Le fragranze da avere adesso profumano di estate

Ci parlano di viaggi, sono fresche ma non rinunciano ad un tocco sensuale per le serate più calde. Anche se siamo ancora in primavera è il momento perfetto per scegliere la nostra nuova fragranza estiva soprattutto dopo lunghi mesi grigi ( e trascorsi perlopiù in casa). Questi profumi sono un inno alla vita all’aperto e alle atmosfere estive.


Viking Cologne è un’ode al mondo naturale che unisce la persistenza di un’eau de parfum con la freschezza energizzante di una colonia, superando i confini del maschile e del femminile. Un’apertura ozonica che dà il via a una spirale di note in cui legno di sandalo, bergamotto, noce moscata e incenso evocano bellezze selvagge e un tuffo nelle acque gelide dei fiordi artici. Calore e gelo si incontrano in un connubio perfetto.

Essenza di Acqua dell’Elba, marca tutta italiana con sede all’Isola d’Elba è conosciuta nel mondo per essere l’autentica interprete delle sensazioni e delle emozioni del mare. L’Eau de Parfum Uomo, si apre con le note di Limone, Bergamotto Pompelmo, Cisto di Mare e Salvia; le note di cuore sono basate su Gelsomino, Viola, Geranio e Pepe; le note di fondo sono Alga Marina, Legno di Quercia, Legno di Cedro, Lentisco e Corbezzolo.

Open Sky è un omaggio metafisico all’esperienza del viaggio. Attraverso il vivace pomelo velato di foglie di canapa, l’elettricità delle aspettative è elevata di nuovo. Seducente la spezia del pepe nero, il romanzo boisé del Palo Santo, l’inebriante fascino del vetiver, offrono una dimensionalità trascendente al regno rinfrescante degli agrumi. 

Il giovane brillante profumiere Douglas Morel ha saputo tradurre perfettamente questo nuovo racconto di THoO inserendo nella fragranza spezie come il cumino, la noce moscata e il pepe nero in combinazione con legni secchi e fumosi come il legno di guaiaco, il legno di cedro e il cipriolo. Ma all’opposto si ha una vista perfetta sulla terra grazie a note floreali come la Tuberosa, alcuni muschi e un pizzico di note di agrumi.

Una moderna interpretazione di Racquets, uno dei preferiti della libreria dei classici Penhaligon’s. Una frizzante vitalità agrumata che ci trasporta in uno stato mentale tonico e giocoso grazie ai vivaci limoni e ai legni eleganti che poi si mescolano con un cuoio morbido e raffinato. 



David Beckham Classic Blue è una fragranza carismatica, moderna ed elegante, pensata per uomini audaci. Si apre con un’esplosione fruttata di pompelmo e ananas fuso con foglie di violetta. Il cuore rivela una miscela aromatica di salvia e geranio, con un accordo aspro di mela verde. La firma elegante e decisiva è la la nota calda di patchouli e muschio.



Sienna Brume di Mihan Aromatics è una fragranza fluttuante nata da un morbido cotone di cocco e ravvivata da profonde sensazioni di aria di mare. Si arricchisce di note di cetriolo, vaniglia e Bacca di Ginepro, che regalano romantici sogni a bordo piscina.

5 libri per l’estate da leggere tutti d’un fiato

L’estate si sa, è la stagione in cui riusciamo a goderci di più i piaceri della vita. Complici le giornate lunghe e terse, le ore passate in spiaggia, il caldo che ci obbliga a rallentare i ritmi, riusciamo, a dedicarci a passatempi che spesso nel resto dell’anno non abbiamo modo di coltivare come vorremmo, fra questi non manca di certo la lettura.

Cosa c’è di più rilassante che leggere un buon libro con le onde del mare come sottofondo? Se ancora non avete deciso quali libri portare con voi durante queste vacanze, scegliete tra le nostre 5 proposte.

5 libri da leggere in vacanza

A voi cinque libri per l’estate da leggere tutti d’un fiato.

