Dove vai se la bici non ce l’hai?

Attrezzo sportivo o mezzo di locomozione in città? La bicicletta, ormai, fa parte dello stile di vita di moltissimi. C’è chi, più sportivo e amante della natura, organizza le gite sui monti con gli amici, chi in città non ne può più fare a meno, e chi invece ha adottato questo attività sportiva per tenersi in forma. Possiamo dire che la bici sta diventando una vera e propria filosofia di vita sempre più amata, anche dal mondo della moda. Nuove collaborazioni come quella di Brompton X Barbour o addirittura linee dedicate, come quella di Levi’s e le Coq Sportif hanno pensato al mondo dei nuovi ciclisti urbani, un trend che sta davvero contagiando in positivo tutti quanti. Movimento, aria aperta e zero inquinamento, per questi e altri buoni motivi, la bici dovrebbe diventare davvero la nostra migliore amica, ecco perché oggi stanno venendo alla ribalta sempre più accessori che ci spingono a non lasciarla mai. Un esempio è la nuova linea Tucano Urbano, che propone cerate e ghette da pioggia o la giacca catarifrangente Armata di Mare, perfetta per quando ci ritroviamo a pedalare nel buio. Fondamentale per chi ama pedalare in montagna e utile anche in città, il navigatore Hammerhead, dispositivo del quale non potrete più fare a meno. Ora non vi resta che decidere il modello di bici che preferite, sportiva e dall’animo grintoso o da città, e magari, perché no, colorata?

@Riproduzione Riservata

ÉDITIONS M.R. x LE COQ SPORTIF: LE NUOVE SNEAKERS ‘MADE IN FRANCE’

Le Coq Sportif inaugura la nuova linea Made In France grazie alla collaborazione con Éditions M.R., brand francese di prêt-à-porter maschile al quale unisce la propria storia e artigianalità, con il lancio di due nuove sneakers in edizione limitata. Fondata nel 2009 da Mathieu de Ménonville, la casa di moda ha avuto accesso completo agli archivi di Le Coq Sportif per poter reinventare un prototipo del 1981, quello delle iconiche LCS Turbostyle. Il risultato della collaborazione è una scarpa da ginnastica in suede e pelle, disponibile in due varianti, blue navy/bordeaux e blue navy/bianco, e dal design sufficientemente minimal da renderle perfette per ogni occasione.
Éditions M.R. x Le Coq Sportif – LCS Turbostyle sono in vendita, oltre che negli store ufficiali, anche presso 10 Corso Como, a Milano.

®Riproduzione Riservata

LE COQ SPORTIF E TITOLO DI NUOVO INSIEME PER L’AUTUNNO 2016

Per festeggiare il 20° anniversario Titolo ha deciso di collaborare ancora per una volta con l’amico di lunga data le coq sportif, al fine di creare una loro versione della LCS R1000. Caratterizzato da contrasti dei colori e giochi di opposti come il logo Titolo protagonista assoluto sulla scarpa destra, e l’iconico triangolo di le coq sportif presente sulla sinistra. Dopo il grande successo della prima collabarozione nel 2015, sono pronti di nuovo insieme per l’autunno 2016.

www.lecoqsportif.com
en.titoloshop.com

@Riproduzione Riservata

LE COQ SPORTIF & PARTYFINE: Partnership D.o.c

Le coq sportif presenta una nuova collaborazione con l’etichetta musicale francese Partyfine.
La LCS R800 è stata declinata per l’occasione in un’elegante versione monocromatica.
Sia l’etichetta che il brand parigino hanno voluto creare una sneaker mixando lo stile minimalista, tipico di Partyfine, unendolo al fascino del modello LCS R800, dai dettagli raffinati.
Lo stile rimane minimal: suole interne ed esterne in gomma creano un contrasto con il monochrome, inoltre la suola interna è realizzata in pelle di alta qualità, con i loghi Partyfine e le coq sportif a rilievo. Ciascun paio di LCS R800 sarà accompagnato da un cartellino per il download di un mix esclusivo delle tre più recenti compilation di Partyfine.

www.lecoqsportif.com

@Riproduzione Riservata

Bomber Mania

Ha collaborato Orsola Amadeo

Chi pensa che questo capo d’abbigliamento sia solo adatto ad un pubblico under 25 si dovrà ricredere! Sarà perché, seppur la moda da sempre sembra ossessionata dall’età, più passa il tempo più si va in una direzione in cui gli anta sono in nuovi trenta e così via. E spesso il guardaroba di un adolescente è entrato in quello del proprio genitore, o del fratello maggiore. E noi siamo a favore delle contaminazioni, di stile e non. Per cui ci piace segnalarvi il bomber come capospalla trasversale, adatto anche ai più eleganti.
Iniziamo questo nostro viaggio alla scoperta dei modelli più cool, con il ricordare che il bomber è un capo perfetto per questi primi freddi e per chi ama comunque la vita all’aria aperta.
In tal senso consigliatissimo il modello della collezione Stadium di Le coq sportif, brand che guarda verso il futuro, ispirandosi al proprio passato, e a noi i classici reinterpretati piacciono tanto. La capsule dedicata, come dice il nome stesso, allo Stadio conta anche un bomber verde militare che a noi è piaciuto molto. E non diteci che anche a voi non ricorda gli anni del liceo (o delle elementari) quando primi in classifica erano i Duran Duran!

