizi svolti nella nuovissima Grooming Lounge di Womo, lo scenografico negozio di piazza Alvar Aalto, a Milano, dove è presente anche il barbershop Bullfrog. È il primo prodotto del brand composto al 100% da ingredienti di origine naturale: alle proprietà antiossidanti, lenitive, astringenti e idratanti della canapa. La sua formula ideale per prendersi cura di barba e capelli e della pelle del viso.

TIGI COPYRIGHT SCALP SHAMPOO 

L’alleato perfetto anti-pollution per la cute sensibile. Previene la secchezza e rende i capelli più maneggevoli e li protegge dagli agenti esterni come l’inquinamento. Ricco di Tea Tree Oil, aiuta la cute a mantenere la sua idratazione e a combattere la disidratazione.

DEPOT NO. 312 CHARCOAL PASTE

Pasta al carbone con fissaggio forte per uno styling di facile applicazione grazie alla sua consistenza cremosa e malleabile. Dona texture, corposità e fissaggio duraturo. L’effetto fissativo forte e texturizzante di questa pasta è il risultato di un mix calibrato di ingredienti lmogeni altamente performanti, che rivestono lo stelo garantendo le più elevate prestazioni.

GHD HELIOS

Il nuovo asciugacapelli Ghd Helios™ è caratterizzato da un motore brushless leggero e duraturo ed è progettato per la velocità, creando un flusso d’aria potente ma altamente concentrato che viaggia a 120 km/h per velocizzare drasticamente la routine di styling. Il beccuccio sagomato facilita la distribuzione concentrata della temperatura e del flusso d’aria, offrendo un controllo preciso per uno styling davvero professionale.

LABEL.M

Quattro trattamenti “shot” da salone ricchi di uno specifico attivo che trasforma la condizione dei capelli e della cute in 5 minuti, offrendo risultati immediatamente visibili. Grazie all’innovativa struttura molecolare della formulazione, gli ingredienti attivi penetrano a fondo nella fibra capillare, fornendo ottime prestazioni.

®Riproduzione riservata

TAGLIO DI STAGIONE

Archiviata quasi definitivamente la moda del look hipster con barbe extra folte da curare e ciuffi scolpiti con rasature vertiginose, diamo il benvenuto alle colorazioni per barba e capelli (ovviamente senza esagerare) con tonalità naturali per nascondere i primi capelli bianchi oppure per intensificare il proprio colore naturale. Le fiale anti-caduta invece, si rinnovano trasformandosi in rituali per purificare ed esfoliare il cuoio capelluto. Insomma la scelta è ampia, ma  l’importante è rispettare  la tempistica. L’uomo sempre di corsa non ha tempo di attendere che la colorazione faccia il suo effetto e vuole che il trattamento sia veloce ed efficace. Ecco tre nuovi indirizzi da provare subito:

 

Essenza minerale da Marchina Hairstyling

Presso lo storico salone milanese situato in Corso Venezia nel centro pulsante della città, scopriamo un trattamento cosmetico completo a pH 4.5 adatto a tutti i tipi di capelli e cute in grado di annullare l’effetto elettrostatico e ristrutturare gli steli, eliminando il fastidioso prurito causato da agenti atmosferici e chimici come colorazioni e decolorazioni. Un rituale detossinante in fiale, formulato con Magnesio e Zinco, che purifica in profondità e aiuta la cute a ritrovare il giusto equilibrio, per capelli leggeri e luminosi. La chioma resta lucente e morbida anche i giorni successivi al trattamento.

Un tocco di colore da Gum Salon

Da sempre molto amato dal pubblico maschile, il salone ci propone nuove combinazioni di colori naturali per nascondere i primi capelli bianchi, oppure per  intensificare il proprio colore naturale:

MAN SINGLE COLOR : L’applicazione di colore semipermanente che colora leggermente in modo naturale, senza coprire totalmente. Sfuma dopo una ventina di lavaggi, evitando l’effetto “ricrescita” e senza tirar fuori riflessi rossicci

MAN DAFT COLOR: Tonalizzante che va a spegnere il giallo dei capelli bianchi, per ottenere un effetto naturale sale e pepe

BEARD COLOR: Applicazione di colore semi permanente sulla barba, che colora leggermente in modo naturale. Questo servizio è consigliato per chi vuole coprire i capelli bianchi, ravvivare il colore naturale della barba o neutralizzare il giallo causato dal fumo.

 

Un taglio “trap” da Orea Malià

Precursore tra i parrucchieri più innovativi della città, è famoso per aver curato l’immagine di numerosi artisti. Vanta la collaborazione con il mondo del cinema, della televisione e con varie istituzioni accademiche quali il DAMS di Bologna o la Statale di Milano. Nello store di via Marghera, troviamo un corner interamente dedicato all’uomo per la cura di barba e capelli. I più audaci possono sperimentare le nuove proposte firmate da Marco (fondatore e titolare di Orea Malià) che si ispirano ai look dei cantanti del rap e del trap.

