DA EMPORIO ARMANI EVERYONE WEARS A DIFFERENT STORY

Everyone has a different story…and everyone wears Emporio Armani. Con questo claim Emporio Armani lancia la nuova campagna, per la primavera/estate 2018. Ciò che viene messo in risalto con il format pubblicitario è l’attitude, il modo di essere di ciascuna persona fotografata: l’essere indipendente, la possibilità di interpretare stili diversi, dal formale, allo sportivo al più fashion, ognuno secondo la propria personalità. Per questo motivo compare sui cartelloni – nelle vie più trafficate del centro di Milano, da via Cusani a corso Garibaldi – una galleria di personaggi veri, di diverse età, etnie e professioni, selezionati attraverso uno street casting in Italia e in alcune grandi città d’Europa. I volti immortalati sono primi piani di persone comuni e gli scatti, realizzati tutti nel capoluogo lombardo, sono dei giovani fotografi Ben Weller, Mark Peckmezian e Pawel Pysz.

®Riproduzione Riservata 

LE BIANCHE SCOGLIERE DI CHURCH’S

Per la nuova campagna Spring/Summer 2018, Church’s sceglie le radici della propria tradizione, utilizzando le bianche scogliere di Denver come teatro, immagine simbolo dell’inglesità. Il brand è, infatti, stato fondato nel 1873 a Northampton, in Gran Bretagna. Realizzati dal fotografo Jamie Hawkesworth, il cortometraggio e i fotogrammi, illustrano scene oniriche e ironiche: una corsa sulla spiaggia; una scarpa dimenticata nella sabbia, tra le onde, al tramonto; il divertimento di un bambino che indossa le scarpe, rubate al papà, come fossero guanti. Elementi – per la prima volta a colori – che lasciano spazio all’immaginazione e alle più svariate interpretazioni, senza tempo, in cui la natura e i personaggi si fondono perfettamente, facendo risaltare la collezione, vera protagonista di un racconto a cavallo tra tradizione e modernità.

https://www.youtube.com/watch?v=yPBsIlIyJYw


®Riproduzione Riservata

NIKE PRESENTA AN UNLIMITED FUTURE: SPERANZA PER IL DOMANI

Nike celebra la perseveranza dei più grandi atleti del mondo e esalta l’estate dello sport con la sua “Unlimited Campaign” che estende la recente serie dedicata agli atleti e incoraggia tutti ad abbracciare una mentalità “illimitata”.

Unlimited Future” è stata creata da Weiden + Kennedy, diretta da Damien Chazelle e dalla star americana Bobby Cannavale. Gli atleti rappresentati sono Neymar Jr, Serena Williams, LeBron James, Mo Farah e Zhou Qi.

nike.com

@Riproduzione Riservata

https://youtu.be/ivqhMxjV7j8

Liu Jo Uomo presenta il nuovo denim cimosato stretch

Liu Jo Uomo spinge l’acceleratore sul denim, elemento chiave del brand, e lancia sul mercato la Collezione Denim Liu Jo Uomo. Punta di diamante è il nuovo jeans realizzato in denim cimosato stretch. Innovazione, qualità e Made in Italy convergono così in un capo unico, che racchiude in sé performance e tradizione.
Il denim cimosato è infatti un materiale nobile che conferisce al prodotto un alto standing grazie alla raffinatezza del tessuto e alla preziosità della sua lavorazione: Liu Jo Uomo oggi aggiunge un’innovazione a questo materiale prezioso, una fibra che conferisce elasticità, garantendo così il massimo comfort ed esaltando la vestibilità del jeans.
Proprio per rappresentare le caratteristiche di questa innovativa tela denim, Liu Jo Uomo ha voluto portare in scena il Pole Sport, una nuova disciplina fitness che prevede performance coreografiche. È stato realizzato un video con la collaborazione di Giuseppe Siracusa – campione italiano di Pole Sport e Pole Dance – che in 60’’ ha esaltato la comodità, l’elasticità e lo stile del jeans cimosato.