Meno sportivo e senza la banda elastica in vita, ma chiaramente ispirato ai varsity americani è quello di Ferragamo con le maniche a contrasto in raso. Ammettiamolo, ricorderà i college americani, ma la scelta dei materiali e i colori autunnali, lo rendono un capo elegante. Perché non metterlo sopra al completo per andare in ufficio?

Come dicevamo ci piacciono molto le nuove interpretazioni dei grandi classici, per cui il bomber blu di Esemplare fa davvero per noi. In questo caso l’imbottitura è evidente sul front del capo, quasi una puffy jacket, ma chiaramente da città e non da dopo sci.

Decisamente sporty quello di Superdry In tessuto di nylon imbottito e resistente al freddo, si declina in diversi modelli e colori. Ci piace con l’elastico in vita, dettagli colorati a contrasto, chiusura a zip e cappuccio. Ma c’è anche il modello più sofisticato con inserti in ecopelliccia per fodera interna e colletto.

Rimane fedele all’estetica e al dna del marchio il bomber di Diesel. I dettagli embroidery effetto tattoo, ne rimarcano l’animo rock e street e lo rendono perfetto per i più anticonformisti.

E quando si parla di tatuaggi non si può non citare la collaborazione fra Scott Campbell, noto tattoo artist americano, originario della Louisiana, ma che ora risiede a Brooklyn, e Berluti, per cui Cambpell ha realizzato cinque design originali raffiguranti animali applicati successivamente ad abiti, scarpe ed accessori. Semplici linee che ricordano rune e cuciture che si irradiano formando delle eliche e serpeggiano diventando spirali. E sul back del bomber lo trasformano in un must-have assoluto per la f/w 2016.

Ricorda la cultura punk il modello total black di Cheap Monday. Piacerà ai più giovani, che lo indosseranno con denim stra-vissuti, e agli anticonformisti, che si divertiranno a metterlo con un jeans più basico, magari in blu scuro, a contrasto.

Parlando di reinterpretazioni ci piace molto anche il modello di Burberry, dove sono le righe ad essere in evidenza. E visto che questo tipo di grafica è un trend già da alcune stagioni, e lo sarà anche per le prossime, consigliatissimo a chi cerca un capo sbarazzino, ma non troppo casual.

Ce n’è davvero per tutti i gusti. Per cui questo sarà davvero un autunno in bomber!

@Riproduzione Riservata

Le Coq Sportif presenta la linea Molton Supérieur

Per l’autunno-inverno 2016, Le Coq Sportif propone la linea Molton Supérieur, collezione interamente realizzata nei laboratori del brand a Romilly-sur-Seine.
La linea è l’incarnazione dell’artigianalità di lusso. La felpa girocollo e i pantaloni sono realizzati in cotone 460 grammi, simbolo di oltre 130 anni di esperienza bonnetier, ed è prodotto attraverso una tecnica specifica in grado di aumentare la resistenza e il comfort del materiale. La felpa è realizzata con maniche raglan, il colletto a contrasto a coste, una tasca nascosta nella cucitura interna e il logo ripreso dai disegni originali.

www.lecoqsportif.com

@Riproduzione Riservata

 

Le coq sportif celebra la tecnologia Aerotop con 4 sneaker d’eccellenza

Per la FW16, le coq sportif propone un’ intera gamma di sneaker in occasione del 35° anniversario dal lancio della tecnologia Aerotop, l’esclusivo sistema di ventilazione posto sulla lingua della scarpa per un sistema traspirante perfetto per il workout.
Le coq sportif reinterpreta quattro dei suoi modelli iconici: Ashe, Prestige, Dominator, T4000 e Quartz.
Il modello Ashe prestige è stato creato e lanciato per la prima volta nel 1981 con l’aiuto dell’omonimo Arthur Ashe, la Dominator, indossata da molti campioni tra cui Yannick Noah, è stata creata negli anni ‘80.
La T4000, trae ispirazione dal running, è un modello iconico degli anni ‘90. Infine, la Quartz, vera icona degli anni ‘80, viene rilanciata quest’anno.
I quattro modelli sono caratterizzati dal sistema Aerotop per migliorare la traspirabilità delle calzature.

www.lecoqsportif.com

@Riproduzione Riservata

x

x