#mitparade Tre capispalla iconici dell’outdoor conquistano la città

Sono stati creati per resistere alle condizioni climatiche più avverse e hanno attraversato alcuni dei luoghi più suggestivi del nostro pianeta, sulle spalle di grandi reporter ed esploratori. Il fascino di chi ha assistito alla maestosità e al suono dei ghiacciai, di chi ha raggiunto vette inaccessibili ai più e giungle pluviali quasi vergini, ha creato un vero mito che ruota attorno a certi capi carichi di un’identità che resiste al tempo, pilastri dell’outdoor da decenni.

The North Face è una delle aziende che punta sul proprio heritage, con un capo intramontabile, lanciato per la prima volta insieme all’iconica Himalayan Suit, si tratta 1994 Retro Himalayan Parka, pensato per racchiudere le caratteristiche tecniche ideali per affrontare le condizioni più estreme in una versione più facile da indossare. Dopo aver attraversato i paesaggi mozzafiato dall’Antartide, all’Everest al Kakakorum, si adattano allo spirito di metropoli come Berlino, Londra e Milano, mantenendo le loro caratteristiche tecniche affidabili in ogni circostanza.

Questa nuova versione (in cover) è stata realizzata integrando la rivoluzionaria tecnologia Futurelight™ che si avvale dell’interazione traspirabilità ed impermeabilità, portando questo capo spalla ad un livello superiore, mentre l’imbottitura a 700 fill in piuma d’oca certificata garantisce il massimo del calore per affrontare il più rigido degli inverni.

Una delle giacche ipertecniche che hanno contribuito al successo di Cp Company è la Metropolis, punta di diamante della collezione Urban Protection, caposaldo nella storia del marchio.
Con la sua maschera facciale antismog removibile e un pratico sistema multitasche, ritorna un capo polivalente e contemporaneo e s’inserisce nella Next Landscape Collection, pensata dal designer Pau Harvey. La sua visione futuristica dell’assetto urbano viene contaminato armoniosamente dalla natura che si riprende il suo spazio e convive con le strutture create dall’uomo, all’interno di un nuovo concetto di architettura “viva” che muta il paesaggio urbano.
Materiali d’alta gamma e prestazioni vanno a comporre gli elementi di questa preziosa edizione, come Dyneema, GoreTex Xenia, Infinium e Taylon oltre ai classici tessuti di cui il brand è proprietario come il Pro-Tek e il C.P. Shell.

Anche il rivenditore inglese END. e il brand di abbigliamento per l’outdoor Columbia si sono lasciati ispirare dall’archivio storico del brand statunitense. Una collezione di 17 pezzi, nata dal recupero dei pezzi più iconici dei grandi archivi Columbia, reinterpretando patterns anni ’70 e ’80 e applicandoli ai consueti modelli del leggendario brand leader nel panorama dell’outdoor. 

Un’esplosione di colori ispirata alla terra e alla natura dell’Inghilterra settentrionale e del Pacifico nord-occidentale di Portland fanno da trait d’union per celebrare lo stile Columbia negli esemplari Monashee Anorak, Santa Ana Anorak e Powder Keg Fleece.

Il pezzo forte di questa straordinaria collaborazione è Powder Keg IC Parka, un autentico parka 4 in 1 caratterizzato da una giacca esterna in nylon impermeabile con una fodera in sherpa reversibile stampata. Modello dotato, inoltre, della tecnologia Omni-Tech: tasche per mani e pettorali con cerniera, polsini regolabili e un sistema di interscambio a 3 punti con cerniera. Completa il tour in questa partnership dall’intesa vincente la linea, da pochissimi giorni online, dal nome evocativo Lakeside, composta da un assortimento di capi in jersey con doppio logo e accessori funzionali.