www.liujouomo.it

@Riproduzione Riservata

A SURREALIST FANTASY: la “visionaria” campagna pubblicitaria di Moncler

Moncler affida ancora una volta all’obiettivo di Annie Leibovitz la campagna per la prossima stagione A/I 2016-17.
Un rapporto continuativo, quello di Annie Leibovitz con il brand che, basandosi su una comune idea di sperimentazione creativa, si rivela in una suggestiva sequenza di scatti particolarmente evocativi.
Seguendo un preciso racconto mirato al fantastico, gli scatti coniugano un immaginario che intreccia il mondo naturale con un linguaggio di ispirazione surrealista. Un racconto unico che prende la via del fantasy e incrocia elementi da saga nordica. La neve e il freddo, gli elementi di fondo del marchio, fanno da cornice a tutte le immagini e la natura diviene essa stessa un fatato ambiente da vivere e da abitare.

www.moncler.com

@Riproduzione Riservata

https://youtu.be/oxjVXM0iAzM

 

Torna in auge il grande connubio Versace Bruce Weber

Per la campagna pubblicitaria autunno-inverno 2016-17 la maison della Medusa e Bruce Weber propongono al pubblico social e a tutti i loro fan una grande fashion reunion ispirata alla vita vissuta e al mondo glamour che ruota attorno a Chicago. Si chiama infatti ‘Chicago is my beat’ il video realizzato da Bruce Weber e svelato a Milano pochi giorni fa in occasione della fashion week del menswear milanese. Il video accompagna la presentazione delle foto che chiosano le collezioni di prêt-à-porter Versace uomo e Versace donna per il prossimo inverno. Bruce Weber ha cominciato a collaborare con Gianni Versace per le sue campagne di advertising già intorno al 1983 proprio quando il suo astro e quello della maison cominciavano ad assurgere insieme ai livelli più alti del firmamento della moda per poi collaborare a stretto contatto con Donatella nel 1990. E oggi la bionda stilista musa della maison torna ad arruolare il grande maestro americano, padre dello street casting e di una poetica romantica e sensuale che dal quotidiano vira all’erotismo pop, affidandogli la lettura delle nuove collezioni del marchio di via Gesù. Protagoniste sia del video che degli scatti estemporanei e carichi di languida voluttà dedicati alla nuova anima di Versace sono le modelle Karlie Kloss, Gigi Hadid e Dilone, ritratte in momenti di vita vera che si trasfigurano poi in rappresentazioni oniriche. “Appena ho detto a Donatella di scattare a Chicago lei mi ha semplicemente risposto si, andiamoci subito!” ha dichiarato Bruce Weber. E ha aggiunto: “Donatella è sempre stata un’avventuriera. Non solo mi tratta come un principe ma anche come un membro della famiglia e il sentimento è reciproco. La cosa più importante, dopo tutti questi anni, è che ridiamo sempre quando stiamo insieme”. L’energia e il calore di una vera famiglia pervadono il cortometraggio ‘Chicago is my beat’ animato dalla presenza di persone reali estrapolate dalla vita vera della metropoli come un bodyguard, un cantante e un gruppo di ballerini che affiancano i modelli Charlie Kennedy, Trevor Signorino e Marcus Watts. Per citare Bruce Weber : “Robert Mitchum una volta mi ha detto “appena arrivi in una nuova città, fai sempre amicizia con una bionda”. Quando sono arrivato a Chicago, ho trovato quella bionda in te, Donatella. Volevo visitare questa città insieme a te, per conoscere la sua storia e sentire l’amore e l’armonia della sua musica. Chicago sta attraversando un periodo difficile e ha bisogno di un pò di incoraggiamento- come ne abbiamo bisogno tutti noi una volta ogni tanto. La gentilezza delle sue persone mi ha aiutato a creare queste fotografie e ora posso dire che “Chicago is my beat”. Il direttore creativo della maison Donatella Versace ha così commentato il rinnovamento di questa speciale iniziativa di sodalizio creativo con il grande fotografo: “Bruce Weber è il vero maestro dei nostri tempi. La sua fotografia è profondamente personale e ricca, una riflessione sul mondo come lui lo vede. È stato un piacere entrare ancora una volta in quel mondo per questa campagna Versace. Con questa campagna Bruce mi riconsegna una parte della mia storia”. Le immagini della nuova campagna sono distribuite sia offline che online, tramite i social media e i canali ufficiali di Versace. La campagna sarà accompagnata da una serie di video diretti dal grande Bruce Weber.

it.versace.com

www.bruceweber.com

@Riproduzione Riservata