 

 

®Riproduzione riservata

 

 

HAIR TIPS: L’ORA DEL DETOX

Parlando di cura dei capelli, una delle principali richieste del pubblico maschile è quella di formulazioni sempre più mirate a purificare e disintossicare i capelli e il cuoio capelluto. Con la primavera in arrivo, oltre che la nostra pelle, anche i capelli meritano trattamenti specifici per cominciare la nuova stagione. Ecco allora cosa scegliere a fine giornata per una perfetta azione detox, senza rinunciare a volume e leggerezza.

JOY by Supernova Natural Haircare

Shampoo in crema  molto piacevole a base di menta peperita, estratto di menta acquosa (riduzione di estratto di menta), sciroppo d’acero rosso bio, olio extra vergine d’oliva e gel di aloe vera. Perfetto per l’uso quotidiano, fornisce maneggevolezza e forza senza spellare i capelli o il cuoio capelluto, lasciandolo in questo modo pulito.

Fresh Grass by Yope

Rinfresca, regola la secrezione di sebo, idrata. Una Gamma di prodotti estremamente delicati e leggeri, che detergono e idratano perfettamente sia il cuoio capelluto sia i capelli.  Grazie alla loro composizione ricca di preziose sostanze attive, regolano in maniera rapida la secrezione sebacea senza appesantire i capelli che appariranno così, elastici, morbidi e voluminosi.

Plant & mineral Refresh by Oway

Dona nuova vita a cuoio capelluto e capelli allungando i tempi tra un lavaggio e l’altro. Rinfresca il look in maniera immediata con effetto volumizzante senza il bisogno di acqua e di strumenti a caldo utilizzati per l’asciugatura. Un blend botanico-minerale detergente al 100% composto da ingredienti di origine naturale, in grado di assorbire l’eccesso di sebo lasciando i capelli leggeri, voluminosi e delicatamente profumati.

Solu Shampoo by Davines

Ideale per tutti i tipi di capelli, la sua formulazione è indicata per detergere in profondità ed è  particolarmente indicato per chi utilizza con abbondanza i prodotti di styling. La schiuma è ricca ma ariosa e l’effetto finale è quello di un capello leggero e idratato.

Peeling Dermo-Purificante by Biopoint

Trattamento pre shampoo che pulisce in profondità il cuoio capelluto, eliminando le cellule morte e stimolando l’ossigenazione dei tessuti grazie al suo effetto detossificante e profondamente purificante che libera i pori dalle impurità, dall’inquinamento e dall’eccesso di sebo.

 

®Riproduzione riservata

SOS FREDDO: LA BEAUTY ROUTINE DELL’INVERNO

Quando le temperature si abbassano la pelle tende a perdere luminosità, il colorito si spegne e la texture diminuisce di compattezza e idratazione a causa dell’aggressione del freddo. La cura specifica in inverno prevede creme con formule particolarmente idratanti, detergenti e sieri dal potere illuminante, capaci di stimolare il rinnovamento cellulare. Qualche consiglio anche per mani e capelli che necessitano di prodotti ad hoc come creme barriera o shampoo e maschere energizzanti e riequilibranti.

Clarins Men Baume Super Hydratant

Associando acido ialuronico e ione minerale calcio, assicura un’idratazione ottimale e rinforzata a tutti i livelli cutanei, oltre a ripristinare l’effetto barriera della pelle, scudo contro l’evaporazione e la perdita d’acqua.

 Cerave spf 25

Una crema viso idratante con spf 25, offre un’ampia protezione contro i raggi uv, uva e uvb. Si applica e si asciuga facilmente e aiuta a ripristinare la barriera protettiva della pelle.

Homme Eisenberg Trattamento Attivo Calmante Idratante

Trattamento urbano completo, idrata, protegge, lenisce velocemente e riduce i rossori delle pelli sensibili. Ripara i danni causati dalle aggressioni quotidiane quali la rasatura, le variazioni climatiche, l’inquinamento o gli sbalzi termici dovuti allo sport.

Uriage Xemose Stick Idratante Labbra

Trattamento quotidiano per le labbra disidratate e soggette ai fastidi causati da fattori ambientali. Questo stick idrata le labbra e le protegge dalle aggressioni esterne quotidiane. Il burro di karité nutre intensamente le labbra secche mentre la vitamina C e la vitamina E le proteggono dall’aggressione dei radicali liberi. 