1 Riccardino, di Andrea Camilleri

Iniziamo con un’ode al maestro Camilleri, scomparso circa un anno fa. Tutti conoscono le peripezie del commissario Montalbano, e della sua splendida Sicilia. Questo libro ha fatto parlare di sé già prima che venisse pubblicato per diversi motivi. Innanzitutto perché l’autore ha inserito sé stesso tra i personaggi, poi perché è ben riconoscibile l’evoluzione di Vignata, luogo dove si svolgono i romanzi. L’ultima indagine del commissario riprende un caso già incontrato undici anni prima, in cui si intrecciano storie di mafia, politica e chiesa.

2 Mille splendidi soli, di Khaled Hosseini

Uno dei libri più letti degli ultimi vent’anni. Miriam e Laila sono le protagoniste di questo romanzo, ambientato nell’Afghanistan tra gli anni ’60 e il nuovo millennio, ma potrebbe essere la storia di mille donne afghane. Le due protagoniste, nonostante siano molto diverse tra loro, devono affrontare drammi e situazioni simili, troppo spesso subiti a causa dell’insubordinazione alle famiglie prima, e ai mariti poi. La loro amicizia, sarà la loro unica ancora di salvezza.

3 L’isola di Arturo, di Elsa Morante

Nel 1957 vince il premio strega il romanzo della Morante che racconta la storia di Arturo. Nato in una Procida fuori dal tempo, collegata alla Napoli del 1938 solo grazie a traghetti e cartoline, Arturo non vede l’ora di poter lasciare l’isola e vivere la sua vita. Un romanzo in cui l’importanza e la magia dell’isola, la rendono personaggio e protagonista dell’intera storia.

4 Possiamo salvare il mondo prima di cena, di Jonathan Safran Foer

L’autore, di origini ebraiche, utilizza metafore e riferimenti biblici per affrontare un tema attualissimo come il cambiamento climatico, e l’effetto che quest’ultimo ha sulla nostra alimentazione. L’autore non ha la presunzione di avere la risposta a tutti i problemi, ma con una lucidità disarmante inchioda il lettore e lo mette davanti a responsabilità che non possono essere ignorate.

5 Come un respiro, di Ferzan Ozpetek

Il maestro Ozpetek, torna a cimentarsi nella scrittura con una storia ambientata tra Roma e Istanbul, che parla di sentimenti e segreti irrisolti. Un intenso susseguirsi di colpi di scena che ricordano di quanto un’unica decisione può cambiare le sorti di una vita intera.

Songs of summer 2020

Il mondo si contende una pandemia e la gente scende in piazza per protestare contro l’ingiustizia razziale. Non era esattamente l’estate che ci aspettavamo, ma questa fase dell’anno non smetterà di essere la più magica, in cui l’uomo ha un contatto più forte e intenso con se stesso e con la natura – tutto questo va celebrato.

 
 

 

Noi di MANINTOWN vogliamo farti un regalo e insieme a Dankan dj, abbiamo selezionato una serie di brani per accompagnare le tue vacanze e farti sentire di nuovo estate.

Ascolta l’intera playlist Songs of Summer 2020 sul nostro Spotify.

Foto di Daniele Filippone.

https://open.spotify.com/playlist/6iEcAqItJ7RXUQWKGdo2Ak

 

Estate mediterranea: gli indirizzi da non perdere

Festival, celebrazioni speciali e luoghi super cool da scoprire: dalla città al mediterraneo, dalla Costa Azzurra alla Costiera Amalfitana, ecco alcuni eventi da segnare in agenda per questa estate.


Un programma di cene stellate @Grand Hotel Alassio

Arte e l’arte della cucina, sono il fil rouge del calendario degli eventi di Agosto del prestigioso albergo ligure, dove la stagione turistica è decollata e punta sempre più in alto. Ci saranno sei serate declinate su due temi: cucina gourmet e pizza e bollicine. La prima sezione “Sotto un cielo di stelle”, prevede tre serate, che si annunciano ad alto tasso di gourmet, in cui l’executive chef di casa, Roberto Balgisi, duetterà con alcuni dei più celebri chef italiani: Andrea Berton, Marco Cahssai e Eugenio Boer.