Columbia


I 50 anni della Levi’s® Trucker Jacket Type III

La Trucker Jacket Type III è l’icona Levi’s® sin dal 1967 ed ormai è entrata nell’immaginario collettivo conquistando un pubblico estremamente ampio ed eterogeneo, senza distinzioni di età, classe o sesso; ciò che accomuna tutti è la voglia di indossare qualcosa che sappia esprimere la libertà di essere sé stessi. In occasione del 50° anniversario della Trucker Jacket, Levi’s® Italy ha scelto i Thegiornalisti, il fenomeno del nuovo pop italiano, per creare una capsule collection per celebrare questo iconico capo. La Band ha personalizzato la giacca con i simboli delle sue canzoni, creando un design che celebra il loro spirito romantico e quello del brand Levi’s®.
La Limited Edition Levi’s® Trucker Jacket Type III customizzata da Thegiornalisti è disponibile in esclusiva nello store annex della Rinascente di Milano piazza Duomo a partire dal 24 ottobre.

®Riproduzione Riservata

LUMBERJACK PRESENTA LA MODULAR JACKET SYSTEM

Lumberjack lancia un nuovo rivoluzionario progetto per stare, nel verso senso della parola, al passo coi tempi; capita troppo spesso di essere colti di sprovvista dalle mutevoli condizioni climatiche. Come reagire? Attraverso la Modular Jacket System. Sono tre giacche compatibili, matchabili e indipendenti fra loro. Il primo strato è costituito da un piumino ultraleggero a cui l’uomo potrà sovrapporre una giacca water-resistant con cappuccio, e la donna una rain jacket con taglio trench. Infine, con l’intensificarsi dei freddi, sarà disponibile per l’uomo il classico giaccone in tessuto soft touch e per la donna un parka nel medesimo tessuto.

®Riproduzione Riservata

Dainese Settantadue

Dainese svela il volto del nuovo marchio, che entra nella famiglia dei brand del Gruppo. Dainese Settantadue si presenta come l’interpretazione in chiave contemporanea della storia dell’abbigliamento motociclistico: capi autentici, avanguardistici, sofisticati, ineccepibili dal punto di vista della qualità tecnica e della cura dei dettagli.
Il nuovo brand si fa garante dei tre valori, storia, bellezza, contemporaneità che da sempre contraddistinguono Dainese, abbracciando ora un pubblico più vasto.
Il nucleo della collezione è la giacca di pelle, un evergreen che garantisce un’eleganza senza pari ma che è, allo stesso tempo, un forte richiamo al passato.

®Riproduzione Riservata

 

LEVI’S®: La giacca di jeans compie 50 anni

LEVI’S® ha collaborato con 50 icone e influencers per celebrare l’anniversario e raccontare la storia di uno dei capi più iconici dell’abbigliamento americano – la 70505 Trucker Jacket Type III –  oggi conosciuta come la giacca di jeans.
1967, San Francisco. Durante la Summer of Love George Harrison indossa la Trucker Jacket Type III, che diventerà rapidamente un’icona di stile e simbolo della rivoluzione culturale.
Dietro a una grande nascita c’è sempre una grande tempesta; l’unione del movimento giovanile, l’esplosione del rock’n’roll e le scelte stilistiche come segno di ribellione furono il background che permise alla Trucker Jacket Levis® di diventare un’icona.
Cinquanta anni dopo, per celebrare l’anniversario e lo spirito “do it your self” la Trucker Jacket è stata reinterpretata da  50 personaggi internazionali, tra i quali: Justin Timberlake, Snoop Dogg, Karlie Kloss, Solange, Karla Welch.
Alla Levi’s® Haus di Los Angeles è iniziato così il nuovo capitolo della Trucker Jacket, con un esclusivo party e DJ set di Snoop Dogg ed esibizioni live di Chance the Rapper e Solange, ma le vere protagoniste della serata sono state le 50 Trucker Jacket customizzate.

®Riproduzione Riservata

 

 

 