 Chanel Le Lift Crème-Huile Réparatrice

Rinforza la barriera cutanea, protegge la pelle e la ripara per un confort duraturo e un’azione anti età intensa. Il trattamento intelligente dalla consistenza sensoriale, associa la morbidezza di una crema all’efficacia riparatrice di oli preziosi. 

Davines Authentic Burro Restitutivo

Sul corpo e sul viso, assicura un effetto nutriente profondo ed una piacevole profumazione energizzante. Sul viso, è un trattamento nutriente ed elasticizzante intenso. Sul corpo, è ideale da applicare sulle zone più aride, come ginocchia, gomiti e talloni.

Neal’s Yard Remedies Invigorating Hair & Body Wash

Rivitalizza i capelli e il corpo con ingredienti detergenti e condizionanti. L’aroma energizzante di pompelmo biologico, olio essenziale di bergamotto e alloro rinvigorisce i sensi, rendendolo un inizio di giornata perfetto.

 Sisley Soin Lavant Revitalisant Volumateur

Uno shampoo che deterge delicatamente apportando le vitamine e i minerali necessari alla vitalità del cuoio capelluto e dei capelli in tutta la loro lunghezza. Formulato senza solfati, è arricchito con ingredienti tensioattivi ultra-delicati per dare tono e volume ai capelli.

®Riproduzione riservata

HAIR ON POINT: I MIGLIORI PRODOTTI DEL 2018

Ogni uomo dedica alla cura dei propri capelli un tempo diverso. Che siate precisi, sbrigativi o perfezionisti, ricordate sempre che esistono prodotti specifici e ottimali per tutte le attitudini e ogni necessità di capello. Ecco una selezione tra quelli che ci sono piaciuti di più in questo 2018:

®Riproduzione riservata

 

THE BEAUTY LOCKER: ELISA TAVITI

Abbiamo incontrato Elisa Taviti, fashion blogger toscana classe 1987, durante i preparativi per l’imminente settimana della moda milanese. Per lei, al rientro dalle vacanze è indispensabile  attuare una strategia di bellezza per affrontare al meglio i nuovi impegni della stagione. Dopo un esordio scintillante a Venezia la vediamo infatti coinvolta nei primi progetti autunnali con i brand più noti del sistema fashion e del beauty. Eccovi allora svelati i suoi rituali di bellezza quotidiani.

 

Su quale aspetto della beauty routine ti concentri dopo le vacanze?

Dopo le vacanze la mia beauty routine si concentra particolarmente sulla pelle del viso e sui capelli a cui tengo molto. Come skincare uso peeling, sieri e creme super idratanti ad azione illuminante e idratante dopo le stress del sole e del mare. Per i capelli punto sui trattamenti che vadano a rafforzare il cuoio capelluto cercando di riparare le conseguenze di sole e acqua salata. Utilizzo maschere illuminanti e rigeneranti insieme a shampoo e balsamo specifici.

IMG_5145 

Un prodotto indispensabile per i tuoi capelli?

Un olio che li idrati e li illumini da utilizzare sempre a fine piega

ELISA 2

Quanto tempo dedichi alla tua beauty routine?

Al mattino dedico 15 minuti alla mia beauty routine mente la sera preferisco prendermi più tempo, mi rilassano molto i rituali per la cura della mia pelle prima di andare a dormire. Per la notte non possono mancare The Renewal Oil di La Mer e il siero Advanced Night Repair di Estèe Lauder.

 

Un profumo che ti rappresenta?

In questo momento sono nella fase Gabrielle di Chanel e Nomade di Chloè. Ma amo cambiare spesso i profumi, vado molto in base all’umore.

ELISA 3

Il tuo lavoro ti porta ad essere costantemente in viaggio, cosa non può mancare nella tua valigia?

Nella mia valigia non può mancare un caricabatteria portatile, mascara e blush per un ritocco veloce, una paio di occhiali da sole, forse anche 2, perché sono una vera addicted, una pochette per la sera, blazer nero e un paio di tacchi alti.

Questa stagione è iniziata alla grande con l’esperienza sul red carpet a Venezia, cosa ricordi di quel momento?

Il Red Carpet a Venezia è stata un’esperienza davvero unica, non avrei mai pensato all’inizio del mio percorso di poterlo vivere. Ero molto emozionata ma allo stesso tempo carica di una sana adrenalina, quindi molto felice. A tal proposito devo assolutamente ringraziare il brand Kerastase che crede in me da 8 anni e mi ha permesso di  vivere questo momento, tutte le persone che mi seguono, mio marito Riccardo compagno di lavoro e nella vita e ovviamente la mia famiglia che mi supporta e mi sprona sempre a dare il meglio.

®Riproduzione riservata

 

 

 

 

x

x