“La pizza e le bollicine” saranno invece gli ingredienti di un’altra terna di serate durante le quali le migliori pizze di Italia si incontrano con la tradizione napoletana di Antonio, il pizzaiolo Made in Napoli del Grand Hotel Alassio, e con le bollicine pluripremiate di Ferrari Trento. L’arte infine accompagnerà tutte le serate, infatti ad ogni voce di menu, sarà affiancata un’opera di Deodato Arte. 


La Costa Smeralda incontra la Spagna @Rafael, Porto Rafael

Il nuovo ristorante “Rafael” inaugurato recentemente da Luca Guelfi, si trova in uno dei borghi più affascinanti della Sardegna di fronte all’arcipelago de La Maddalena. La cucina italiana e con influssi spagnoli è prevalentemente a base di pesce. L’allestimento rievoca il design del Mediterraneo in una location magica. La firma dello chef Marco Fossati sarà espressa in un viaggio gastronomico italo spagnolo basato su freschezza, tradizione, innovazione e gusto. La specialità indiscussa: la Paella de Mariscos.


Musica a strapiombo sul mare @Ravello Festival

Il 25 luglio ha aperto i battenti in Ravello Festival 2020, l’immancabile appuntamento dell’estate amalfitana che coinvolge location spettacolari come la terrazza del belvedere di Villa Rufolo, un palcoscenico naturale a picco sul mare, l’Auditorium Niemeyer e il Duomo di Ravello. La 68ª darà il via con un omaggio al grande maestro Ennio Morricone e continuerà nel suo intento di promuovere la contaminazione fra la musica classica e quella contemporanea. Il Festival si chiuderà il 13 settembre e vedrà sul palco grandi musicisti di fama internazionale.


Un viaggio ideale tra diversi paesi @COYA Monte-Carlo 

Il gruppo Monte-Carlo Société des Bains de Mer ha festeggiato l’apertura della terza stagione del COYA Monte-Carlo ispirata al viaggio. Il ristorante dai sapori dell’America Latina propone anche quest’anno il mix su cui ha costruito la sua fama, da Londra alla Costa Azzurra, passando per Miami, Dubai e Abu Dhabi: una cucina fusion leggera e coloratissima, il Pisco Bar & Lounge con i suoi DJ set ritmati e una splendida vista sul Mediterraneo. Grazie al programma ‘Monte-Carlo Cares’, il gruppo ha permesso alla clientela di ritrovare i semplici piaceri, come rilassarsi negli spazi balneari o divertirsi ai tavoli da gioco in totale sicurezza.


Vivere l’atsmofera di Saint-Tropez @La Réserve à la Plage

Sulla spiaggia Pampelonne, la più iconica di Saint-Tropez, Michel Reybier, fondatore delle strutture La Réserve, con il designer Philippe Starck ha ideato La Réserve à la Plage che ha riaperto il 2 giugno 2020. La struttura, dotata di bar, ristorante, beach shop e bagni, è avvolta in un’atmosfera familiare e racconta la bellezza selvaggia nella natura circostante. Il ristorante, gestito dallo chef stellato Eric Canino, celebra la cucina mediterranea. Offre inoltre la possibilità di transitare a piedi nudi dalla sabbia calda al parquet, per condividere un pranzo di fronte al panorama mozzafiato. A fine giornata invece l’atmosfera è più festosa, con musica e champagne, i piedi nella sabbia e cieli stellati.


Una Milano gourmet segreta @Sixième Bistrò

Per chi fosse ancora in città, un angolo intimo e segreto a pochi passi dalla Darsena di Milano si trova un’oasi di tranquillità. Il Sixième Bistrò non è solo un ristorante e un cocktail bar, è un luogo dove potersi concedere il lusso di ritrovare il proprio tempo. L’indirizzo da non perdere per respirare l’estate milanese in un dehors avvolto da un’atmosfera suggestiva e bohémien. L’estetica del locale si può definire luxury punk: un posto dove mondi opposti coesistono. Elegante, ma al contempo casual è il mood che si respira in ogni dettaglio, dal design come nel menù fino alla proposta mixology.