K-WAY: capi-spalla per tutti i gusti

La collezione Q3Q4 2016 di K-Way® rappresenta un ulteriore progresso del brand verso una proposta sempre più varia, per un mercato in continua evoluzione, senza mai tradire i valori che hanno decretato il successo del marchio. Una collezione completa, in grado di soddisfare ogni esigenza di stile, protezione e funzionalità.
La proposta K-Way® per l’inverno 2017 si arricchisce di tre famiglie di prodotti: i capi Wool Padded, realizzati in lana 2 strati con l’aggiunta di una calda imbottitura interna, la famiglia Wool 3Layers, caratterizzata dall’utilizzo di un tessuto brevettato in lana 3 strati, e la famiglia Bonded. con tessuto interno in pile ed esterno impermeabile, traspirante e antivento.
K-Way® propone anche i modelli Gastone, Jonas e Hugo che coniugano efficacemente il look cittadino con la tecnicità di capi sportivi, grazie alla funzionalità del Micro Twill, del Thermo Super, Thermo Heavy, e al design urban.
Completano la collezione i capi della linea R&D Direct, haute couture del marchio: pezzi da collezione tra cui giacche ispirate alle divise di Buckingham Palace, capi dagli inserti supertecnologici in Nylon laserato, lane sfrangiate a mano.

www.k-way.com

@Riproduzione Riservata

 

Ecco le Winter Jacket di Sergio Tacchini

Sergio Tacchini propone una selezione di capispalla da indossare per l’inverno, giacche pensate per sfidare le giornate più fredde sia in montagna che in città.
Il design prende ispirazione dal mondo dello sport, le forme e i volumi sono infatti studiati per garantire la massima vestibilità e comfort, mentre i tessuti performanti spaziano da materiali tecnici in micro ripstop e interni in softshell. I colori stagionali sono sulle tonalità del nero, dei grigi e del blu. Sono giacche dall’anima sportiva, rivisitate in chiave urbana, che ben si adattano ad un uso cittadino.

www.sergiotacchini.com

@Riproduzione Riservata

TRIUMPH & BARBOUR per una giacca in esclusiva

Per l’autunno-inverno 2016 Triumph Motorcycles si unisce a Barbour International per dar vita a un capo sofisticato e leggero: la nuova Triumph Barbour, una giacca dall’anima vintage che unisce il perfetto stile Barbour all’attenzione per le performance tecniche che ci si aspetta da una giacca firmata Triumph Motorcycles. Realizzata con tessuto in carbonio combinato a morbida pelle di agnello, la Triumph Barbour – sviluppata sia in versione maschile che femminile – è costruita a multi-strati.

www.triumphmotorcycles.it

@Riproduzione Riservata

NIKE SPORTSWEAR presenta NIKE TECH FLEECE AEROLOFT

La fusione tra le due innovative tecnologie Nike Tech Fleece e Aeroloft dà vita a capi che si adattano alla temperatura del corpo grazie a fori a taglio laser ed elementi imbottiti in piuma d’oca. Nike Tech Fleece AeroLoft presenta un collo alto – modulabile grazie a due cerniere – e un corpo più ampio per proteggere il busto dalle condizioni climatiche avverse tipiche dell’inverno. La collezione presenta un nuovo strato DWR, resistente e impermeabile, e la combinazione di uno strato Niek Tech Fleece con Elementi Aeroloft imbottiti.

nike.com

@Riproduzione Riservata

Brekka: un inverno…al caldo

Brekka, per la FW16, propone una vasta gamma di piumini ultraleggeri ideali per i weekend fuori porta o per la urban life. Con cappuccio e trapuntatura orizzontale, il piumino è realizzato in nylon con imbottitura in piuma: 90% piuma e 10% piumino.
Caldo e ultraleggero, è ideale per proteggersi dal freddo grazie all’ottima piuma di qualità – indice di un’elevata capacità termica. Inoltre è comodo e funzionale per l’ utilizzo in città o per l’ outdoor ed è facilmente comprimibile in un pratico sacchetto.
I color blocking vedono il rosso, il giallo, il nero, il viola, il blu petrolio, non manca inoltre la sempre attuale grafica camouflage. Novità assoluta per questa FW16 è inoltre l’introduzione dello zainetto coordinato ai piumini, che entra a far parte della categoria Outdoor, con la caratteristica di essere leggerissimo, ma resistente allo stesso tempo, in quanto il suo interno è stato prodotto con la medesima piuma utilizzata per le giacche. A completare il look color blocking, un cappello da aviatore o un balaclava, sempre realizzati con la trama del piumino dal peso ultra leggero. Il color blocking di Brekka colora l’inverno 2016!

www.brekka.it

@Riproduzione Riservata