 

Estate 2020: le vacanze si fanno in Italia

Sarà un’estate un po’ insolita quella del 2020, ormai lo sappiamo. Di convivenza con il Coronavirus innanzitutto ma anche di distanziamento e preferibilmente di un turismo di prossimità. Questo ci permetterà di riscoprire (e sostenere) l’Italia ed evitare lunghi spostamenti che potrebbero rivelarsi complicati. Tra novità e prestigiose insegne della tradizione italiana, ecco alcune proposte per cominciare al meglio la stagione.


Hotel Tyrol

Dopo mesi di “cielo in una stanza”, il desiderio di aria aperta abbraccia anche la notte. L’Hotel Tyrol di Selva in Val Gardena, ha organizzato un pacchetto speciale, che prevede l’osservazione delle stelle con un binocolo comodamente (e privatamente) sdraiati nel prato di una baita di legno isolata (di proprietà dell’hotel), situata nello scenario favoloso delle Dolomiti. Per l’estate 2020, stagione che ricorderemo a lungo in quanto mai come in questo momento apprezzeremo i due grandi temi che da tanti mesi ci accompagnano: distanziamento fisico (la baita viene prenotata per la singola coppia) e spazio aperto, in questo caso davvero infinito. 


Falkensteiner Club Funimation Garden Calabria

Sulle magnifiche coste del Tirreno calabrese, Falkensteiner Hotels & Residences, Gruppo Alberghiero di origine altoatesina, apre a breve distanza dalla Costa degli Dei la sua nuova struttura “Falkensteiner Club Funimation Garden Calabria”. Il resort è stato ampliato e rinnovato per offrire agli ospiti un luogo incantevole, dove assaporare il flair mediterraneo in un ambiente nuovo e raffinato, a pochi chilometri dalle bellezze di Tropea, Capo Vaticano, Scilla e con le isole Eolie situate proprio di fronte, raggiungibili in barca.


Almar Jesolo Resort & Spa

L’elegante resort cinque stelle ha inaugurato la nuova stagione lo scorso 28 maggio. Con le sue 197 camere e suite, 2 ristoranti e 2 bar, la pluripremiata Almablu Spa e diversi servizi su misura. L’hotel riaprirà in tutta sicurezza per garantire un soggiorno senza pensieri, in famiglia, in coppia o con gli amici, sul lido di Jesolo.


Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa

La struttura è davvero affascinante, circondata da un territorio ricco di bellezze da scoprire, dalla natura ai luoghi storici fino alla tavola. La Toscana è infatti una Regione che offre prodotti e sapori rinomati in tutto il mondo e anche la Garfagnana propone delizie locali tutte da assaporare. Grazie alla sua posizione privilegiata in un parco di oltre 600 ettari la vista è il panorama mozzafiato della Valle del Serchio. Gli ospiti infine potranno concedersi gli esclusivi rituali proposti nella Beauty Spa del resort, ispirati alla natura e ai prodotti del territorio.


Vivosa Apulia Resort 

In Salento, il Vivosa Apulia Resort annuncia l’apertura per sabato 20 giugno, l’estate, il desiderio di rigenerarsi e fare il pieno di energia parte proprio da qui, in un luogo immerso in 23 ettari di spazi aperti dove ritrovare il proprio equilibrio in un’atmosfera incantata, profumata di mare e di pineta, di interminabili passeggiate a piedi scalzi sulla sabbia finissima, di benessere e di buona cucina, da gustare anche all’aria aperta nel grande giardino antistante il ristorante. 


Private Luxury Chalet Purmontes

La gioia di trascorrere una vacanza in un elegante chalet alpino, nella propria privacy e in totale sicurezza sarà indescrivibile. Il piccolo paese di Mantana regala uno scenario fiabesco grazie alla posizione panoramica e privilegiata in cui è situato. Il servizio di questo gioiello architettonico è costruito su misura, a richiesta dei singoli ospiti e, in un periodo delicato come questo, costituisce davvero un plus.


Grand Hotel Alassio

Un angolo di Ponente Ligure ricco di natura e cultura che dal 1898 rappresenta una delle eccellenze dell’ospitalità italiana, per lusso, raffinatezza e comfort. 

Il cinque stelle lusso è ubicato in una posizione privilegiata della costa, al centro del Golfo di Alassio, a pochi passi dall’antico Budello, uno dei carruggi più noti della regione insieme al celebre Muretto. Questa stagione, troviamo una serie di interessanti innovazioni anti-Covid, per citarne alcune: un nuovo concept di breakfast à la carte, opere d’arte di Bansky e Warhol a “riempire” il maggiore spazio tra i tavoli, un’app dedicata per gestire tutti i servizi delle strutture, attività sportive one-to-one all’aperto. 


Serra Fanny

Serra Fanny sorge a Specchia, uno dei cento borghi più belli d’Italia, sul secondo promontorio più alto del Salento, la serra di Presicce. La sua storia è quella di una casa di famiglia, costruita dai nonni Fausto e Fanny su un terreno di 7000 metri quadri acquistato alla fine degli anni ’60 e progettata dal loro figlio, Enzo, diciottenne ed appena iscritto all’Università che, per il suo primo esame, aveva realizzato il plastico, in compensato, di una villetta unifamiliare.

La tenuta è così sempre stata il simbolo del raccoglimento della famiglia, un fulcro, un luogo perfetto in cui recarsi per trovare un angolo di pace dalla frenesia cittadina, tra la vista del panorama verso il mare Adriatico e i tramonti tra gli ulivi che si affacciano sullo Ionio.

Beachwear per l’estate

È innegabile, prima ancora di metterci in forma per la prova costume pensiamo già ai nuovi modelli da acquistare e tra colori, stampe, patch e fantasie anche per questa stagione avremo l’imbarazzo della scelta. Abbiamo selezionato per voi alcune delle migliori proposte per l’estate 2019, dalle stampe iconiche alle più recenti collaborazioni.

All’insegna della semplicità
Dagli scacchi, presenti in diverse varianti di Intimissimi agli shorts mono-color di Ralph Lauren presenti, oltre che nell’iconico hammond blue della casa americana, in rosso, nero e blue navy. E perché no? Anche l’intramontabile fantasia Burberry darà un tocco di stile alle vostre vacanze.

Colore e fantasie
Per chi ha voglia di indossare un po’ di colore ed osare con qualche fantasia ecco gli shorts con vibranti stampe di Missoni e la vegetazione tropicale di Moncler. La novità 100% Made in Italy è Gandhara, che si ispira per agli antichi capolavori artistici della Thailandia.

Flower power
Fiori e piante sono un motivo instancabile e ormai un evergreen di tutte le stagioni estive. Per chi vive di buon umore e vuole portarlo sulle spiagge delle proprie vacanze. Dalle palme di Hartford, ai fiori di Onia.

Logomania
Per chi non vuole passare inosservato ecco una serie di costumi dove Logo-mania è la parola d’ordine anche per l’estate 2019. Dagli accesi colori di Dsqaured2 al total black di Valentino.

Camouflage
Rivisitata, colorata, trasformata. La fantasia militare è diventata ormai un must. Lo stile di Sundek, con le sue linee arancioni, Moncler e le stampe di Tom Ford.

In copertina: Safe Milano SS19

®Riproduzione riservata

OCCHIALI DA SOLE: TREND GUIDE PER QUESTA STAGIONE

Forme da ciclista, aviatore o con proporzioni esagerate: questi i grandi trend degli occhiali da sole da uomo per questa primavera, ma non solo, il mercato degli accessori non esclude nessuno regalando anche agli amanti delle forme più classiche un’ampia scelta di modelli e colori. Ecco quelli da scoprire subito:

 

 

 

 

 

Foto di copertina: Alessandro Magni

®Riproduzione riservata

 

 

TECHNO ISTRIANA: L’ESTATE CROATA

La Croazia rappresenta la destinazione ideale per chi è alla ricerca di angoli naturali incontaminati, una tradizione culinaria semplice e gustosa concentrata soprattutto sulle pietanze di pesce fresco, ma anche selvagge notti di clubbing. Lo stato balcanico infatti sempre più sta acquistando credibilità per la scena musicale, in particolare quella elettronica e techno, sia da club sia da festival. Partiamo con le nostre music pill segnalando un club sensazionale, il Klub Deep di Makarska. Il cafè si trova in una grotta in prossimità della spiaggia vicino alla città portuale della costa dalmata: una location spettacolare dove si alternano dj set e performance di notevole qualità artistica. Questo il tip per chi ama rilassarsi.

Per chi ama invece muoversi fino all’alba a ritmo di bpm spinti “tra mille bolle blu” la Croazia è certamente il place to be. Il festival Dimensions è sicuramente un valido motivo per mettersi lo zaino in spalla e partire all’avventura musicale. Ha luogo nei pressi delle spiagge istriane di Pula in un anfiteatro di origine romana. A Forte Punta Cristo dal 28 agosto al 1 settembre 2019 leggende del calibro di Jeff Mills, Joy Orbison, Mr Scruff si alterneranno on stage mandando i clubber su di giri. Sempre a Pula, a settembre però (dal 4 al 9), un nuovo sound allestito per l’outlook Festival, che orbita attorno ai generi drum & bass e dubstep, dunque più old school. I soundsystem di Shy Fx e Andy C saranno pronti ad accogliervi. Tornando alla techno segnaliamo Sonus Festival, dal 18 al 22 agosto a Novalja: due mostri sacri come Chris Liebing e Richie Hawtin saranno gli headliner, nient’altro da aggiungere. Qualche style tip per il festival? L’outerwear recycled per essere i più hype della spiaggia innanzitutto! Exkite realizza impermeabili utilizzando tele di kite riciclato dalle tonalità accese che compongono geometrie ipnotiche. Ai piedi le Air Max High Voltage frutto della collabo tra  DJ Sgamo e il team DCJ. Infine sopra la Hoodie di Neighborhood, stilosa al punto giusto. E voi cosa aspettate a prenotare il vostro biglietto?

 

 

 

 

®Riproduzione riservata

THE BEAUTY LOCKER: Roberto De Rosa

Per un globetrotter l’inizio dell’estate non può che rappresentare l’inizio di un intenso periodo di viaggi nelle località più disparate. Allo stesso tempo però sappiamo che ogni destinazione richiede una routine di bellezza idonea e prodotti specifici da cui non ci si può separare. Abbiamo chiesto al nostro influencer Roberto De Rosa i suoi essentials di stagione.

Cosa prevede la tua beauty routine estiva?

Da un po’ di tempo prendo tutte le mattine un cucchiaio di collagene diluito nell’acqua e poi uso prodotti specifici dedicati all’idratazione. Al momento come crema quotidiana mi trovo bene con Vichy, al mare uso i solari della linea Dior Bronze con spf 15 e come doposole Elizabeth Arden.

Cosa non può mancare nella tua valigia?

Le valigie sono la mia specialità e riesco a farle anche 5 minuti prima di uscire di casa per un viaggio, porto sempre i capi essenziali a seconda della destinazione in cui vado. In estate non possono mancare canotte, cappellini, t-shirt e costumi a pantaloncino.

Il luogo che attualmente hai nel cuore?

Nel mio cuore restano costantemente il sud Italia, Napoli la mia città natale e la costiera, tuttavia non posso non menzionare anche Istanbul e Los Angeles città che sento davvero mie e nelle quali vorrei passare molto tempo nei prossimi anni.

roberto 2roberto 3thumbnail

®Riproduzione riservata

I COLORI DELL’ESTATE BY ALSTECA

Alsteca, brand italiano che propone occhiali da sole unisex dal design accattivate e realizzati con un innovativo materiale shape-memory, presenta la nuova collezione che trae ispirazione dai colori, dalle luci e dagli ambienti della primavera e dell’estate. Le montature sono in gran parte trasparenti e riprendono i colori della natura nel pieno della stagione estiva come il rosso brillante, il blu chiaro, il verde, l’azzurro e il bronzo, un voluto richiamo al colore dell’abbronzatura e delle spiagge inondate di sole. Punta di diamante di questa Spring/Summer collection, è la serie dei “gocciati”, la montatura è realizzata con una particolare lavorazione che rende gli occhiali visivamente come bagnati, spruzzati dalle gocce del mare.

www.alsteca.it

@Riproduzione Riservata

CASA ITALIA SCEGLIE VODKA CÎROC PER ANIMARE LE NOTTI DI RIO 2016

CÎROC®, la vodka Ultra-Premium distillata dall’uva, sarà lo spirit di lusso che animerà gli eventi di Casa Italia ai Giochi Olimpici di Rio 2016. Nell’esclusiva location del Costa Brava Clube, la vodka dall’inconfondibile bottiglia con cromie azzurre sarà protagonista con un cocktail dedicato all’Italia che ne rievoca i sapori e le fragranze.
Il cocktail, creato da Fabrizio Fischione, Brand Ambassador CÎROC, si sviluppa su tre livelli cromatici: dal rosso intenso al bianco del candido albume pastorizzato, passando per il verde del basilico che decora il bicchiere, il tutto mixato con guava e due prodotti italiani d’eccezione: il limone siciliano e il Primitivo giovane.
Una contaminazione tra Brasile e Italia quella del cocktail di CÎROC® che interpreta così lo spirito di Casa Italia riassunto in CIAOLA’, parola nata dalla crasi del saluto italiano e portoghese come segno di benvenuto e di slancio verso l’altro.
IL COCKTAIL CIAOLÀ
Ingredienti:
4,5 cl di Cîroc vodka
3 cl succo di limone siciliano
2 cl purea di guava
7,5 ml di albume pastorizzato
3 cl di Primitivo giovane
Preparazione:
Versare Cîroc vodka, succo di limone, purea di guava e albume in uno shaker. Agitare bene. Versare il tutto in un bicchiere tumbler precedentemente riempito con ghiaccio. Aggiungere il Primitivo giovane e decorare con un rametto di basilico.

www.ciroc.com

@Riproduzione Riservata

Il giusto mix Wrangler: camicia in denim tropical e classic Chino

Per la SS16, Wrangler propone un look dal mood tropicale e uno più classico per un uomo sempre attento alle ultime tendenze. Regular short in denim abbinati ad una camicia dalle stampe tropicali sono un mix perfetto per gli aperitivi sulla spiaggia o una passeggiata sul lungo mare in compagnia dell’avventura estiva. Cavalcare le onde con gli short Wrangler è l’imperativo dell’estate grazie al fit rilassato, risvolto al fondo e dettagli tipici del brand come le cuciture a W sulle tasche posteriori e il logo in vera pelle.
Chino dalle tonalità ocra insieme alla camicia bottom down blu creano il look ideale per un giro in moto al tramonto o una serata nel club più in voga del momento.
In cotone comodo e traspirante con un tocco di stretch per assecondare i movimenti, i chino Wrangler 5 pocket sono perfetti per l’estate 2016.

www.wrangler.it

@Riproduzione Riservata

ECLECTICAL SUMMER BOY

Classicità, comfort e ironia, quest’estate sdrammatizziamo i nostri look con abbinamenti di colore, stili e tessuti non convenzionali.

Photography | Giorgia Fanizza
Stylist | Orsola Amadeo
Model |  Matthew Moll @Fashionmodel

@Riproduzione Riservata

x

x